Hyundai: debutto entro l'anno della "super" i30 N

La i30 N, ancora camuffata, durante i test

LE ANTEPRIME

Hyundai: debutto entro l'anno della "super" i30 N

17.05.2017 - 18:55

0

Hyundai i30 N, versione sportiva della i30 che porta per la prima volta su strada il brand ad alte prestazioni N, continua la fase dei test in vista del debutto previsto a fine 2017. Recentemente messa alla prova sui tracciati innevati di Svezia dal pilota Hyundai WRC Thierry Neuville, la vettura ha terminato un nuovo programma di test sulle strade più impegnative del Regno Unito.

Con i30 N farà il suo debutto in gamma il primo modello del brand N, che identificherà i modelli ad alte prestazioni di Hyundai. Basata sulla Nuova Hyundai i30, la versione N è stata interamente sviluppata con l’obiettivo di offrire un’esperienza di guida coinvolgente e dinamica, sia in pista che su strada.

La lettera ‘N’ deriva da Namyang, Corea del Sud (dove sorge il principale Centro di ricerca e sviluppo Hyundai) e dal celebre tracciato del Nürburgring, uno dei circuiti più impegnativi del mondo e sede del Centro Prove Europeo di Hyundai. Il logo ‘N’ richiama inoltre una chicane, che strizza l’occhio alla guida sportiva e al divertimento anche sulle strade più impegnative.  

Condotti da una squadra di ingegneri e sviluppatori Hyundai, i test in Regno Unito sono serviti per rifinire la messa a punto e controllare lo stato di sviluppo della vettura, con un particolare occhio di riguardo per le sospensioni adattive e le diverse modalità di guida selezionabili.

“Siamo molto vicini alla fase di sviluppo finale di i30 N” – ha dichiarato Albert Biermann, Responsabile Test & Sviluppo dei Modelli ad alte prestazioni in Hyundai. “I test su strada ci servono per controllare che le performance di guida del nostro primo modello N, ad alte prestazioni, incontrino le aspettative dei nostri futuri clienti. Dobbiamo garantire un comportamento eccezionale sia in pista che su strada, per un piacere di guida quotidiano. Moltissimi i percorsi ricchi di curve e sfidanti – proprio quello che prediligiamo noi del Team N!”.

Dal 25 al 28 maggio 2017, Hyundai parteciperà alla “24 Ore del Nürburgring” organizzata da Adac con due Hyundai i30 N in una versione che anticipa la produzione in serie. Entrambe montano infatti il motore 2.0 litri turbo benzina e il cambio manuale a sei marce – gli stessi che equipaggeranno la Nuova i30 N prodotta in serie. Hyundai, con l’aiuto degli esperti ingegneri, sfrutterà la gara per individuare tutte le potenziali aree di miglioramento delle prestazioni dell’auto.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Di Maio a "Italia 18": Ora per fare notizia sbaglio i gerundi

Di Maio a "Italia 18": Ora per fare notizia sbaglio i gerundi

Milano, (askanews) - "Guardi non fanno più notizia, sto iniziando a sbagliare i gerundi magari riesco a fare più notizia, visto che non parla mai del merito ma di queste cose. Tra l'altro a quei signori che hanno fatto i maestrini ho risposto che quella forma è corretta e lo dicono anche fior fiore di persone che si occupano di grammatica. Vedo sempre questi maestrini che ci correggono ...

 
Malagò: Carolina Kostner portabandiera alla cerimonia di chiusura

Malagò: Carolina Kostner portabandiera alla cerimonia di chiusura

PyeongChang (askanews) - "Abbiamo voluto pensare a Carolina per riconoscenza, per gratitudine per questa meravigliosa carriera che ha fatto": così il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha annunciato e motivato la scelta di Carolina Kostner come portabandiera azzurra alla cerimonia di chiusura dei Giochi olimpici invernali di PyeongChang. Un omaggio a tutta la sua carriera e un auspicio perché ...

 
Malagò: Olimpiadi al femminile, per le donne ancora più difficile

Malagò: Olimpiadi al femminile, per le donne ancora più difficile

PyeongChang (askanews) - "Medaglie che hanno ancora più valore a fronte delle maggiori difficoltà che nel nostro Paese le donne continuano ad avere per poter fare sport a livelli importanti". In questo modo il presidente del Coni Giovanni Malagò ha voluto rendere omaggio alle molte medaglie conquistate da atlete nei Giochi invernali di PyeongChang.

 
Olimpiadi, Malago: dieci medaglie, prossima volta ancora meglio

Olimpiadi, Malago: dieci medaglie, prossima volta ancora meglio

PyeongChang (askanews) - Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, da PyeongChang ha tracciato un bilancio della spedizione italiana alle Olimpiadi invernali sudcoreane. Dieci medaglie, di cui tre d'oro, "un risultato per il quale tutti avremmo firmato prima di partire". Un risultato che migliora quelli degli ultimi Giochi invernali e che ora, per le prossime edizioni, ci impone di fare ancora ...

 
Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018