"Viterbo su Rai Uno, una prestigiosa vetrina"

Grandi eventi

La Cisl: "Basta sfruttamento"

06.12.2017 - 18:41

0

"Grandi eventi: sviluppo o sfruttamento? A porre il quesito è la Cisl di Viterbo che, senza fare nomi di manifestazioni (ma per capire a quali si riferisca non bisogna essere chissà quanto svegli), denuncia, sulla base delle segnalazioni ricevute, le “pessime condizioni di lavoro” che molti giovani (e non solo) sono costretti ad accettare per mettere insieme qualche soldo nel periodo natalizio (e non solo). Il sindacato chiede, “con vigore” l’intervento degli organi ispettivi “per vigilare sull’attuazione delle più basilari e fondamentali norme sul lavoro”.


“Viterbo, una città dalle mille potenzialità non sfruttate: quante volte la Cisl ha denunciato le mancanze politiche e imprenditoriali che non hanno saputo remare nello stesso senso e con lo stesso vigore? - si legge in una nota del sindacato -. La crisi economica che dal 2008 ha investito il mondo occidentale ha lasciato cicatrici profonde nel tessuto sociale, soprattutto in quei territori che, come il nostro, già presentavano criticità importanti. Il lavoro, nei suoi diritti, nella sua dignità, nell’aspetto economico, è stato sicuramente il più colpito dalla recessione”.


La Cisl ricorda come negli ultimi anni Viterbo sia stata il palcoscenico di numerose attività culturali, associative, turistiche, spesso legate a stagioni particolari: l’estate, la primavera, il Natale: “Anche queste occasioni possono essere importanti per lo sviluppo e la rinascita di una città, di una comunità. Purtroppo non è così, perlomeno non sempre: numerose le segnalazioni che ci arrivano e che denunciano le pessime condizioni di lavoro che vengono accettate pur di poter lavorare: si lavora in nero, per brevi periodi, mal pagati (700 euro per 45 giorni per 8 ore al giorno), senza alcun diritto, non si riconosce la malattia e se ci si osa lamentare non si verrà più chiamati”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Trump cancella incontro con Kim, Nordcorea: pronti a dialogo

Trump cancella incontro con Kim, Nordcorea: pronti a dialogo

Washington, (askanews) - Troppa ostilità da parte di Pyongyang negli ultimi giorni, nessuna base per arrivare a un risultato positivo. Per questo, il presidente statunitense Donald Trump ha deciso di cancellare l'incontro con il leader nordcoreano Kim Jong Un in programma a Singapore il 12 giugno. "Se e quando Kim Jong Un deciderà di avviare un dialogo e azioni costruttive, io aspetto. Nel ...

 
Appendino a San Pietroburgo: via subito sanzioni a Russia

Appendino a San Pietroburgo: via subito sanzioni a Russia

San Pietroburgo, (askanews) - Le sanzioni alla Russia vanno eliminate al più presto perché per le aziende italiane hanno rappresentato un danno notevole. E stato questo il messaggio arrivato dal Forum economico di San Pietroburgo dove è stata ospite la sindaca di Torino, Chiara Appendino, esponente del Movimento 5 Stelle che, insieme alla Lega, ha proprio lo stop alle sanzioni alla Russia tra i ...

 
Governo, Starace: calo mercati fisiologico, non vedo fine Europa

Governo, Starace: calo mercati fisiologico, non vedo fine Europa

San Pietroburgo, 25 mag. (askanews) - La flessione dei mercati rispetto al governo nascente è "fisiologica". Il numero uno di Enel, Francesco Starace, non vede con particolare preoccupazione quello che sta succedendo, perchè non sarà la fine dell'Europa. Si tratta piuttosto di aspettare e di vedere che direzione il nuovo esecutivo vorrà prendere. "Non sono particolarmente preoccupato - ha detto ...

 
Libia, Dengov: prematuro indicare ora i tempi per le elezioni

Libia, Dengov: prematuro indicare ora i tempi per le elezioni

San Pietroburgo, (askanews) - Per la Russia è prematuro indicare termini di tempo precisi per le elezioni in Libia. Noi non abbiamo mai insistito perché fossero indicati dei termini di tempo precisi per le elezioni - ha dichiarato ad Askanews il capo del gruppo di contatto russo per la crisi libica, Lav Dengov, a margine del Forum economico di San Pietroburgo - ho detto più volte che è prima di ...

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018