Defensor, posticipo domenicale con la Smit per dimenticare Aprilia

Maroglio

BASKET femminile Serie B

Defensor, posticipo domenicale con la Smit per dimenticare Aprilia

18.11.2017 - 21:31

0

Posticipo domenicale, alle 20,30 di domenica 19 novembre 2017, per la Defensor che, abbandonata la tradizionale collocazione del sabato pomeriggio su richiesta della squadra avversaria, riceve la visita dello Smit Roma nel settimo turno del campionato di serie B femminile.

Gialloblù chiamate ad un pronto riscatto dopo il ko subito ad Aprilia, il primo di questa stagione, coinciso con una prestazione tutt’altro che brillante del quintetto viterbese. Coach Carlo Scaramuccia ha catechizzato lungamente la squadra in questa settimana, insistendo soprattutto sull’atteggiamento con cui scendere in campo in ogni occasione; di sicuro ci sarà il recupero di Ines Recanati, assente ad Aprilia, e la sua presenza in area sarà preziosa per le sorti del match, ma sarà l’intera squadra a dover migliorare il proprio rendimento per provare ad avere ragione delle avversarie e conservare il primato in classifica.

Con sei punti finora all’attivo, frutto di tre vittorie e tre sconfitte, Smit si preannuncia infatti come una rivale ostica a dispetto dell’ultimo stop maturato in casa contro la quotata Elite Roma.

Il gruppo di coach Enrico Boggio è guidato dall’esperienza di Dafne Ilari, sempre in doppia cifra nelle sei gare disputate finora, ma può contare su altre giocatrici molto valide come Giorgia Montanari, Serena Ranieri ed Erica Farina, anche loro autrici di un buon avvio di campionato e capaci di essere protagoniste nella metà campo offensiva.

Arbitrano Leonardo Marcelli di Roma e Andrea Pirani di Marino (Roma).

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Salute

Emicrania, un nuovo farmaco contro il dolore

La lotta all'emicrania vive una fase nuova, grazie a una molecola che agisce bloccando l'attività della proteina che scatena l'attacco. Il farmaco è già sul mercato americano e dopo il via libera europeo arriverà anche in Italia. Nel mondo l'emicrania è la terza patologia per prevalenza e ne soffre un miliardo di persone.

 
Professione buyer nell'era dell'industria 4.0

Professione buyer nell'era dell'industria 4.0

Milano, (askanews) - Come categoria professionale, non è molto conosciuta. Ma costitusce un tassello chiave dell'industria 4.0, uno degli elementi cruciali per vincere la sfida della competitività delle imprese che si gioca su scala planetaria. E' il mondo dei buyer, i responsabili degli acquisti delle aziende e dei professionisti del supply management, la catena di fornitura delle imprese che ...

 
Sos Méditerranée: la scelta è fra soccorso organizzato e Medioevo

Sos Méditerranée: la scelta è fra soccorso organizzato e Medioevo

Valencia (askanews) - "Crediamo che questo sia punto di svolta, le cose adesso potrebbero andare molto bene o molto male, i cittadini sono informati e possono scegliere se andare verso una situazione di soccorso organizzato in mare o tornare al Medioevo". A parlare è Alessandro Porro (a destra) uno dei soccorritori di Sos méditerranée a bordo dell'Aquarius che insieme al collega Massimo Pelletti ...

 
Il mondo della musica piange il maestro Caruso

lutto

Il mondo della musica piange il maestro Caruso

È morto all'età di 82 anni Pippo Caruso, maestro e direttore d'orchestra noto per aver preso parte a numerosi programmi televisivi di successo al fianco di Pippo Baudo, di ...

29.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018