Ricco il cartellone della stagione teatrale del "Lea Padovani"

Montalto di Castro

Ricco il cartellone della stagione teatrale del "Lea Padovani"

01.11.2017 - 19:44

0

Parte domenica 5 novembre 2017 la stagione teatrale del teatro comunale Lea Padovani di Montalto di Castro

Sette gli spettacoli, con nomi e opere di grande prestigio.


Domenica 5 novembre, alle 18,30: “L’uomo dal fiore in bocca e altri casi strani”, di Luigi Pirandello, con Edovardo Siravo, Patrick Rossi Gastaldi, Stefania Masala, Gabriella Casali; sabato 2 dicembre, ore 21, “Il pomo della discordia”, scritto, diretto e interpretato da Carlo Buccirosso, con Carlo Buccirosso e Maria Nazionale; venerdì 5 gennaio 2018, ore 21, “L’avaro di Molière”, con Alessandro Benvenuti, Giuliana Colzi, Dimitri Frosali, Massimo Salvianti, Lucia Socci, Paolo Ciotti, Gabriele Giaffreda, Desirée Noferini; sabato 20 gennaio, ore 21, “Notte di follia”, di Josiane Balasko con Anna Galiena e Corrado Tedeschi; domenica 18 febbraio, ore 18:30, “Parenti serpenti” di Carmine Amoroso, con Lello Arena e Giorgia Trasselli e con Andrea de Goyzueta, Marco Mario De Notaris, Carla Ferraro, Autilia Ranieri, Annarita Vitolo, Fabrizio Vona; sabato 10 marzo, ore 21, “Disincantate!”, di Dennis T. Giacino con Martina Lunghi, Claudia Cecchini, Claudia Belluomini, Beatrice Baldaccini, Natascia Fonzetti, Dolores Diaz; infine martedì 27 marzo, ore 21, “Non mi hai più detto ti amo”, di Gabriele Pignotta, con Lorella Cuccarini e Giampiero Ingrassia.

Info 0766.870115,teatroleapadovani@comune.montaltodicastro.vt.it.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Salute

Emicrania, un nuovo farmaco contro il dolore

La lotta all'emicrania vive una fase nuova, grazie a una molecola che agisce bloccando l'attività della proteina che scatena l'attacco. Il farmaco è già sul mercato americano e dopo il via libera europeo arriverà anche in Italia. Nel mondo l'emicrania è la terza patologia per prevalenza e ne soffre un miliardo di persone.

 
Professione buyer nell'era dell'industria 4.0

Professione buyer nell'era dell'industria 4.0

Milano, (askanews) - Come categoria professionale, non è molto conosciuta. Ma costitusce un tassello chiave dell'industria 4.0, uno degli elementi cruciali per vincere la sfida della competitività delle imprese che si gioca su scala planetaria. E' il mondo dei buyer, i responsabili degli acquisti delle aziende e dei professionisti del supply management, la catena di fornitura delle imprese che ...

 
Sos Méditerranée: la scelta è fra soccorso organizzato e Medioevo

Sos Méditerranée: la scelta è fra soccorso organizzato e Medioevo

Valencia (askanews) - "Crediamo che questo sia punto di svolta, le cose adesso potrebbero andare molto bene o molto male, i cittadini sono informati e possono scegliere se andare verso una situazione di soccorso organizzato in mare o tornare al Medioevo". A parlare è Alessandro Porro (a destra) uno dei soccorritori di Sos méditerranée a bordo dell'Aquarius che insieme al collega Massimo Pelletti ...

 
Il mondo della musica piange il maestro Caruso

lutto

Il mondo della musica piange il maestro Caruso

È morto all'età di 82 anni Pippo Caruso, maestro e direttore d'orchestra noto per aver preso parte a numerosi programmi televisivi di successo al fianco di Pippo Baudo, di ...

29.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018