Molesta la badante della madre in ascensore

Murialdo

"Quell'ascensore mi renderà la vita impossibile"

11.09.2017 - 23:27

0

Ottanta centimetri sembrano una sciocchezza. Ma ottanta centimetri possono anche cambiarti la vita.

La cambieranno, a partire da oggi, a Elisa Egidi, un’anziana viterbese residente in una palazzina a tre piani nel quartiere Murialdo, dove per volontà dei condomini (in totale sei) da oggi partiranno i lavori di costruzione di un ascensore.

Lavori che porteranno a un restringimento, appunto di 80 centimetri, della larghezza delle già strette scale condominiali.

Un’autentica sciagura per la settantanovenne Elisa, invalida al 100%, con qualche chilo di troppo e con evidenti difficoltà nella deambulazione. “Io abito al primo piano e per me diventerà praticamente impossibile fare le scale con le buste della spesa in mano”, racconta piangendo l’anziana, che aveva anche avviato una causa per bloccare la realizzazione dell'impianto.

“Purtroppo il giudice mi ha dato torto - continua - e ora devo pagare anche le spese legali. Per me questi lavori sono una vera e propria tragedia, perché mi impediranno di salire le scale. Sono anziana, invalida, con un marito di 84 anni e ho perso una figlia di recente per un cancro. Non ho quindi più nessuno che può aiutarmi. L’ascensore non posso prenderlo perché soffro di claustrofobia, mi manca l’aria”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

Borse positive, corre Bper ma frena Fca

Le Borse europee chiudono in rialzo. Riflettori puntati sulla riunione dei Paesi Opec: è stato deciso all'unanimità un aumento della produzione fino a un milione di barili al giorno. A fine seduta a Milano guadagna lo 0,99%, spread in calo. Maglia rosa per Londra +1,67%, positive le piazze di Parigi +1,34% e Francoforte +0,54%. A Piazza Affari corre Bper +7,36% dopo che il gruppo Unipol ha ...

 
Lincei: giovani e relazioni internazionali tra priorità Accademia

Lincei: giovani e relazioni internazionali tra priorità Accademia

Roma, (askanews) - Si è chiuso oggi a Palazzo Corsini, alla presenza del capo dello Stato Sergio Mattarella, il 415esimo Anno Accademico dei Lincei, la più antica Accademia del mondo. L'Adunanza solenne si è aperta con la relazione del presidente Alberto Quadrio Curzio sull'attività svolta nell'Anno Accademico 2017-2018 e nel triennio 2015-2018 che lo ha visto alla guida della prestigiosa ...

 
Il mondo della musica piange il maestro Caruso

lutto

Il mondo della musica piange il maestro Caruso

È morto all'età di 82 anni Pippo Caruso, maestro e direttore d'orchestra noto per aver preso parte a numerosi programmi televisivi di successo al fianco di Pippo Baudo, di ...

29.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018