Monterosi due volte raggiunto e poi superato: vince il Latte Dolce (3-2)

Serie D

Monterosi due volte raggiunto e poi superato: vince il Latte Dolce (3-2)

10.09.2017 - 21:52

0

RETI: 10' pt Piro (M), 17' pt Virdis rig. (SLD), 39' pt Pippi (rig. M), 41' pt Cabeccia (SLD); 3' st Scanu (SLD)

SASSARI CALCIO LATTE DOLCE:  Pittalis, Daga, Milia (1' st Milia), Cabeccia, Bianchi, Congiu, Demartis, Masala (40' st Ravot), Palmas (30' st Contu), Scanu, Virdis (39' st Usai). A disposizione: Garau, Fideli, Fantasia, Scognamillo, Chessa. All. Marco Sanna.

MONTEROSI: Francabandiera, Torricelli (31' st Sagnini), Rasi, Salvatori, Gasperini, Crescenzo, Piro, Costantini (9' st Matuzalem), Pippi, Manoni (1' st Decerchio), Quatrana (1' st  Alvarez). A disposizione: Florio, Di Costanzo, Tarantino, Traditi, Fetta. All. Giuseppe Ferazzoli

ARBITRO: Baronti di Pistoia (Iocca e Castioni)

NOTE: Ammoniti: Milia (SLD), Palmas (SLD), Alvarez (M)

Due volte avanti, sempre raggiunto e alla fine superato. E poi un clamoroso palo che nega a Matuzalem il gol e al Monterosi di uscire con un clamoroso 3-3 dalla trasferta contro il quotato Sassari Latte Dolce.

E' andata male ai biancorossi viterbesi che pure era passati in vantaggio al 10' con Piro, bravo ad infilarsi tra i due centrali per battere imparabilmente Pittalis.

Pari sardo al 17': finisce a terra Scanu in un’azione caotica e l'arbitro decreta il rigore che Virdis non sbaglia, spiazzando Francabandiera. 

Il Monterosi però torna avanti al 39', anche in questo caso su rigore concesso per un fallo su Piro e trasformato da Pippi.

Neanche 2' e il difensore isolano Cabeccia sorprende Francabandiera con un piattone piazzato.

In avvio di ripresa il 3-2, con Scanu  che ruba completamente il tempo a Gasperini e con un’incornata firma la rete della rimonta. 

Il Monterosi attacca e sembra poter acciuffare il pareggio. Ci va ad un passo al 33' quando la punizione di Matuzalem si infrange sul palo.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

Borse positive, corre Bper ma frena Fca

Le Borse europee chiudono in rialzo. Riflettori puntati sulla riunione dei Paesi Opec: è stato deciso all'unanimità un aumento della produzione fino a un milione di barili al giorno. A fine seduta a Milano guadagna lo 0,99%, spread in calo. Maglia rosa per Londra +1,67%, positive le piazze di Parigi +1,34% e Francoforte +0,54%. A Piazza Affari corre Bper +7,36% dopo che il gruppo Unipol ha ...

 
Lincei: giovani e relazioni internazionali tra priorità Accademia

Lincei: giovani e relazioni internazionali tra priorità Accademia

Roma, (askanews) - Si è chiuso oggi a Palazzo Corsini, alla presenza del capo dello Stato Sergio Mattarella, il 415esimo Anno Accademico dei Lincei, la più antica Accademia del mondo. L'Adunanza solenne si è aperta con la relazione del presidente Alberto Quadrio Curzio sull'attività svolta nell'Anno Accademico 2017-2018 e nel triennio 2015-2018 che lo ha visto alla guida della prestigiosa ...

 
Il mondo della musica piange il maestro Caruso

lutto

Il mondo della musica piange il maestro Caruso

È morto all'età di 82 anni Pippo Caruso, maestro e direttore d'orchestra noto per aver preso parte a numerosi programmi televisivi di successo al fianco di Pippo Baudo, di ...

29.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018