Girandola di gol, la Viterbese batte la Carrarese (4-3) ed è sola in vetta

Cenciarelli ha segnato il secondo gol

Serie C

Girandola di gol, la Viterbese batte la Carrarese (4-3) ed è sola in vetta

10.09.2017 - 21:40

0

RETI: 15’ pt Jefferson (rig. V), 22’ pt Cenciarelli (V), 28’ pt Jefferson (V); 17’ st Biasci (C), 22’ st Bismark (V), 27’ st Piscopo (C), 33’ st Tavano (C)

VITERBESE (4-3-3): Iannarilli; Peverelli, Celiento, Sini, Sanè (29’ pt Pandolfi); Baldassin, Musacci, Cenciarelli (17’st Bismark); Vandeputte (1’s.t. Mendez), Jefferson (35’ st Atanasov), Tortori (18’ st Di Paolantonio). A disp. Pini, Pacciardi, Razzitti, Micheli, Mbaye, Zenuni. All. Bertotto

CARRARESE (4-2-3-1): Moschini; Maccabruni (25’ pt Biasci), Benedini (1’ st Benedetti), Cazè (33’ st Cason), Possenti; Rosaia, Agyei (18’ st Piscopo); Bentivegna (19’ st Cardoselli), Tentoni, Tavano; Coralli. A disp. Lagomarsini, Andrei, Saporetti, Cais, Foresta, Vassallo, Marchionni. All. Baldini

ARBITRO: Gariglio di Pinerolo (Massimino e Gualtieri)

NOTE: Ammoniti Peverelli, Mendez, Agyei, Cason. Angoli 5-6. Recupero: pt 2’, st 6’. Cielo coperto, terreno in buone condizioni, spettatori 800 circa con una buona rappresentanza (circa un centinaio) proveniente da Carrara. Ad inizio partita è stato osservato un minuto di raccoglimento per le vittime del nubifragio di Livorno.

La Viterbese cala il tris e supera al termine di una rocambolesca partita l’indomabile Carrarese che sotto di tre reti tiene in bilico il risultato fino ai secondi di recupero.

Primo tempo da incorniciare per i padroni di casa che poi, nella ripresa, consentono agli ospiti di riaprire i giochi, conquistando comunque alla fine un successo che colloca l’undici di Bertotto in vetta alla classifica in solitudine.

La gara si sblocca al 15'. Baldassin pesca con un lancio di trenta metri Tortori in area sul quale commette fallo, Maccabruni, rigore sacrosanto. Dal dischetto Jefferson spiazza Moschini infilando all’incrocio alla sinistra del portiere.

Il raddoppio 7' dopo. Ancora un lancio per Tortori, servito di precisione da Musacci, assist per l’accorrente Cenciarelli che con un gran sinistro batte Moschini.

La vittoria sembra in ghiacciaia al 28', quando Vandeputte mette in area dove Jefferson controlla e da due passi fulmina Moschini. Ed è sul 3-0 che si va al riposo.

La Carrarese, però, non si dà per vinta e al 17' della ripresa si rifà sotto. Sbavatura della difesa della Viterbese, ne approfitta Biasci che in mischia batte Iannarilli.

I gialloblù però allungano ancora al 22': azione di prima iniziata da Mendez che trova Baldassin pronto a servire Bismark sul vertice dell’area che spara un autentico missile all’incrocio dei pali.

Ancora +3: partita chiusa? Neanche per idea. La Viterbese rallenta e consenta all'indomita squadra di Baldini di farsi di nuovo pericolosamente sotto.

Al 27' la difesa di casa è nuovamente distratta e Piscopo appoggia in rete su una respinta di Iannarilli.

I toscani ci credono e quando scocca il 33' l'eterno Tavano, in mischia, rimette in corsa la Carrarese trovando una rete di precisione.

Ma un colpo di testa di Coralli, che trova pronto Iannarilli, è l'ultimo sussulto: finisce 4-3.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Air France in sciopero: 50% dei voli a lungo raggio cancellati

Air France in sciopero: 50% dei voli a lungo raggio cancellati

Parigi (askanews) - Dipendenti in sciopero e disagi per iviaggiatori di Air France. Circa la metà dei voli a lungo raggio da Parigi è stata cancellata a causa dell'agitazione dei dipendenti che interessa piloti, equipaggi l'equipaggio e personale di terra. Un po' in tutto il paese si registrano disagi e ritardi ma la situazione più difficile si registra a Parigi.

 
Siria: Guterres, a Ghuta si vive in un "inferno sulla terra"

Siria: Guterres, a Ghuta si vive in un "inferno sulla terra"

Damasco (askanews) - La drammatica crisi siriana arriva a Palazzo di Vetro, il Consiglio di sicurezza dell'Onu sta mettendo a punto un progetto di risoluzione per chiedere un cessate il fuoco di 30 giorni e consentire la consegna di aiuti umanitari ed evacuazioni mediche. In questo senso si è già espresso il segretario generale dell'Onu che ha condannato duramente le violenze sulla Ghouta ...

 
Justin Trudeau in India con la famiglia tra templi e moschee

Justin Trudeau in India con la famiglia tra templi e moschee

Roma, (askanews) - Cartoline dall'India del primo ministro canandese, Justin Trudeau, in visita con la famiglia. Dopo essere stato nel Tempio d'oro di Amritsar, il luogo sacro più importante per i Sikh, indossando il turbante e il tipico abito indiano, ha visitato la moschea Jama Masjid a Nuova Delhi, sempre accompagnato dalla moglie Sophie e i tre figli. In programma nel suo viaggio di una ...

 
Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018