"Ecco perché è stato annullato il concerto"

MONTEFIASCONE

"Ecco perché è stato annullato il concerto"

15.07.2017 - 20:02

0

“Vogliamo chiarire i fatti, quello che è realmente accaduto nell’ambito di ‘A Tuscia birra’. Un evento dedicato ai giovani in cui l’amministrazione comunale crede dando il pieno sostegno, contribuendo economicamente e facendo quanto previsto nel rispetto delle regole”. E’ il sindaco Massimo Paolini, a nome dell’amministrazione, con il comandante della polizia locale, Luigi Salvatori, a voler chiarire i fatti che lo scorso venerdì sera hanno portato all’annullamento del concerto Dj set a piazzale Belvedere, in programma nel dopo sera di ‘A Tuscia birra’ a partire dalle 00,30.
Un episodio che ha scatenato a dir poco le più svariate polemiche sui social e non solo da parte delle migliaia di giovani presenti alla serata. “Dopo i fatti registrati a Torino, il capo della polizia Franco Gabrielli ha emanato una nuova circolare per l’adozione di precise norme di sicurezza - premette il comandante -. Gli organizzatori di un evento devono predisporre per tempo un documento di sicurezza con l’indicazione delle zone dove si svolge l’iniziativa. Se tutto è in regola la Questura emana l’autorizzazione e l’ordinanza a tutte le forze dell’ordine per le misure di vigilanza”. Ecco, dunque, i fatti legati “A Tuscia birra”: “Dietro nostra e pressante indicazione, oltre ad aver riunito la commissione di vigilanza - spiega Salvatori -, è stato indicato all’associazione Libera Voce che organizza l’iniziativa di presentare questo documento utile al rilascio dei permessi da parte della Questura. Cosa che hanno fatto indicando come luoghi dell’evento il centro storico e i locali dell’Enoteca provinciale per il dopo serata con l’orario dalle ore 19 alle 00,30 . La Questura ha rilasciato il permesso per questi luoghi e l’ordinanza per le misure di vigilanza”.
Il comandante, di seguito, illustra che gli organizzatori di “A Tuscia birra”, hanno poi individuato per il dopo sera e per il concerto Dj set piazzale Belvedere e non più l’Enoteca provinciale. “Sia il Comune che gli uffici della Polizia locale - specifica Salvatori - hanno raccomandato all’associazione Libera Voce di comunicare subito alla Questura la variazione del luogo, cosa che però non è avvenuta”.
Insomma, a fronte di questa mancata comunicazione da parte degli organizzatori sulla variazione del luogo e di conseguenza della relativa autorizzazione è scattato l’annullamento del concerto di venerdì scorso. “Siamo stati costretti a far presente - specifica Salvatori - che la manifestazione a Belvedere non si poteva fare perché non autorizzata”. Infine, il comandante Salvatori sottolinea come tutti gli interventi delle forze di polizia sono legate alla salvaguardia delle persone e in particolare dei giovani. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Renzi: la coalizione di centrodestra non è popolare ma populista

Renzi: la coalizione di centrodestra non è popolare ma populista

Roma, (askanews) - La coalizione di centrodestra non è guidata dal Ppe, ma dalle forze estremiste e populiste di Matteo Salvini e Giorgia Meloni". Ad affermarlo, parlando all'iniziativa sull'Europa organizzata dei Dem a Milano, è il segretario del Pd Matteo Renzi. "Amici del Ppe, vi stanno prendendo in giro. Basta guardare come si sono divisi i collegi uninominali. Ogni voto dato al fronte della ...

 
Il movimento femminista #MeToo in piazza a Roma con Asia Argento

Il movimento femminista #MeToo in piazza a Roma con Asia Argento

Roma, (askanews) - Una manifestazione del movimento femminista internazionale per gridare anche a Roma "#MeToo", contro le molestie e le discriminazioni verso le donne. Si è tenuta stamattina a Piazza Santi Apostoli organizzata da"American Expats for Positive Change" e ha visto la partecipazione tra gli altri dell'attrice Asia Argento.

 
Renzi punta sull'Europa: scelta è fra chi crede nell'Ue e chi no

Renzi punta sull'Europa: scelta è fra chi crede nell'Ue e chi no

Roma, (askanews) - L'Europa come spartiacque tra le forze politiche in campo alle elezioni italiane. Con il Pd nettamente schierato per il rilancio del processo di integrazione europea, contro l'euroscetticismo dei Cinque Stelle e della coalizione di centrodestra a trazione populista targata Lega-Fratelli d'Italia. È l'operazione che Matteo Renzi lancia da Milano, teatro di un'iniziativa del ...

 
È morto Paul Bocuse, il "Papa" della gastronomia francese

È morto Paul Bocuse, il "Papa" della gastronomia francese

Lione, (askanews) - Paul Bocuse, colui che fu soprannominato "chef del secolo", si è spento a meno di un mese dal suo novantaduesimo compleanno a Collonges-au-Mont-d'Or, suo villaggio natale e nel quale sorgeva il suo celebre ristorante, già appartenuto al nonno, nei pressi di Lione. Il "Papa" della gastronomia francese, che soffriva da alcuni anni di Parkinson, proveniva da un'antica famiglia di ...

 
Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018

Da Elisa a Fabri Fibra: gli eventi nelle piazza d'Italia

Capodanno

Da Elisa a Fabri Fibra: gli eventi nelle piazze d'Italia

Il Capodanno diventa live nelle principali città italiane per festeggiare l'arrivo del nuovo anno. Da nord a sud, sono tanti gli appuntamenti musicali in piazza: eccone ...

30.12.2017