"Ecco perché è stato annullato il concerto"

MONTEFIASCONE

"Ecco perché è stato annullato il concerto"

15.07.2017 - 20:02

0

“Vogliamo chiarire i fatti, quello che è realmente accaduto nell’ambito di ‘A Tuscia birra’. Un evento dedicato ai giovani in cui l’amministrazione comunale crede dando il pieno sostegno, contribuendo economicamente e facendo quanto previsto nel rispetto delle regole”. E’ il sindaco Massimo Paolini, a nome dell’amministrazione, con il comandante della polizia locale, Luigi Salvatori, a voler chiarire i fatti che lo scorso venerdì sera hanno portato all’annullamento del concerto Dj set a piazzale Belvedere, in programma nel dopo sera di ‘A Tuscia birra’ a partire dalle 00,30.
Un episodio che ha scatenato a dir poco le più svariate polemiche sui social e non solo da parte delle migliaia di giovani presenti alla serata. “Dopo i fatti registrati a Torino, il capo della polizia Franco Gabrielli ha emanato una nuova circolare per l’adozione di precise norme di sicurezza - premette il comandante -. Gli organizzatori di un evento devono predisporre per tempo un documento di sicurezza con l’indicazione delle zone dove si svolge l’iniziativa. Se tutto è in regola la Questura emana l’autorizzazione e l’ordinanza a tutte le forze dell’ordine per le misure di vigilanza”. Ecco, dunque, i fatti legati “A Tuscia birra”: “Dietro nostra e pressante indicazione, oltre ad aver riunito la commissione di vigilanza - spiega Salvatori -, è stato indicato all’associazione Libera Voce che organizza l’iniziativa di presentare questo documento utile al rilascio dei permessi da parte della Questura. Cosa che hanno fatto indicando come luoghi dell’evento il centro storico e i locali dell’Enoteca provinciale per il dopo serata con l’orario dalle ore 19 alle 00,30 . La Questura ha rilasciato il permesso per questi luoghi e l’ordinanza per le misure di vigilanza”.
Il comandante, di seguito, illustra che gli organizzatori di “A Tuscia birra”, hanno poi individuato per il dopo sera e per il concerto Dj set piazzale Belvedere e non più l’Enoteca provinciale. “Sia il Comune che gli uffici della Polizia locale - specifica Salvatori - hanno raccomandato all’associazione Libera Voce di comunicare subito alla Questura la variazione del luogo, cosa che però non è avvenuta”.
Insomma, a fronte di questa mancata comunicazione da parte degli organizzatori sulla variazione del luogo e di conseguenza della relativa autorizzazione è scattato l’annullamento del concerto di venerdì scorso. “Siamo stati costretti a far presente - specifica Salvatori - che la manifestazione a Belvedere non si poteva fare perché non autorizzata”. Infine, il comandante Salvatori sottolinea come tutti gli interventi delle forze di polizia sono legate alla salvaguardia delle persone e in particolare dei giovani. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

M5s e Pd si stanno già parlando
All'ombra del 25 aprile

M5s e Pd si stanno già parlando

All'indomani del disgelo ufficiale fra M5s e Pd certificato dall'incontro fra l'esploratore-presidente della Camera, Roberto Fico e il segretario reggente del Nazareno, Maurizio Martina, già si colgono i risultati del nuovo clima instaurato. Eccone una testimonianza filmata da Perugia, dietro le quinte delle celebrazioni per il 25 aprile. Non che sia già fatto un nuovo governo con Luigi Di Maio ...

 
Trump riceve Macron: "Da matti l'accordo con l'Iran"

Trump riceve Macron: "Da matti l'accordo con l'Iran"

Roma, (askanews) - "Da matti l'accordo con l'Iran": così il presidente statunitense dalla Casa Bianca dove riceve il francese Emmanuel Macron. Proprio l'accordo con Teheran firmato da Barack Obama assieme alla diplomazia internazionale è uno dei temi caldi dell'incontro fra Parigi e Washington: Macron aveva per missione cercava di convincere Trump a non recedere dall'accordo, perdendo anni di ...

 
Inaugurata la prima statua di donna davanti a Westminster

Inaugurata la prima statua di donna davanti a Westminster

Londra, (askanews) - Non solo le statue di Winston Churchill, di Gandhi e di Mandela davanti al parlamento britannico; c'è finalmente anche la statua di una donna, l'attivista per i diritti femminili Millicent Fawcett, svelata nel centesimo anniversario del voto alle donne. La statua realizzata dall'artista Gillian Wearing, è stata inaugurata dalla premier Theresa May accanto al sindaco di Londra ...

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018