Vigor e Comune ai ferri corti

Acquapendente

Vigor e Comune ai ferri corti

20.06.2017 - 10:22

0

Sulla gestione degli impianti sportivi Comune e Vigor sono ai pesci in faccia. Anzi alle pallonate. Tutto nasce dalle contestazioni mosse dall’amministrazione Ghinassi alla società calcistica, fiore all’occhiello dello sport aquesiano, con tanto di conto da saldare in ordine al pagamento delle utenze, 65mila euro, entro 15 giorni. Pena lo “sfratto” sia dal campo boario che dall’illustre stadio Dario Dante Vitali (negli anni ’60 e ’70 veniva utilizzato dalle grandi squadre, come per esempio la Fiorentina, per i ritiri). Un’intimazione alla quale il direttivo della Vigor ha risposto picche, rivolgendosi a un legale. Il braccio di ferro, se le due parti non arriveranno a un accordo, finirà probabilmente il tribunale. Di certo c’è che ad Acquapendente in questi giorni la questione tiene banco, soprattutto nei bar e nelle piazze, dove in molti paventano la fuga sia della Vigor che di tutte le società sportive ad essa collegate, con conseguenze pesantissime per il finora vivacissimo panorama sportivo aquesiano.

La storia inizia nel 2011, regnante Alberto Bambini, quando il Comune, essendo arrivato alla conclusione che era antieconomico gestire in proprio i due impianti sportivi, decise di affidarli alla Vigor, dietro il pagamento di un corrispettivo annuo di 30mila euro, da utilizzare per la manutenzione del manto, delle siepi, per il pagamento del custode ecc.

(servizio completo sul Corriere di Viterbo del 20 giugno 2017)

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

domenica 21 solo messaggero Alzheimer, 'mini-scosse' al cervello migliora la memoria

La stimolazione magnetica transcranica potrebbe aiutare i pazienti affetti da malattia di Alzheimer a contrastare una delle conseguenze più caratteristiche e precoci della patologia: la perdita di memoria. Almeno secondo un gruppo di ricercatori della Fondazione Santa Lucia Irccs che ha rilevato un miglioramento del 20% della memoria in pazienti trattati con sedute di stimolazione del cervello ...

 
Altro

La nave da crociera più ecologica al mondo

Odiate dai veneziani, amate dai turisti, le navi da crociera fanno sempre discutere. Proprio per questo, una società giapponese, la Peace Boat, ha appena firmato un accordo con la finlandese Arctech per realizzare la nave più ecologica del mondo. La Ecoship, così si chiama, costerà attorno ai 500 milioni di dollari e trasporterà fino a 2 mila passeggeri in cento porti di tutto il mondo. Monterà ...

 
Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018

Da Elisa a Fabri Fibra: gli eventi nelle piazza d'Italia

Capodanno

Da Elisa a Fabri Fibra: gli eventi nelle piazze d'Italia

Il Capodanno diventa live nelle principali città italiane per festeggiare l'arrivo del nuovo anno. Da nord a sud, sono tanti gli appuntamenti musicali in piazza: eccone ...

30.12.2017