Un oro olimpico nella Tuscia: la straordinaria storia di Knut Knudsen

Knudsen oggi e in maglia rosa al Giro nel 1975

Vasanello

Knut Knudsen vince ancora: Premio Fair Play alla carriera

19.06.2017 - 13:01

0

di Giorgio Palenga

La vittoria ce l’ha nel dna.

Quando sfrecciava per primo sui traguardi di mezzo mondo, fossero quelli a metà del rettilineo di un velodromo, visto che ha vinto le Olimpiadi e la maglia iridata nell’inseguimento, sia si trattasse dello striscione con scritto “Arrivo” di una classica o di una tappa del Giro d’Italia (LEGGI).


Ma vince anche oggi, che la bici è rimasta il grande, vecchio amore e un hobby da praticare anche (e forse soprattutto) quando si gode l’aria buona e i paesaggi della Tuscia, essendo divenuto a tutti gli effetti cittadino onorario di Vasanello.

Eh sì, perché Knut Knudsen non finisce di rimpinguare la sua già prestigiosissima bacheca e ancora alla bella età di 66 anni straordinariamente portati mette in fila l’ennesimo alloro.

La giuria del Premio internazionale Fair Play Menarini, infatti, ha deciso di insignirlo dell’importante riconoscimento intendendo premiarlo per la sua specchiata carriera, non solo a livello di risultati ottenuti, ma per l’esempio di correttezza e di rispetto dei valori dello sport.

Nei giorni scorsi l’elenco dei premiati dell’edizione 2017 è stato reso noto in una conferenza stampa nel Salone d’Onore del Coni, al Foro Italico, a Roma, a fare gli onori di casa il presidente del Comitato olimpico, Giovanni Malagò.

Con Knudsen, sono stati scelti altri grandi protagonisti dello sport nazionale ed internazionale che prenderanno parte alla cerimonia di premiazione in programma giovedì 6 luglio 2017 in piazza del Municipio, a Castiglion Fiorentino (Arezzo).

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Anna Frank con la maglia della Roma, tifosi laziali accusati di antisemitismo
Il caso

Anna Frank con la maglia della Roma, tifosi laziali accusati di antisemitismo

Adesivi di Anna Frank con la maglia della Roma e scritte contro gli ebrei in curva sud all'Olimpico. La procura della Federcalcio ha aperto un'inchiesta sul comportamento antisemita di alcuni tifosi della Lazio che durante la sfida contro il Cagliari avevano riempito il settore dello stadio normalmente occupato dagli ultrà romanisti dopo la squalifica della Nord. Gli adesivi sono stati rimossi in ...

 
Pd, Orlando: con Mdp partiamo dal bicchiere mezzo pieno

Pd, Orlando: con Mdp partiamo dal bicchiere mezzo pieno

Genova, (askanews) - "So che non si cancellano facilmente mesi di polemiche e vedo anche elementi di strumentalità e contraddittorietà nella posizione di Mdp, però se si vogliono fare dei passi avanti bisogna vedere il bicchiere mezzo pieno. Il bicchiere mezzo pieno ieri è stata l'apertura di Speranza e il fatto che Renzi ha detto 'discutiamo'. Partiamo da questo bicchiere mezzo pieno". Lo ha ...

 
Sex scandal e Hollywood nella bufera: ora tocca a James Toback

Sex scandal e Hollywood nella bufera: ora tocca a James Toback

Los Angeles (askanews) - Hollywood sempre più nella bufera. Dopo lo scandalo che ha coinvolto l'ormai ex produttore Harvey Weinstein a seguito dei racconti di molte attrici sulle molestie sessuali e i presunti stupri compiuti dal mogul cinematografico, ora tocca al 72enne sceneggiatore e regista statunitense James Toback. Trentotto donne lo hanno accusato, secondo quanto riferisce il "Los Angeles ...

 
Le immagini inedite del Wwf: a rischio il leopardo delle nevi

Le immagini inedite del Wwf: a rischio il leopardo delle nevi

Roma, (askanews) - Il cambiamento climatico rappresenta un grave rischio per il leopardo delle nevi, ma altre minacce arrivano dal degrado dell'habitat, dai conflitti con le popolazioni locali e dal bracconaggio che alimenta il traffico illegale. Ricerche recenti indicano che circa un quarto dell'habitat di questi animali potrebbe scomparire entro il 2070 se non verrà posto un freno al ...

 
"Il gobbo" della Compagnia della Rupe dal successo di Cracovia ad Orvieto

Grotte di Castro

"Il gobbo" della Compagnia della Rupe dal successo di Cracovia ad Orvieto

Intramontabile il successo che la Compagnia della Rupe di Grotte di Castro continua a riscuotere nei teatri e dopo lo spettacolo offerto a Cracovia (Polonia) lo scorso anno ...

22.10.2017

Alla scoperta degli Slavi-Bravissime Persone, live alla Casa di Emme

Bassano Romano

Alla scoperta degli Slavi-Bravissime Persone, live alla Casa di Emme

Live alla Casa di Emme di Bassano Romano, venerdì 27 ottobre 2017, per Slavi-Bravissime Persone che, a partire dalle 22, suoneranno i pezzi del loro primo album d’inediti, ...

22.10.2017

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017