Inquinamento lago di Bolsena, Bernini:

LAGO DI BOLSENA

Vendita isola bisentina, appello degli ambientalisti

19.04.2017 - 12:39

0

Vendita dell’isola Bisentina. Gli ambientalisti dell’Osservatorio lago di Bolsena, sul loro blog, lanciano dei messaggi che le istituzioni e l’opinione pubblica non possono trascurare, dato il rigore scientifico e la passione messi nel denunciare situazioni dubbie.
Recentemente sono apparse voci circa la vendita dell’isola e dell’interessamento di ricchi privati italiani o imprenditori stranieri pronti a comprarla - si legge nel blog -. Sembra che adesso un fondo immobiliare chiuso sia concretamente interessato all’acquisto. Non sappiamo a che punto sia la trattativa, ma abbiamo notato elicotteri che atterranno sull’isola e un via vai di geometri, evidentemente autorizzati dalla proprietaria all’accesso, che eseguono rilievi degli immobili esistenti sull’isola. L’ufficio tecnico del Comune di Capodimonte, nella cui sfera di competenza l’isola ricade, ha dichiarato che non è stato contattato da nessun possibile acquirente. Già a dicembre, alcune associazioni ambientaliste che tutelano il lago hanno proposto l’acquisto al Fondo Ambiente Italiano (Fai), che ha subito dichiarato il suo vivo interesse. Infatti, l’acquisto dell’isola da parte del Fai sembrerebbe un’ottima soluzione per garantire la tutela dell’interesse comune e il rispetto delle norme stringenti di tutela dell’isola come patrimonio culturale e naturalistico dell’umanità”.
Gli ambientalisti vanno avanti: “Dà più garanzie in questo senso una fondazione che si prefigge come scopo costitutivo la tutela del patrimonio ambientale nell'interesse collettivo, anziché un acquirente che agisce a proprio esclusivo vantaggio personale”.
Dall’osservatorio hanno dei timori: “Le norme di tutela si esprimono in multipli vincoli - archeologici, architettonici, paesaggistici, di smaltimento dei reflui - che in principio non lasciano spazio a interventi che modificano il patrimonio architettonico e naturalistico, ed esigono in più dal proprietario misure di tutela e ripristino. Sul rispetto di questi vincoli vigilano enti pubblici: soprintendenze, Comuni, Provincia, Regione. Ma non possiamo negare la nostra preoccupazione che grossi interessi privati, con grandi capacità finanziarie, possano far pressione affinché taluni di questi vincoli di tutela siano alleggeriti”.

ARTICOLO COMPLETO SUL CORRIERE DI VITERBO DEL 19 APRILE O NELL'EDICOLA DIGITALE

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Saviano presenta a Roma il libro sulla mafia di Pietro Grasso

Saviano presenta a Roma il libro sulla mafia di Pietro Grasso

Roma, (askanews) - Un tributo alla memoria di Giovanni Falcone, un libro scritto per i ragazzi nati dopo il 1992, che spesso non sanno cosa è successo quel terribile 23 maggio lungo la strada per Capaci. Si intitola "Storia di sangue, amici e fantasmi", il libro del presidente del Senato, Pietro Grasso, presentato alla Feltrinelli di Via Appia, a Roma, con lo scrittore Roberto Saviano e Lirio ...

 
Gentiloni: contro il terrorismo l'Italia è già in prima linea

Gentiloni: contro il terrorismo l'Italia è già in prima linea

Bruxelles (askanews) - "Noi siamo impegnatissimi, soprattutto soprattutto, come sapete, lo siamo in Iraq dove, dopo gli Stati Uniti siamo il secondo Paese che contribuisce di più in termini di presenze militari". L'Italia è già in prima linea nella lotta contro il terrorismo, così il premier Paolo Gentiloni, parlando a margine del summit Nato di Bruxelles, in Belgio, ha commentato la notizia ...

 
Cannes, Robert Pattinson criminale in fuga nel film "Good Time"

Cannes, Robert Pattinson criminale in fuga nel film "Good Time"

Roma, (askanews) - L'attore britannico Robert Pattinson torna a Cannes per presentare "Good Time", il nuovo film girato in 35mm dei fratelli registi indipendenti Josh e Benny Safdie, nel quale interpreta Connie, un giovane criminale che cerca di far evadere il fratello di prigione. "La sceneggiatura ha attraversato molte e diverse incarnazioni nei mesi, mesi, mesi... - ha detto Pattinson - penso ...

 
Faccia a faccia tra Macron e Trump al vertice Nato in Belgio

Faccia a faccia tra Macron e Trump al vertice Nato in Belgio

Bruxelles (askanews) - Primo faccia a faccia, al summit Nato di Bruxelles, in Belgio, tra il neo presidente francese, Emmanuel Macron e il presidente americano, Donald Trump che ha fatto i complimenti al capo di Stato francese per la "campagna elettorale incredibile" e "la vittoria eccezionale. Trump ha accolto Macron all'ambasciata statunitense a Bruxelles dove i due si trovano per il vertice ...

 
Una mostra per celebrare Monachesi, scultore della ceramica

Viterbo

Una mostra per celebrare Monachesi, scultore della ceramica

Nel 2017 ricorre il quarantennale di attività dello scultore Riccardo Monachesi: è infatti del 1977 la firma della sua prima scultura. Per celebrare questa importante ...

24.05.2017

Svelato il mistero del volto di Giulia Farnese

Viterbo

Svelato il mistero del volto di Giulia Farnese

Ci sono un capolavoro ritrovato, un giallo risolto e diversi personaggi principali, tutti di prima grandezza, nella storia che racconta la mostra “Pintoricchio pittore dei ...

19.05.2017

Mariano Di Vaio, canzone da hit

Il fatto

Mariano Di Vaio, canzone da hit

Mariano Di Vaio festeggia il suo 28esimo compleanno con un autentico fuoco d’artificio: lancia la sua prima canzone che si intitola "Wait for me", di cui è autore e ...

09.05.2017