Viterbese, due rigori contro: buon punto in casa del Renate (2-2)

Dino Pagliari

Lega Pro

Viterbese, due rigori contro: buon punto in casa del Renate (2-2)

12.02.2017 - 21:13

0

RETI: 6’ pt Cruciani (rig. V), 18’ pt (rig.) e 11’ st (rig.) Napoli (R); 13’ st Jallow (V)

RENATE (4-3-3): Cincilla; Anghileri, Malgrati, Teso, Vannucci; Palma (18’ st Bizzotto), Pavan, Scaccarabozzi; Lavagnoli, Marzeglia, Napoli (12’ st Graziano). A disp. Merelli, Mora, Florian, Di Gennaro, Dragoni, Savi, Makinen. All. Foschi

VITERBESE (4-4-2): Iannarilli; Celiento, Pacciardi, Miceli, Varutti; Battista (25’ st Falcone), Cuffa, Cruciani, Cenciarelli; Jefferson, Jallow. A disp.: Micheli, Pini, Dierna, Tortolano, Neglia, Pandolfi, Cardore, Sandomenico, Doninelli. All. Pagliari

ARBITRO: Santoro di Messina (De Pasquale e Conti)

NOTE: ammoniti Celiento (V), Napoli (R), Miceli (V), Jallow (V), Iannarilli (V), Malgrati (R), Marzeglia (R), Pavan (R). Allontanato al 25’ st il tecnico della Viterbese Pagliari per proteste.  Angoli: 6-5 per il Renate. Recupero: pt 0’, st 3’. Spettatori 400 circa.

La Viterbese torna con un buon punto da Meda al termine di una gara caratterizzata dalla concessione di tre calci di rigore, due dei quali non propriamente solari.

I gialloblù vanno in vantaggio al 6', quando Malgrati affronta con troppa decisione in area Jefferson: primo rigore trasformato da Cruciani. 

Al 18' una live trattenuta di Celiento ai danni di Marzeglia convince l'arbitro che si può concedere il rigore anche ai locali: è Napoli a battere Iannarilli.

Detto di due dei diversi miracoli di giornata del numero uno della Viterbese su Marzeglia (al 30') e Napoli (44'), arriviamo alla ripresa.

All'11' Napoli sfugge ancora alla difesa viterbese e Iannarilli stavolta per fermarlo commette fallo: rigore inevitabile e seconda rete di giornata per l'attaccante nerazzurro.

Al 13' la rete del definitivo pareggio. Schema eseguito alla perfezione con Cenciarelli che scende sulla sinistra mettendo un pallone radente sul primo palo, sul quale Jallow si fionda anticipando Malgrati.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

"Hotel Gagarin", Amendola: speranza è nella curiosità per l'altro

"Hotel Gagarin", Amendola: speranza è nella curiosità per l'altro

Roma, (askanews) - In un film divertente e poetico come "Hotel Gagarin", diretto da Simone Spada, nei cinema dal 24 maggio, Claudio Amendola interpreta un personaggio romantico e sognatore. Con Luca Argentero, Giuseppe Battiston, Barbora Bobulova, Silvia D'Amico, Caterina Shulha, si ritrova in un hotel isolato dell'Armenia: il progetto di girare un film è saltato ma quell'imprevisto, in quel ...

 
A Santa Cecilia torna Jakub Hrusa, alfiere della musica ceca

A Santa Cecilia torna Jakub Hrusa, alfiere della musica ceca

Roma, (askanews) - Chiamiamolo pure un alfiere della musica ceca nel mondo. Jakub Hrusa torna con la sua esperienza internazionale al Parco della Musica; la seconda volta per il maestro praghese sul podio dell'orchestra dell'Accademia di Santa Cecilia. La magia della musica, ripete il giovane maestro, si rinnova ogni volta nell'esecuzione in sala: " Tutto il divertimento, tutto il significato del ...

 
Disabili per un giorno, a Cremona il "giro in carrozzina"

Disabili per un giorno, a Cremona il "giro in carrozzina"

Cremona (askanews) - A Cremona, nell'ambito della decima edizione di "Diversamente uguali" la manifestazione che si ripromette di sensibilizzare l'opinione pubblica sulle problematiche della disabilità, si è svolto il "Giro in carrozzina" durante il quale normodotati e disabili hanno percorso insieme alcune delle vie più importanti della città, tra ostacoli e barriere architettoniche, per ...

 
Strage Capaci, Mattarella alla partenza della nave della legalità

Strage Capaci, Mattarella alla partenza della nave della legalità

Civitavecchia (askanews) - La lotta alla criminalità organizzata richiede "l'impegno di tutti, non solo dei magistrati e delle forze dell'ordine, ma dell'intera comunità nazionale". Lo ha sottolineato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, salutando la partenza da Civitavecchia della Nave della Legalità diretta a Palermo e gli oltre mille studenti che saranno a bordo per le ...

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018