Cerca

Venerdì 20 Gennaio 2017 | 14:51

Vignanello

La “nonna della Tuscia” se ne è andata a 104 anni

La “nonna della Tuscia” se ne è andata a 104 anni

Ida Tabacchini

Si è addormentata serenamente nella pace del Signore alle 6 della vigilia di Natale, dodici giorni dopo aver raggiunto 104 anni di vita. Mirabilmente lucida fino agli istanti estremi.

È Ida Tabacchini, la “Nonna della Tuscia”, che la provincia intera ha imparato a conoscere e ad apprezzarne le qualità straordinarie, la ricchezza interiore sulle pagine del Corriere di Viterbo (LEGGI QUANDO FESTEGGIO' 100 ANNI).

Ritorna il numero 12: la signora Ida nacque il 12.12.1912 e si è spenta 12 giorni dopo l’ultimo compleanno. Appena diffusa la notizia del decesso, è iniziato un andirivieni ininterrotto nella villa in località Centignano: testimonianza inequivocabile della cospicua “eredità di affetti” foscoliana lasciata dalla ultracentenaria.

Nella mattinata di lunedì 26 dicembre 2016 sono stati celebrati i funerali nella chiesa Collegiata.

Vita ricchissima di esperienze, ispirata alla modestia, alla cultura, alla disponibilità, alla curiosità. Da ricordare, in proposito, che nonna Ida ha letto quotidiani e libri ogni giorno, senza occhiali sorprendentemente, e si informava regolarmente sull’attualità politica e di vario genere. Fino a pochi giorni addietro.

Doveroso estrapolare dalle sue parole una lezione almeno, un monito: la condanna della violenza.

Nonna Ida soleva ripetere spesso che seguiva meno di frequente la televisione, proprio per l'invasione di episodi di violenze di ogni tipo. Condanna della violenza e, nel contempo, invito caloroso alla moderazione, al rispetto reciproco.

Più letti oggi

il punto
del direttore