Acquapendente

Degenera lite tra i rifugiati, coltellate al centro d'accoglienza

30.10.2016 - 08:42

0

Una discussione per motivi religiosi tra un immigrato di fede cristiana e un musulmano che sarebbe degenerata. Un coltello da cucina che sarebbe stato impugnato da uno dei due contendenti e sferrato contro l’altro. L’arrivo sul posto di alcune ambulanze e di numerose auto dei carabinieri, si parla addirittura di sette.

Ad Acquapendente da due giorni non si parla d’altro. Non si parla che dell’accoltellamento che sarebbe avvenuto la sera di giovedì 27 ottobre 2016, intorno alle 21, all’interno dell'albergo Aquila d'oro, che ospita un centro di accoglienza per rifugiati.

Non è chiaro se la lite abbia interessato anche qualcuno altro dei circa 80 ospiti della struttura. Pare invece che abbia coinvolto un operatore, un mediatore culturale, intervenuto forse nel tentativo di separare i due facinorosi, uno dei quali sarebbe stato ubriaco. Parliamo di voci perché ufficialmente nulla è trapelato. Tanto che su Facebook gli aquesiani si interrogano proprio sull’assenza di informazioni, come se L’Aquila d’oro fosse una specie di “area 51”, di zona extraterritoriale sotto il controllo del ministero dell’Interno.

Di sicuro c’è che l’andirivieni sulla Cassia e i lampeggianti sono stati notati da molti. E di sicuro c’è anche che, da Civita Castellana a Viterbo, da Acquapendente a Blera, l’allarme per la presenza o l’arrivo dei rifugiati in questi giorni sono di nuovo alle stelle.

Ventiquattro sono i rifugiati attesi a breve a Civitella Cesi, frazione blerana di 200 persone, dove venerdì sera nell’ex scuola si è svolta una tesa assemblea cittadina, alla presenza del sindaco Elena Tolomei. Pressoché unanime la contrarietà espressa dai presenti all’arrivo dei migranti in un ex agriturismo, anche se dovrebbe trattarsi solo di donne e bambini.


(Servizio completo sul Corriere di Viterbo del 30 ottobre 2016 - COMPRA L'EDIZIONE DIGITALE)

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Indonesia, terremoto sull'isola di Giava: almeno 3 i morti

Indonesia, terremoto sull'isola di Giava: almeno 3 i morti

Giacarta (askanews) - Almeno tre persone hanno perso la vita in seguito un potentissimo terremoto di magnitudo 6,5 che ha colpito la principale isola dell'Indonesia, Giava, nella serata di venerdì 15 dicembre 2017. La scossa è stata registrata a 91 chilometri di profondità, a largo della città di Cipatujah, ed è stata avvertita in tutta l'isola e anche nella capitale Giacarta, che si trova a ...

 
Maneskin, Nigiotti, Storm: i talenti di X Factor suonano in banca

Maneskin, Nigiotti, Storm: i talenti di X Factor suonano in banca

Milano (askanews) - Enrico Nigiotti, Samuel Storm e i Maneskin. All'indomani dell'ultimo capitolo ad Assago di X Factor 2017, tre dei quattro finalisti del talent di Sky hanno incontrato i fan per gli autografi e per un breve live. E lo hanno fatto in una banca a Milano, nella filiale in piazza Cordusio di Intesa Sanpaolo, main sponsor del talent musicale. Per Samuel Storm, nigeriano che vive a ...

 
Bucarest, l'ultimo saluto all'ex re Michele I di Romania

Bucarest, l'ultimo saluto all'ex re Michele I di Romania

Bucarest (askanews) - Migliaia di cittadini romeni, autorità e membri delle famiglie reali europee tra cui il principe Carlo d'Inghilterra, hanno dato l'addio davanti al palazzo reale di Bucarest, all'ex re Michele I di Romania, deceduto ad Aubonne, in Svizzera, il 5 dicembre 2017, all'età di 96 anni, in seguito a una grave forma di leucemia. Re Michele I fu deposto il 30 dicembre 1947 dai ...

 
X Factor, Nigiotti: sono contento di non essermi auto eliminato

X Factor, Nigiotti: sono contento di non essermi auto eliminato

Milano (askanews) - "Il mio bilancio è ottimo perché sono riuscito a far conoscere la mia canzone, la mia musica. Ho ricreato un interesse, sono riuscito a ricostruire quello che avevo distrutto e perso cambiando un po' l'immagine che avevo lasciato, credo. Poi alla fine sono riuscito a chiudere un cerchio finalmente in un programma e non mi sono autoeliminato, quindi sono più che contento". Così ...

 
Festival di Sanremo 2018: ecco il cast di Baglioni

annuncio in diretta tv

Festival di Sanremo 2018: ecco il cast di Baglioni

L'attesa è finita. Sono stati annunciati in diretta su Rai1, nella notte di venerdì 15 dicembre, i nomi dei 20 big e delle 8 nuove proposte che gareggeranno nel 68esimo ...

16.12.2017

Al Teatro Unione spettacolo dell'Accademia delle Arti Savastano

Viterbo

Al Teatro Unione spettacolo dell'Accademia delle Arti Savastano

Domenica 17 dicembre 2017, alle 18.30, si terrà al Teatro dell’Unione uno spettacolo per la presentazione al pubblico e alla stampa della Accademia delle Arti “Antonio ...

12.12.2017

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017