Si indaga sulla rete di rapporti tra funzionari, imprenditori e politici

Acquapendente

Si indaga sulla rete di rapporti tra funzionari, imprenditori e politici

24.10.2016 - 10:08

0

Una fitta rete di rapporti tra dirigenti pubblici, imprenditori e politica, quella che gli inquirenti stanno cercando di decifrare con l’inchiesta Vox populi, nell’ambito della quale sono finiti in carcere, la settimana scorsa, il responsabile dell’ufficio tecnico di Acquapendente Vincenzo Palumbo, il suo predecessore ora in pensione Ferrero Friggi, il funzionario della Regione Giorgio Maggi e i due costruttori Fabrizio Galli e Marco Bonamici.

Una gelatina, si potrebbe pure definire, fatta talvolta anche di cene e pranzi. Come quella volta in cui a pranzo, in un agriturismo di Galli, avrebbe partecipato insieme a Friggi il consigliere regionale Enrico Panunzi. Nei giorni successivi Friggi chiamò Palumbo per sollecitargli l’indizione del bando e consigliargli una procedura ristretta ad inviti, privilegiando le aziende locali che non avrebbero dato problemi.

Sette, oltre a quello noto, i filoni di indagine (LEGGI), come si evince dall’ordinanza di custodia cautelare: tre sono del 2014, tre del 2015 e uno del 2016. Per quanto riguarda quest’ultimo, si apprende che sono stati effettuati sequestri anche nei giorni scorsi, o meglio la mattina stessa in cui sono stati eseguiti gli arresti: infatti, a Fabrizio Galli sono stati portati via anche documenti su fatti diversi da quelli per i quali è stato spiccato il mandato di cattura (fascicolo del 2014).

La stessa cosa è avvenuta al Comune di Acquapendente. Ma, a parte ciò, poco si sa dell’attività investigativa vera e propria, dell’oggetto specifico delle indagini, degli enti e delle persone coinvolte. Le quali tuttavia potrebbero essere numerosissime (LEGGI).

Sembra che un faro piuttosto potente sia stato acceso dai pubblici ministeri e dalla Guardia forestale sui lavori cosiddetti “di somma urgenza”, affidati sia tramite gara, sia senza, laddove, in quest’ultimo caso, pur se previsto dalla legge, non sarebbe in realtà esistita la necessità di adottare questa particolare procedura.

Gli investigatori cercano dunque di ricostruire tutti i passaggi di denaro.

(Servizio completo sul Corriere di Viterbo del 23 ottobre 2016 - COMPRA L'EDIZIONE DIGITALE)

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Cile, manifestanti in piazza per la legge sull'aborto bloccata

Cile, manifestanti in piazza per la legge sull'aborto bloccata

Santiago del Cile (askanews) - La legge sull'aborto c'è ma ancora non si può applicare. Per questo sono scesi in piazza a Santiago del Cile centinaia di manifestanti che la attendevano da decenni. La legge di depenalizzazione dell'aborto approvata mercoledì scorso dal Senato cileno ha infatti incontrato un ostacolo inaspettato, quando l'astensione di un deputato ha fatto sì che - pur approvato ...

 
Silk Way Rally, Despres sfreccia e vince tra le dune del Xinjiang

Silk Way Rally, Despres sfreccia e vince tra le dune del Xinjiang

Milano (askanews) - Il francese Cyril Depres ha vinto il Silk Way Rally 2017, una spettacolare gara d'auto lungo la via della seta, con partenza da Mosca per diecimila chilometri fino alla Cina. Nelle immagini l'ultima tappa nella regione dello Xinjiang, tra le dune del deserto.

 
Incendio blocca la A1: il video dall'auto del cantante de Il Volo

Incendio blocca la A1: il video dall'auto del cantante de Il Volo

Roma (askanews) - L'autostrada A1 Milano-Napoli è stata chiusa nel primo pomeriggio vicino a Roma nel tratto compreso tra l'allacciamento con l'A24 e Ponzano Romano nelle due direzioni a causa di un incendio divampato proprio a ridosso delle carreggiate. Gianluca Ginble, cantante de Il Volo che si trovava in auto proprio in quel tratto, ha postato un video su Instagram, commentando poi: "mai ...

 
Filippine, prorogata la legge marziale. Opposizione protesta

Filippine, prorogata la legge marziale. Opposizione protesta

Manila (askanews) - Il Parlamento filippino ha votato a larga maggioranza la proroga della legge marziale nella regione meridionale di Mindanao fino alla fine del 2017. Il presidente Rodrigo Duterte aveva dichiarato la legge marziale il 23 maggio, poco dopo che delle milizie jihadiste affiliate allo Stato Islamico avevano occupato una parte della località di Marawi, sull'isola di Mindanao. ...

 
La coppia Tantangelo-D'Alessio è in crisi

Gossip

La coppia Tantangelo-D'Alessio è in crisi

Qualcosa di più di semplici voci maldicenti e malpensanti. Anna Tatangelo che si posta da sola o con il figlio Andrea, Gigi D'Alessio idem. La conferma è arrivata dai diretti ...

22.07.2017

Addio al musicista Steven Roach, figlio adottivo di Bassano in Teverina

Lutto

Addio al musicista Steven Roach, figlio adottivo di Bassano in Teverina

Mercoledì 19 Bassano in Teverina ha dato l'ultimo saluto nella chiesa dell’Immacolata Concezione a Steven Roach, il grande musicista scomparso domenica scorsa a causa della ...

19.07.2017

Leoni d'oro alla carriera a Jane Fonda e Robert Redford

Mostra del cinema di Venezia

Leoni d'oro alla carriera a Jane Fonda e Robert Redford

A Jane Fonda e Robert Redford saranno attribuiti i Leoni d’oro alla carriera della 74a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.  La decisione è stata presa ...

17.07.2017