Cerca

Domenica 19 Febbraio 2017 | 22:25

Ronciglione

Allontanato da casa, stalker minaccia di darsi fuoco

Allontanato da casa, stalker minaccia di darsi fuoco

La moglie, molto più giovane di lui, gli chiede il divorzio e lo denuncia perché, dice, ha paura di stare sola in casa con lui.

Il marito, un anziano, invalido, che a suo tempo ha intestato la sua casa di Ronciglione alla donna, viene colpito, nella mattinata di sabato 20 febbraio 2016, da un provvedimento di allontanamento dall’abitazione emanato dal giudice.

“Ma io - dice, nel corso di una drammatica telefonata al Corriere di Viterbo - di qui non me ne vado. Sto davanti alla telecamera e ho una tanica di benzina. Se qualcuno si avvicina mi do fuoco”.

(Servizio completo sul Corriere di Viterbo del 21 febbraio 2016 - COMPRA L'EDIZIONE ON LINE)

Più letti oggi

il punto
del direttore