Montalto si trasforma in una piccola Betlemme

montalto di castro

Montalto si trasforma in una piccola Betlemme

07.12.2015 - 17:16

0

Una piccola Betlemme interamente ricostruita tra le mura del castello medievale, dove circa 200 figuranti avranno il compito di rappresentare la storia di duemila anni fa. Dopo il successo dello scorso anno Montalto è pronta a dare vita al presepe vivente, che andrà in scena il 20 dicembre dalle 16 nel centro storico della cittadina.

Scene di vita quotidiana di quel tempo in un percorso suggestivo in cui il visitatore potrà immergersi nella "magia" del Natale. Le vie e le piazze ospiteranno pastori, artigiani a  lavoro nelle botteghe, commercianti con il banco della frutta, agricoltori, animali da cortile, osterie, abili trampolieri e mangiafuoco. In questa edizione è stata aggiunta la prigione, a piazza Giacomo Matteotti, la zecca, e la moneta con l'effige di una figura romana.

Nulla è stato tralasciato dagli organizzatori, che consegneranno all'entrata del percorso (da via Roma), una brochure su cui è descritta la mappa con i punti significativi dell'evento. Un cammino itinerante che da via Roma proseguirà a piazza Giacomo Matteotti, via Trento e Trieste, via Umberto I, via delle Casacce e nei vicoli delle antiche mura fino ad arrivare a piazza Felice Guglielmi dove i bambini del catechismo rappresenteranno tutta la storia del Natale, con il "Piccolo Coro dei Girasoli".

A creare un'atmosfera ancora più rappresentativa, i sette punti di ristoro con formaggio e ricotta, bruschette, pizzette, caldarroste e vin brulé. Il presepe vivente è organizzato dal parroco Giuseppe Calvano con le parrocchie Santa Maria Assunta e Gesù Eucaristico, con il patrocinio del Comune e la collaborazione dei genitori dei bambini, dei commercianti e delle imprese del luogo. Ingresso gratuito.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Chiara Frontini, il terremoto del primo turno: così ripulirò Viterbo
Intervista alla candidata sindaco civico alla vigilia del ballottaggio

Chiara Frontini, il terremoto del primo turno: così ripulirò Viterbo

Alla vigilia del primo turno non molti scommettevano su di lei. Invece Chiara Frontini è stata la sorpresa. Come ce l'ha fatta? “Stando tra le persone. Il nostro valore aggiunto è stato sempre il contatto umano con la gente. In mezzo alla gente ci siamo stati negli ultimi 6 anni. C'eravamo anche quando non era campagna elettorale, per questo i viterbesi ritengono il nostro progetto più credibile ...

 
Plastic Odyssey, il catamarano alimentato dai rifiuti in plastica

Plastic Odyssey, il catamarano alimentato dai rifiuti in plastica

Roma, (askanews) - Combattere l'inquinamento degli oceani navigando in tutto il mondo con un catamarano alimentato da plastica riciclata. É la sfida del progetto Plastic Odyssey. Il prototipo del catamarano, soprannominato Ulisse, e lungo sei metri, è stato presentato a Concarneau, in Bretagna. E' dotato di un piccolo laboratorio in grado di trasformare i rifiuti di plastica in carburante navale ...

 
Wind Tre: nuova cultura aziendale all'insegna dell'innovazione

Wind Tre: nuova cultura aziendale all'insegna dell'innovazione

Roma, (askanews) - Una nuova cultura aziendale che, attraverso i processi attivati nei rapporti tra dipendenti ed azienda, permette di essere realmente innovativi. Ne parla, negli studi televisivi di Askanews, Rossella Gangi, Direttore Human Resources di Wind Tre, la compagnia guidata da Jeffrey Hedberg, protagonista sul mercato nazionale per qualità di servizi, processi innovativi e tecnologici. ...

 
Trump: per perseguire i migranti bisogna separarli dai bambini

Trump: per perseguire i migranti bisogna separarli dai bambini

Washington dc (askanews) - "Vogliamo risolvere questo problema, vogliamo risolvere la separazione delle famiglie. Non voglio che i bambini siano tolti ai loro genitori, quando si perseguono penalmente per essere entrati illegalmente, cosa che non dovrebbe accadere, bisogna portare via i bambini". Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump difende la decisione di separare le famiglie che tentano ...

 
Il mondo della musica piange il maestro Caruso

lutto

Il mondo della musica piange il maestro Caruso

È morto all'età di 82 anni Pippo Caruso, maestro e direttore d'orchestra noto per aver preso parte a numerosi programmi televisivi di successo al fianco di Pippo Baudo, di ...

29.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018