michele cucuzza bianco e nero

FUORI DAL VIDEO

Tutte quelle omissioni su Trump

17.02.2017 - 19:14

0

Non relativizziamo, cioè non sdrammatizziamo i progetti annunciati e le decisioni già prese dal presidente americano Trump (dal blocco dei vistiagli immigrati musulmani al muro con il Messico, alla Nato, all'Europa, ndr). L'avvertimento arriva dal belga Herman Van Rompuy, ex presidente del Consiglio europeo. Gli ha fatto eco Béatrice Delvaux, editorialista di 'Le Soir', che ha scritto: 'non si può essere un po' d'accordo col nuovo presidente americano, o stare a vedere, o ritenere che magari non ha tutti i torti, rischiando di lasciare che il mostro si ingigantisca. Per scoprire - quando è ormai troppo tardi - che ci ha mangiati, insieme ai nostri valori, alla nostra democrazia e alla pace'. L'insistenza si spiega perché non manca, tra analisti e esponenti politici, chi non prende sul serio The Donald, che ci ha rapidamente abituati a disinvolti cambiamenti di giudizio (vedi il caso Cina con l'apertura a Taiwan subito rimangiata dopo le reazioni risentite di Pechino e, più di recente, l'incertezza sul futuro statuale arabo-palestinese) e perché corre già il rischio di un'inchiesta parlamentare per i contatti illeciti con i servizi russi del suo consigliere per la sicurezza Michael Flynn, costretto a dimettersi. In ogni caso gli ammonimenti di Van Rompuy e Delvaux dovrebbero riguardare anche altri leader sulla scena politica in particolare, dalle parti dell'Europa, la leader francese del Front national, Marine Le Pen, candidata alla Presidenza della Repubblica. Dopo aver annunciato che, se fosse all'Eliseo, gli ebrei francesi dovrebbero rinunciare alla doppia nazionalità, come gli altri extraeuropei, americani compresi (ma non i russi perché 'anche se non è una componente dell'Ue, la Russia fa parte dell'Europa delle nazioni'), non ha avuto difficoltà a 'consigliare' agli ebrei di Francia a non indossare la kippah in pubblico perché li esporrebbe al rischio di 'aggressioni'. Testuale. Aggiungendo che combattere l'estremismo islamico, 'richiede sacrifici da parte di tutti, uno sforzo unanime'. Come dire che per non 'provocare' i fanatici che compiono violenze e attentati invocando Allah sarebbe meglio evitare anche processioni e celebrazioni cristiane con l'esposizione della croce di Cristo. Ma questo Le Pen non l'ha suggerito. Uscite infelici che hanno suscitato reazioni allarmate nei social network e riaperto tutti gli interrogativi sul rinnovamento culturale del Front National, che pure aveva bandito le idee negazioniste del fondatore Jean Marie Le Pen , il padre di Marine, e che tre anni fa aveva giustificato la nascita della 'Ligue de défense juive'. 'Evidentemente un gran numero di ebrei si sente in pericolo' aveva detto Marine, 'sentono che in Francia si sta affermando un nuovo antisemitismo, cui noi siamo estranei' . E adesso? Relativizziamo anche i suoi nuovi inspiegabili consigli? Li consideriamo semplici sbandate propagandistiche? Colpisce che - tutte prese dalle proprie campagne elettorali più o meno esplicite - nessuna delle capitali europee abbia trovato il tempo di denunciare l'enunciazione di questi suggerimenti inaccettabili. Relativizzando. Rimanendo, in nome dell'opportunistico principio del farsi i fatti propri, ognuno con la testa sotto la sabbia di casa propria. Gli schieramenti politici non c'entrano, qui parliamo di valori fondamentali. 'In politica' ha detto Van Rompuy 'ogni parola è un atto '. Ma anche le omissioni.

Michele Cucuzza

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Hong Kong, arrestato l'attivista pro-democrazia Joshua Wong

Hong Kong, arrestato l'attivista pro-democrazia Joshua Wong

Hong Kong, (askanews) - Cresce la tensione a Hong Kong in attesa della visita di Xi Jinping, programmata a partire da giovedì 29 giugno, per tre giorni. Il leader del movimento studentesco per la democrazia, Joshua Wong, è stato arrestato dopo una protesta plateale contro Pechino. Wong era tra i circa 20 manifestanti che hanno tenuto un sit-in di tre ore intorno alla scultura dell'orchidea dorata,...

 
Inaugurato all'aeroporto di Palermo un nuovo mega duty free

Inaugurato all'aeroporto di Palermo un nuovo mega duty free

Palermo (askanews) - E' stata inaugurata la nuova area duty free Aelia e retail Relay del gruppo Lagardére all'aeroporto Falcone Borsellino di Palermo. La sala commerciale misura 900 mq ed è la seconda in Italia per ampiezza dentro un aeroporto. Realizzata in poco meno di tre mesi, da aprile a giugno, l'area sorge negli spazi prima riservati agli uffici direzionali della Gesap, adesso dedicati ai ...

 
A Pizzighettone la centrale Edison da 18 milioni di Kw l'anno

A Pizzighettone la centrale Edison da 18 milioni di Kw l'anno

Pizzighettone (askanews) - La nuova mini centrale idroelettrica inaugurata da Edison sull'Adda a Pizzighettone in provincia di Cremona è un piccolo gioiello di tecnologia a impatto zero. L'impianto sfrutta un salto idraulico del fiume già esistente, integrato da uno sbarramento mobile che ne ottimizza la gestione per produrre mediamente 18 milioni di kilowatt all'anno; un'energia in grado di ...

 
Gaza, Hamas costruisce zona cuscinetto lungo confine con Egitto

Gaza, Hamas costruisce zona cuscinetto lungo confine con Egitto

Gaza City (askanews) - Il movimento palestinese Hamas, al potere a Gaza, ha dato il via alla costruzione di una nuova zona cuscinetto lungo il confine meridionale della Striscia con l'Egitto, Paese con il quale il movimento islamista sta cercando di migliorare i suoi legami. Questa "zona di sicurezza" di 100 metri di larghezza si estenderà oltre 12 chilometri lungo il confine tra l'enclave ...

 
Morto l'attore Michael Nyqvist

Lutto

Morto l'attore Michael Nyqvist

Michael Nyqvist, attore svedese, noto per avere recitato nelle vesti di Mikael Blomkvist nell'adattamento cinematografico della trilogia Millennium tratta dai romanzi di ...

28.06.2017

Nasce il Montefiascone Art Festival

Cultura

Nasce il Montefiascone Art Festival

Prende vita il Maf, Montefiascone art festival. Presso l'ex carcere di Montefiascone, nel complesso monumentale della Rocca dei papi, nei giorni 9, 10, 15, 16 e 17 settembre, ...

20.06.2017

Alberto Rocchetti e il concerto di Modena di Vasco: "Il più importante della nostra carriera"

Alberto Rocchetti

L'evento

Alberto Rocchetti e il concerto di Modena di Vasco: "Il più importante della nostra carriera"

di Veronica Ruggiero Sempre più breve l’attesa per il decollo dell’astronave Modena Park, che il 1° luglio 2017 porterà 220 mila persone sul pianeta Blasco. Un evento in ...

19.06.2017