L'industria rialza la testa. Diminuiscono le ore di cassintegrazione

L'industria rialza la testa. Diminuiscono le ore di cassintegrazione

Delli Iaconi: "E’ il primo segnale positivo dopo anni di sofferenze"

25.04.2013 - 09:32

0

E’ il primo raggio di sole dopo anni di nuvole. Diminuiscono le ore di cassa integrazione per l’industria della Tuscia. Nel primo trimestre di quest’anno le ore di cassa integrazione in provincia di Viterbo sono scese del 18,7 per cento rispetto allo stesso trimestre del 2012. Primi segnali di ripresa? E’ veramente presto per dirlo e bisognerà aspettare i prossimi mesi per capirlo. Intanto da Unindustria-Confindustria di Viterbo arrivano i primi sorrisi.
“Finalmente un dato positivo - dice il direttore Antonio Delli Iaconi - che speriamo si confermi durante l’anno”.
Per la prima volta dopo anni i numeri sorridono, anche se di poco, alla Tuscia. Nei primi tre mesi del 2013, secondo l’elaborazione del Centro Studi Unindustria sudati Inps, sono state utilizzate 998mila ore di cassa integrazione, il 18,7 per cento in meno rispetto al primo trimestre 2012. La maggior parte delle ore, 544mila, riguarda la cassa integrazione ordinaria che fa registrare un -19,6 per cento rispetto allo scorso anno. Entrando nel dettaglio 410mila ore nell’industria e 134mila ore nell’edilizia.
In controtendenza solo la cassa integrazione straordinaria che aumenta del 15 per cento, fermandosi a quota 407mila ore. Ma si tratta di un dato condizionato dal commercio. Da Unindustria- Confindustria fanno infatti notare che le ore nell’industria - che sono 312mila - risultano in calo. Gli ultimi numeri riguardano la cassa integrazione in deroga il ricorso tra gennaio e marzo 2013 è stato minimo: 47mila ore con un -76,3% rispetto allo stesso periodo del 2012.

Servizio integrale nel Corriere di Viterbo del 24 aprile

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Casa delle Donne, Migale: siamo il luogo del pensiero delle donne

Casa delle Donne, Migale: siamo il luogo del pensiero delle donne

Roma, (askanews) - La Casa Internazionale delle Donne è il luogo del femminismo romano, e il femminismo significa sviluppo dell'autonomia delle donne: lo dice Lia Migale, membro del direttivo della Casa, economista e scrittrice, intervistata negli studi di askanews sul contenzioso che oppone la Casa al Comune di Roma. "Il cuore è la crescita dell'autonomia delle donne, la presa di coscienza di se ...

 
Casa delle Donne, Lia Migale: "Queste sono le nostre attività"

Casa delle Donne, Lia Migale: "Queste sono le nostre attività"

Roma, (askanews) - Una lista delle attività che svolge la Casa internazionale delle Donne: la fa Lia Migale, membro del direttivo della Casa, economista e scrittrice, intervistata negli studi di Askanews a margine del contenzioso - economico e politico - che oppone la Casa, luogo del femminismo romano, al Comune di Roma. La Casa chiede che sia riconosciuta anche la sua attività sociale, e Migale ...

 
Salute, la dieta mediterranea personalizzata nei bambini

Salute, la dieta mediterranea personalizzata nei bambini

Napoli, (askanews) - Italia e Israele insieme per analizzare la Dieta mediterranea personalizzata nei bambini. E' questo l'obiettivo dello studio Caprii (Children Alimentary Research Italy Israel), la prima indagine pilota internazionale condotta dal Dipartimento di Scienze mediche transnazionali dell'Università Federico II di Napoli, insieme allo Schneider Children's Medical Center e al Weizmann ...

 
Conte: difenderò il popolo, confermo collocazione Ue dell'Italia

Conte: difenderò il popolo, confermo collocazione Ue dell'Italia

Roma, (askanews) - Il presidente del Consiglio incaricato Giuseppe Conte ha letto una dichiarazione alla stampa al termine del suo incontro con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella per il conferimento dell'incarico, che riportiamo integralmente. "Il Presidente della Repubblica mi ha conferito l'incarico di formare il governo, incarico che ho accettato con riserva. Se riuscirò a ...

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018