Premiata la Responsabilità Sociale delle imprese della Tuscia

Premiata la Responsabilità Sociale delle imprese della Tuscia

La camera di commercio di Viterbo ha consegnato i riconoscimenti a Orsolini e Velca-Viaggi nel mondo

08.04.2013

0

La Camera di Commercio ha assegnato il Premio Responsabilità Sociale d’impresa, istituto per valorizzare le imprese che si sono distinte per i loro comportamenti virtuosi attraverso certificazioni di qualità, ambientali e sociali, o specifici investimenti su risorse umane, ambiente, relazioni sociali e sul territorio. Sono state premiate per la categoria “Imprese” la Orsolini Amedeo Spa di Vignanello per “aver sviluppato adeguatamente politiche commerciali incentrate sulle esigenze e soddisfazione del cliente ed aver contribuito indirettamente a promuovere il territorio provinciale”.
Per le “Imprese femminili” Velca-Viaggi nel Mondo di Viterbo, “per l’attenzione e il positivo approccio riscontrato nei confronti delle tematiche proprie della Responsabilità Sociale”. Menzioni speciali a Cia Diffusione “per il costante e rinnovato impegno manifestato nei confronti delle tematiche proprie della Responsabilità Sociale”, e alla coop. soc. L’Arcobaleno, “per l’impegno continuativo verso le tematiche della Responsabilità Sociale”. “Voglio elogiare quegli imprenditori che nonostante il perdurare delle difficoltà economiche investono in azioni di Responsabilità sociale - ha detto Ferindo Palombella, presidente dell’ente camerale - .
Questo significa investire sul presente ma anche sul futuro, in quanto non solo si possono ridurre i costi, ma si elevano le capacità competitive e si migliora la vivibilità all’interno dell’azienda e del territorio”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

La video ricostruzione dell'omicidio di Alatri

La video ricostruzione dell'omicidio di Alatri

Così è morto Emanuele Morganti, il ventenne di Alatri massacrato di botte nella notte tra venerdì 24 e sabato 25 marzo. La ricostruzione dei fatti, dallo scontro nel locale al pestaggio in strada. Testi di Corrado ZuninoAnimazione di Paolo Samarelli