Precari Provincia, Meroi: "Si va verso soluzioni a tempo nei limiti della spending review"

Precari Provincia, Meroi: "Si va verso soluzioni a tempo nei limiti della spending review"

Questa mattina un'altra riunione con i sindacati in cui sono state illustrate cifre e proposte

29.12.2012 - 11:08

0

Questa mattina il presidente della Provincia di Viterbo, Marcello Meroi, insieme ai dirigenti dell’Ente, ha incontrato nella sala del consiglio di Palazzo Gentili i rappresentanti delle organizzazioni sindacali che rappresentano i lavoratori precari in servizio a via Saffi. La riunione è servita soprattutto per fare chiarezza sulle cifre a disposizione della Provincia per il rinnovo dei contratti precari nel 2013, ferma restando l’esigenza di osservare il tetto massimo imposto dalla spending review che fissa la spesa massima per il personale non dipendente al 50% di quanto impiegato nell’anno 2009. Tale importo si aggira intorno agli 800mila euro.
"Nel 2012 la Provincia ha speso circa 350mila euro per 12 lavoratori a tempo determinato a 36 ore – spiega Meroi -, circa 620mila euro per 34 lavoratori interinali non FSE a 20 ore e circa 707mila euro per 28 lavoratori interinali FSE a 24 ore, per un totale di circa 1.678.000 euro. Nel 2009 la spesa per il personale fu pari a 1.610.000 euro, quindi per il 2013 la Provincia non può superare la soglia di 805mila euro".
Meroi ha dichiarato che oggi la proroga verrà firmata fino al 31 marzo 2013 per i 12 lavoratori a tempo determinato dell'Ente, come previsto dalla legge di stabilità che concede alle amministrazioni la facoltà di portare fino al termine massimo del 31 luglio 2013 questo tipo di rapporti di lavoro.
"Impossibile una proroga per l’intero 2013 per tutti i lavoratori precari – dichiara il presidente Meroi – perché, pur se disponessimo delle risorse necessarie per mantenere inalterati i livelli occupazionali interni, non potremmo comunque sforare il limite imposto dalla Spending Review. La proposta dell’Amministrazione, dunque, è quella di procedere ora ad un’interruzione breve dei contratti interinali, in modo da recuperare qualche risorsa che ci permetta poi di prorogarli con la stessa modalità degli ultimi mesi. Nel frattempo in primavera si sarà insediato il nuovo Governo e sarà più chiara la situazione sul rifinanziamento del lavoro precario. Contemporaneamente contiamo anche di capire dalla legge regionale che dovrà fare la nuova amministrazione della Pisana quali e quante saranno le funzioni mantenute dalla Provincia, contestualmente ad una nuova erogazione di fondi FSE".

NOTIZIE CORRELATE:
"Scade il contratto, protestano i precari"

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

A Barcellona le Festes de Gràcia continuano: "Vincere la paura"

A Barcellona le Festes de Gràcia continuano: "Vincere la paura"

Barcellona (askanews) - Quella delle feste rionali estive è una delle tradizioni più sentite di Barcellona, ed è stata travolta dall'attentato della Rambla, come tutta la vita della metropoli catalana. Nel quartiere di Gràcia quest'anno si celebra il 200mo anniversario delle "Festes" più antiche e scenografiche della città, che durano un'intera settimana e cominciano a Ferragosto. Dopo l'attacco ...

 
Terrorismo, a Milano nuove barriere in centro e sui Navigli

Terrorismo, a Milano nuove barriere in centro e sui Navigli

Milano (askanews) - "Ci stiamo concentrando sulla zona del Duomo, della Galleria Vittorio Emanuele II e delle zone più visitate in questo momento, e stiamo facendo una verifica per rafforzare il posizionamento dei 'new jersey' in Darsena e sui Navigli". A Milano spuntano nuove barriere di cemento armato antiterrorismo per impedire l'accesso ai veicoli nelle zone pedonali più frequentate da ...

 
I musulmani di Barcellona: "Ora noi soffriamo due volte"

I musulmani di Barcellona: "Ora noi soffriamo due volte"

Barcellona (askanews) - A nemmeno un chilometro dalla grande Rambla di Barcellona c'è un'altra Rambla, quella del Raval. Ma è una Rambla molto diversa: questo è il quartiere più "multietnico" di Barcellona e quello con la più alta concentrazione di musulmani del centro storico, con ben cinque piccole moschee. L'attacco sulla Rambla rivendicato dallo Stato islamico suscita sgomento, rabbia e ...

 
Venezuela, la costituente pro-Maduro assume potere legislativo

Venezuela, la costituente pro-Maduro assume potere legislativo

Caracas (askanews) - L'assemblea costituente legata al presidente venezuelano Nicolas Maduro ha dichiarato di aver assunto i poteri dal parlamento, che è invece controllato dall'opposizione al presidente. In una riunione, l'assemblea ha adottato un decreto che autorizza ad "assumere tutte le funzioni per legiferare su materie direttamente collegate con la garanzia della pace, della sicurezza, ...

 
il gabibbo striscia la notizia

"STRISCIA LA NOTIZIA" IN LUTTO

E' morto il Gabibbo: Gero Cardarelli stroncato da un male incurabile

E' morto Gero Cardarelli, che per 27 anni è stato la vera anima del Gabibbo. Gero era infatti l'uomo che animava, da dentro, il celebre pupazzo rosso di "Striscia la notizia"....

20.08.2017

Jerry Lewis

Jerry Lewis

LUTTO NEL MONDO DELLO SPETTACOLO

Addio a Jerry Lewis, genio della comicità

È morto a Las Vegas, a 91 anni, l’attore statunitense Jerry Lewis, considerato dalla critica uno dei comici più celebri dello spettacolo Usa. Lo ha riportato alle 19.55 (ora ...

20.08.2017

Vulci "promosso" da Fabrizio Moro: "Tra qualche anno top in Italia"

Montalto di Castro

Vulci "promosso" da Fabrizio Moro: "Tra qualche anno top in Italia"

«Tra qualche anno Vulci sarà il Festival più bello d'Italia». Lo ha detto Fabrizio Moro, domenica 13 agosto 2017, all'ultimo appuntamento in programma del Vulci Music Fest, ...

17.08.2017