Cerca

Domenica 22 Gennaio 2017 | 02:40

Sulla scuola di musica di Viterbo aleggia un mesto requiem

I ritardi per l'avvio dell'anno accademico potrebbero compromettere i rapporti con il conservatorio dell'Aquila

Sulla scuola di musica di Viterbo aleggia un mesto requiem

Sull'anno scolastico della scuola di musica aleggia il rischio di intonare un mesto requiem. Ormai a dicembre inoltrato e, con le vacanze di Natale a un tiro di schioppo, per la scuola musicale l'inizio delle lezioni potrebbe slittare direttamente a gennaio 2013. Chiaramente le poche competenze in materia di cui dispone l'amministrazione comunale non permettono a politici e funzionari di comprendere quanto possa essere compromettente il ritardo accumulato fino ad oggi per gli studenti che ambivano a sostenere gli esami presso il conservatorio de L'Aquila, con cui la scuola viterbese è convenzionata dallo scorso anno.

Servizio integrale nel Corriere di Viterbo del 6 dicembre
A cura di Gabriele Anselmi

Più letti oggi

il punto
del direttore