La Tuscia continua a bruciare

Domenica di fuoco

La Tuscia continua a bruciare

17.07.2017 - 14:02

0

Un’altra domenica di fuoco in tutta la provincia, da Nord a Sud. Campi in fiamme nel capoluogo, lungo la Superstrada, nei pressi del lago di Bolsena (Valentano) e vicino al lago di Vico, a Civita Castellana e a Montalto di Castro.

Stamani ancora fiamme, sulla Cimina all'ingresso di Viterbo, nelle vicinanze di alcune abitazioni. Sul posto due squadre dei vigili del fuoco, uomini della protezione civile e carabinieri. Disagi per il traffico. 

Ieri sono stati invece decine gli interventi dei pompieri con la prefettura in stato di massima allerta dopo la riunione del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica nel corso del quale tutti i sindaci sono stati invitati a sorvegliare attentamente il territorio e ad intervenire laddove la presenza di campi incolti e sterpaglie costituisce un pericolo imminente.


A Montalto di Castro la situazione più preoccupante sul litorale con panico e caos a causa di 4 incendi, sviluppatisi nella tarda mattinata e protrattisi fino al pomeriggio, che hanno interessato anche la zona balneare sulla quale si trovavano parecchie centinaia di bagnanti.

Nel capoluogo fiamme e fumo sulla superstrada all’altezza dello svincolo per strada Bagni, poco prima del distributore. In fumo sterpaglie, alberi e campi. Il rogo si sarebbe propagato da strada Riello per poi raggiungere la trasversale all’altezza dell’uscita della Tuscanese, interessando circa 500 metri del lato destro dell’arteria in direzione Civitavecchia. Nel primo pomeriggio, quando le fiamme avevano superato il cavalcavia all’uscita per Viterbo, invadendo i campi lungo la strada che porta alle Terme dei Papi e a Castel d’Asso, l’Anas ha chiuso la superstrada al traffico per alcune ore in entrambe le direzioni. Si era levata infatti una densa nube di fumo che ostacolava la visibilità. Al lavoro anche i carabinieri e i vigili urbani. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Morte Riina, viaggio a Corleone, un paese marchiato dalla mafia

Morte Riina, viaggio a Corleone, un paese marchiato dalla mafia

Palermo (askanews) - Tutto tace in vicolo Scorsone 24, a Corleone, dove vive Ninetta Bagarella. I familiari di Totò Riina, morto la notte scorsa all'ospedale di Parma, sono volati al capezzale dell'anziano boss dopo il nulla osta del ministro della Giustizia Orlando. Ma cosa rappresenta per Corleone la morte del Capo di Cosa nostra? Lo abbiamo chiesto a due memorie storiche del paese: l'ex ...

 
Kenya: tre morti a una manifestazione dell'opposizione a Nairobi

Kenya: tre morti a una manifestazione dell'opposizione a Nairobi

Nairobi (askanews) - Tre uomini sono stati uccisi a colpi d'arma da fuoco a Nairobi, capitale del Kenya, quando la polizia ha fatto irruzione ad una manifestazione dell'opposizione a cui partecipavano migliaia di persone. I tre, tutti colpiti nella parte alta del corpo, sono stati uccisi a Muthurwa, un sobborgo della capitale dove la polizia antisommossa armata di lacrimogeni, cannoni ad acqua e ...

 
A fuoco il portone del circolo Pd di Ostia: le immagini

A fuoco il portone del circolo Pd di Ostia: le immagini

Roma, (askanews) - A fuoco il portone del circolo Pd di Ostia. La notizia è circolata su Twitter. Poi la conferma. Queste le immagini. Intanto la Procura di Roma ha aperto un fascicolo d'inchiesta. Gli inquirenti procedono per il reato di incendio doloso. La sezione è in via Gesualdo, ad Ostia Antica. L'evento avviene alla vigilia del ballottaggio nella circoscrizione commissariata per mafia.

 
Trump toglie il bando su importazione trofei di elefanti in Usa

Trump toglie il bando su importazione trofei di elefanti in Usa

New York (askanews) - Donald Trump ancora una volta si schiera contro l'ambiente e questa volta a farne le spese sono i giganti africani. L'amministrazione americana ha tolto il bando all'importazione negli Stati Uniti di trofei di elefanti, cacciati legalmente da cittadini americani in Zambia e Zimbawe. Il divieto era stato approvato dall'ex presidente americano, Barack Obama, nel 2014. Secondo ...

 
Ambra e Max, luna di miele a Venezia

Gossip

Ambra e Max, luna di miele a Venezia

La foto pubblicata dal periodico "Chi" è la prova provata che il rapporto fra Ambra Angiolini e Massimiliano Allegri si sta sempre più saldando. Dopo che lei è andata a ...

14.11.2017

Frizzi è tornato a casa

Il fatto

Frizzi è tornato a casa

Fabrizio Frizzi ha lasciato l'ospedale. Lo stretto riserbo sulle condizioni di salute del conduttore colpito da malore il 24 ottobre continua, ma Carlo Conti, durante un ...

06.11.2017

Ricco il cartellone della stagione teatrale del "Lea Padovani"

Montalto di Castro

Ricco il cartellone della stagione teatrale del "Lea Padovani"

Parte domenica 5 novembre 2017 la stagione teatrale del teatro comunale Lea Padovani di Montalto di Castro.  Sette gli spettacoli, con nomi e opere di grande prestigio. ...

01.11.2017