Terremoto mappa effetti sul terreno amatrice campotosto

La mappa degli effetti sul terreno. In rosso l'area che si è abbassata

LA SCOPERTA

Il terremoto ha di nuovo abbassato l'Appennino

04.02.2017 - 12:45

0

Era già successo con i più forti terremoti registrati dal 24 agosto 2016. Ed è accaduto di nuovo. Il sisma infinito del Centro Italia (oltre 52.700 scosse in poco più di 5 mesi) continua a deformare l'Appennino, con movimenti che prevalentemente incidono sul ribasso delle altitudini.

L'Irea-Cnr (Istituto per il rilevamento elettromagnetico dell'Ambiente del Consiglio nazionale delle ricerche) che collabora con l'Ingv (Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia) ha infatti reso noto il 3 febbraio 2017 che "nonostante la copiosa copertura nevosa e le condizioni meteorologiche avverse, i satelliti Sentinel-1 d ALOS-2 hanno consentito a un gruppo" di propri ricercatori di rilevare "la deformazione della superficie terrestre indotta dalla recente sequenza sismica dell’Italia centrale, la cui scossa principale ha raggiunto la magnitudo di 5.5 il 18 gennaio 2017".

Dagli "interferogrammi" si evincono "mappe di deformazione che mostrano l’allontanamento della superficie terrestre dal satellite fino a un massimo di circa 10 cm in un’area a sud di Amatrice".

In parole povere, dopo i quattro forti terremoti del 18 gennaio 2017, il suolo si sarebbe abbassato di ben 10 centimetri a sud di Amatrice, nell'area compresa tra Campotosto e L'Aquila, dove erano concentrati gli epicentri. 

La nuova scoperta si unisce a quelle che all'Irea-Cnr hanno già permesso di accertare che la piana di Castelluccio, con i terremoti iniziati il 24 agosto 2017, si è letteralmente abbassata fino a un massimo di 70 centimetri; che alcune zone di Norcia, invece di scendere, si sono alzate fino a 12 centimetri; che la stessa Norcia è "scivolata" verso Spoleto di 30 centimetri; e che anche le aree di Montegallo hanno subito spostamenti tra i 40 e i 30 centimetri.

Una cosa, quindi, è certa. Non solo siamo di fronte alla crisi sismica più imponente per numero di scosse e ampiezza del "cratere" che la storia scientifica (quella cioè con rilevamenti certi) abbia mai registrato in Italia, ma stiamo assistendo a un fenomeno che sta incidendo in maniera rilevante sulla orografia del nostro Paese.

Gli studi e le ricerche, intanto, continuano. E gli esperti sono sicuri che dall'analisi dettagliata della sequenza sismica ancora in corso potrebbero uscire ulteriori importanti novità.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

A Barcellona le Festes de Gràcia continuano: "Vincere la paura"

A Barcellona le Festes de Gràcia continuano: "Vincere la paura"

Barcellona (askanews) - Quella delle feste rionali estive è una delle tradizioni più sentite di Barcellona, ed è stata travolta dall'attentato della Rambla, come tutta la vita della metropoli catalana. Nel quartiere di Gràcia quest'anno si celebra il 200mo anniversario delle "Festes" più antiche e scenografiche della città, che durano un'intera settimana e cominciano a Ferragosto. Dopo l'attacco ...

 
Terrorismo, a Milano nuove barriere in centro e sui Navigli

Terrorismo, a Milano nuove barriere in centro e sui Navigli

Milano (askanews) - "Ci stiamo concentrando sulla zona del Duomo, della Galleria Vittorio Emanuele II e delle zone più visitate in questo momento, e stiamo facendo una verifica per rafforzare il posizionamento dei 'new jersey' in Darsena e sui Navigli". A Milano spuntano nuove barriere di cemento armato antiterrorismo per impedire l'accesso ai veicoli nelle zone pedonali più frequentate da ...

 
I musulmani di Barcellona: "Ora noi soffriamo due volte"

I musulmani di Barcellona: "Ora noi soffriamo due volte"

Barcellona (askanews) - A nemmeno un chilometro dalla grande Rambla di Barcellona c'è un'altra Rambla, quella del Raval. Ma è una Rambla molto diversa: questo è il quartiere più "multietnico" di Barcellona e quello con la più alta concentrazione di musulmani del centro storico, con ben cinque piccole moschee. L'attacco sulla Rambla rivendicato dallo Stato islamico suscita sgomento, rabbia e ...

 
Venezuela, la costituente pro-Maduro assume potere legislativo

Venezuela, la costituente pro-Maduro assume potere legislativo

Caracas (askanews) - L'assemblea costituente legata al presidente venezuelano Nicolas Maduro ha dichiarato di aver assunto i poteri dal parlamento, che è invece controllato dall'opposizione al presidente. In una riunione, l'assemblea ha adottato un decreto che autorizza ad "assumere tutte le funzioni per legiferare su materie direttamente collegate con la garanzia della pace, della sicurezza, ...

 
Vulci "promosso" da Fabrizio Moro: "Tra qualche anno top in Italia"

Montalto di Castro

Vulci "promosso" da Fabrizio Moro: "Tra qualche anno top in Italia"

«Tra qualche anno Vulci sarà il Festival più bello d'Italia». Lo ha detto Fabrizio Moro, domenica 13 agosto 2017, all'ultimo appuntamento in programma del Vulci Music Fest, ...

17.08.2017

GustArte, arriva il primo talent delle arti visive

Canino

GustArte, arriva il primo talent delle arti visive

Si svolgerà a Canino venerdì 25 agosto 2017, alle 21,30, la prima edizioni di GustArte, primo talent per artisti di arti visive.  I partecipanti esporranno opere fotografiche ...

17.08.2017

Daniel Craig sarà ancora 007

Cinema

Daniel Craig sarà ancora 007

Daniel Craig ha confermato che sarà nuovamente 007 nel 25esimo film della saga di James Bond. Ma sarà la sua ultima volta nel ruolo dell’agente segreto più famoso al mondo. ...

16.08.2017