Dopo Striscia la notizia Marini incalza: "Perchè nessuno si è mosso prima?"

Il sindaco ribadisce che nelle zono a più elevato rischio da gennaio sarà costretto a dichiarare la non potabilità dell'acqua

23.11.2012 - 12:40

0

Dopo la visita di Striscia la Notizia a Palazzo Priori, il sindaco Giulio Marini torna a fare il punto sulla questione "arsenico",non senza una vena polemica sui provvedimenti che potevano esser presi a monte, quando oltre quattro anni fa si presentò il problema. "Alla luce dei fatti - spiega il sindaco di Viterbo - ritengo che interventi regionali risolutivi potevano essere messi in campo a partire dal 2006. L'arsenico non è spuntato fuori all'improvviso. Nulla è stato fatto fino al 2011, anno in cui la giunta Polverini ha stanziato i fondi per debellare questa criticità che interessa i comuni laziali".
"Come sindaco, - ha continuato Marini - dovendomi necessariamente attenere alla vigente normativa, il primo gennaio non potrò far altro che uniformarmi agli atti che predisporranno i colleghi sindaci degli altri comuni: emettere quindi l'ordinanza che va a vietare l'utilizzo di acqua per il consumo umano, nelle zone in cui la concentrazione di arsenico supera i 10 microgrammi per litro".

Notizia integrale nel Corriere di Viterbo del 23 novembre

NOTIZIE CORRELATE:
Acque all'arsenico: Striscia la notizia "tira le orecchie" al sindaco Marini

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

FI, Toti: "Moderati si rinnovino o centro nuovo mondo sarà Lega"

FI, Toti: "Moderati si rinnovino o centro nuovo mondo sarà Lega"

(Agenzia Vista) Liguria, 20 luglio 2018 "I moderati sono di più dei sovranisti nell'ambito della coalizione di centrodestra, contano di più, ma se non ritrovano delle ricette e delle regole nuove per rimettersi insieme e costruire un nuovo cammino, resteremo separati come i pigmei e si creerà un nuovo mondo con al centro la Lega". Lo dichiara il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti a ...

 
Brexit, Bernier (Ue): "Accordo deve essere preso entro dicembre"

Brexit, Bernier (Ue): "Accordo deve essere preso entro dicembre"

(Agenzia Vista) Roma, 20 luglio 2018 Brexit, Bernier (Ue) Accordo entro dicembre Lo ha detto il capo negoziatore dell'Ue per la Brexit, Michel Barnier, in conferenza stampa a Bruxelles dopo il Consiglio Affari Generali ex articolo 50, cioe' con Ventisette Stati membri. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Il mondo della musica piange il maestro Caruso

lutto

Il mondo della musica piange il maestro Caruso

È morto all'età di 82 anni Pippo Caruso, maestro e direttore d'orchestra noto per aver preso parte a numerosi programmi televisivi di successo al fianco di Pippo Baudo, di ...

29.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018