Cerca

Sabato 25 Febbraio 2017 | 14:34

Civita Castellana

Abbandonata nel degrado la storica Porta Urbica

Abbandonata nel degrado la storica Porta Urbica

Sta davvero facendo una brutta fine la famosa Porta Urbica che si affaccia sulle forre del Ponte Clementino e che venne scoperta più di due anni fa mentre si stavano completando i lavori stradali della Variante Mignolò.

Un ritrovamento storico che fece scalpore e che destò la viva attenzione anche della Soprintendenza regionale del Lazio.

In base agli studi più attendibili la Porta Urbica si fa risalire al periodo dei Borgia. Considerata pertanto l’importanza della scoperta, si era giustamente parlato di un suo recupero e di una sua valorizzazione.

Tutto però è caduto nell’oblio. Oggi la Porta Urbica, abbandonata a se stessa e ricoperta da una giugla di rovi, rischia seriamente di crollare e di scomparire. Pali in legno e in metallo la sorreggono a stento. Per non parlare poi dei sacchi di immondizia che al circondano come se fosse una pattumiera a cielo aperto.

Più letti oggi

il punto
del direttore