Civita Castellana, intitolata una via a Rita Levi Montalcini

Civita Castellana, intitolata una via a Rita Levi Montalcini

E’ la prima in Italia. C’è stato bisogno di una deroga, perché è morta da meno di dieci anni

15.03.2013 - 14:06

0

Una via intitolata alla scienziata Rita Levi Montalcini. Accogliendo una richiesta da parte dei dirigenti scolastici, la Giunta comunale ha deciso di intitolare al Premio Nobel Rita Levi Montalcini, deceduta il 30 dicembre 2012, la strada senza uscita che diramandosi da via Francesco Petrarca e costeggiando gli istituti comprensivi Ulderico Midossi e Giuseppe Colasanti conduce al Centro provinciale di formazione professionale "Ivan Rossi".
Queste sono le motivazioni che hanno indotto la Giunta ad accogliere la richiesta dei presidi e a istituire la nuova via": "Rita levi Montalcini è stata insignita nel 1996 del Premio Nobel per la medicina, a seguito della sua scoperta e identificazione del fattore di accrescimento della fibra nervosa. Una scoperta di fondamentale importanza per la comprensione della crescita delle cellule e organi e che svolge un ruolo significativo nella cognizione del cancro e di malattie come l'Alzheimer e il Parkinson.
La Montalcini è stata la prima donna ad essere ammessa alla Pontificia accademia delle scienze. Il suo è stato un grande esempio di vita; il suo costante impegno sociale e civile, i suoi studi e le sue ricerche, il suo essere un simbolo per intere generazioni di studiosi e di scienziati ha rappresentato per decenni e continua a rappresentare una importantissima figura intellettuale italiana che ha dato il suo contributo morale e culturale alla formazione di molte attuali coscienze democratiche.
Va sottolineato che l'intitolazione della via alla Montalcini costituisce una deroga alla legge in materia che dispone che "nessuna via o strada pubblica possa essere denominata a persone che non siano decedute da almeno dieci anni". L'eccezione è stata accettata "tenuto conto che la Montalcini rappresenta una luminosa figura della storia della scienza ed un alto titolo di orgoglio per l'Italia". Pertanto la città di Civita Castellana ora può vantarsi di avere "via Rita Levi Montalcini".

A cura di Alfredo Parroccini

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Presidenziali, Francia al voto: incognite terrorismo e indecisi

Presidenziali, Francia al voto: incognite terrorismo e indecisi

Parigi (askanews) - La Francia si presenta alle urne per l'elezione del nuovo presidente con l'incubo incombente del terrorismo islamista e nel segno dell'incertezza. Mentre il voto per il primo turno ha già avuto inizio all'estero, con St. Pierre e Miquelon che hanno dato il via alle elezioni alle 8 del mattino locali, precedendo Guyana e Antille, l'esito finale resta più che mai incerto. ...

 
Ania, "scatola nera" in auto per polizze e servizi migliori

Ania, "scatola nera" in auto per polizze e servizi migliori

Napoli (askanews) - Al convegno "Black Box" svoltosi a Napoli il 22 aprile 2017 con il patrocinio del Comune, si è parlato di "scatola nera", un congegno elettronico che non viaggia più solo sugli aerei ma sempre più spesso anche sulle auto. Si tratta di un dispositivo elettronico che registra una grande quantità di dati sulla condotta e lo stile di guida di un assicurato, uno strumento utile per ...

 
Orrore in Egitto: video di soldati che uccidono uomini disarmati

Orrore in Egitto: video di soldati che uccidono uomini disarmati

Il Cairo (askanews) - In queste drammatiche immagini, la realtà di una guerra feroce e senza esclusione di colpi. Nel video postato in rete da attivisti dell'opposizione egiziana si vedono soldati in divisa che uccidono a sangue freddo persone disarmate per poi inscenare una falsa ricostruzione al fine di far credere che le vittime siano morte in combattimento. Le esecuzioni sommarie sarebbero ...

 
Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Caprarola

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Domenica 2 aprile come ogni prima domenica del mese l'ingresso allo splendido Palazzo Farnese di Caprarola era gratuito e aperto a tutti. Una ghiotta occasione per ammirarne le ...

Raffaella Fico: "Sposerò Alessandro Moggi"

Annuncio a sorpresa

Raffaella Fico: "Sposerò Alessandro Moggi"

“Ci siamo fidanzati 11 mesi fa ma il nostro è stato davvero amore a prima vista e Alessandro mi ha chiesto di sposarlo dopo appena due mesi che uscivamo insieme”. Lo ha rivelato ...