Avviati consolidamento e recupero dell’area del Belvedere Falerii Veteres

Avviati consolidamento e recupero dell’area del Belvedere Falerii Veteres

Sono previsti entro il prossimo settembre la messa in sicurezza dei terrazzamenti e la sistemazione del verde

09.03.2013 - 17:34

0

Dopo diversi anni di discussioni e progetti sono finalmente partiti i lavori di sistemazione dell’area di Belvedere Falerii Veteres, detta anche orto di Miretto. Il progetto è finalizzato alla riqualificazione dell’area posta a margine del centro storico, tra la rupe tufacea e via Belvedere Falerii Veteres. La zona, sita in parte ad una quota più bassa rispetto alla sede stradale occupa parte dell’antico vallo della città falisca di Falerii, vallo profondamente modificato in seguito alla realizzazione in rilevato dell'attuale strada di scorrimento di via Belvedere Falerii Veteres. L’attuale amministrazione comunale, dopo un’approfondita discussione ed analisi ha espresso alcune perplessità sia di tipo funzionale sia di tipo tecnico sia di tipo paesaggistico sul progetto approvato precedentemente.

Servizio integrale nel Corriere di Viterbo del 9 marzo

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Belen super sexy in lingerie, boom su Instagram

Belen super sexy in lingerie, boom su Instagram

Fa il boom su Instagram il video in cui Belen accenna qualche passo di danza, in lingerie, sulle note di Despasito. Sono quasi un milione le visualizzazioni per il filmato postato dalla stessa showgirl che ancheggia in modo molto sensuale.

 
Addio bottigliette, arriva Ooho l'acqua in capsula

Addio bottigliette, arriva Ooho l'acqua in capsula

Un futuro senza bottigliette di plastica è possibile secondo gli ingegneri e i ricercatori di Skipping Rocks Lab che hanno brevettato Ooho, delle sfere commestibili che somigliano a gocce d'acqua.

 
Damien Hirst a Venezia: tutto è vero, anche il contrario

Damien Hirst a Venezia: tutto è vero, anche il contrario

Venezia (askanews) - C'era una volta. Comincia così, come le favole e come i miti, la storia dell'ultimo, enorme progetto di Damien Hirst, maestosamente svelato a Palazzo Grassi e Punta della Dogana a Venezia, la città che unisce il drammatico fascino di un impossibile mondo di bellezza decadente e l'autorigenerante energia dell'arte contemporanea, naturalmente impersonata dalla Biennale. ...

 
A Tokyo Maria Grazia Chiuri presenta la collezione Dior

A Tokyo Maria Grazia Chiuri presenta la collezione Dior

Roma, (askanews) - A Tokyo la collezione Dior è sul tetto di un grande magazzino a Ginza. La stilista Maria Grazia Chiuri: "Sono stata diverse volte in Giappone in passato, è un paese bellissimo. Adoro le sue creazioni artigianali. Sono piene di umanità e in questo sono vicine alla cultura francese e alla mia cultura italiana. Lavoro in questa compagnia con lo stesso atteggiamento. Rispetto il ...

 
Elton John ha rischiato di morire

Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la ...

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Caprarola

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Domenica 2 aprile come ogni prima domenica del mese l'ingresso allo splendido Palazzo Farnese di Caprarola era gratuito e aperto a tutti. Una ghiotta occasione per ammirarne le ...