Chiusura del tribunale di Civita Castellana, il no del candidato al consiglio regionale Cataldi

Chiusura del tribunale di Civita Castellana, il no del candidato al consiglio regionale Cataldi

"Si determinerebbe inoltre un evidente grave danno economico per le numerose attività commerciali che traggono giovamento dalla presenza della sezione di Tribunale"

20.02.2013 - 16:36

0

Fa discutere la chiusura del tribunale di Civita Castellana. A laciare "l'allarme" è Alberto Cataldi (Fratelli d'Italia Civita Castellana, comitato Bassa Tuscia). "I tagli imposti dalla spending review, tra cui l'accorpamento della sezione di Civita Castellana al Tribunale di Viterbo, rappresentano un ulteriore grave pregiudizio per i cittadini, per l'intero territorio e per gli operatori del diritto". E' quindi fortemente conrtario al provvedimento il candidato al consiglio regionale che dichiara: "Una simile misura che viene fatta passare come razionalizzazione delle spese, impone in realtà delle profonde riflessioni e critiche sull'impatto deleterio che causerebbe all'economia locale. Basti considerare, infatti, il gran numero di utenti nell'ordine di circa 40.000 che ogni anno si rivolgono alla sezione di Tribunale di Civita Castellana per gli affari di giustizia e provenienti dal comprensorio della bassa Tuscia (Nepi, Corchiano, Castel S. Elia, Faleria, Calcata, Fabrica di Roma, Orte, Vasanello, Bassano in Teverina, Bomarzo). Ed inoltre l'accorpamento con Viterbo e la soppressione della struttura di Civita Castellana - continua Cataldi - darebbe luogo a notevoli disagi, derivanti alla collettività dall'aggravio dei costi considerato che attualmente i locali dove sono ospitati gli uffici Giudiziari sono di proprietà del Comune". 

Un grave danno economico "Si determinerebbe inoltre un evidente grave danno economico per le numerose attività commerciali bar, tabaccheria, punti di ristoro, copisterie ecc che traggono giovamento dalla presenza della sezione di Tribunale a Civita Castellana. Ne consegue un grave pregiudizio ai diritti dei cittadini ed ai tempi per ottenere giustizia. "Non dobbiamo dimenticare - conclude Cataldi - che lo scorso anno è già avvenuta una compatta mobilitazione con raccolte di firme da parte di Confconsumatori e dei cittadini anche dei Comuni limitrofi, per cui è nostro auspicio che l'appello comune non cada nel vuoto ma per una volta riesca a trionfare la razionalità delle misure adottate senza tenere in considerazione le reali esigenze del territorio ed i numeri delle cause pendenti presso la sezione distaccata di Civita Castellana".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Alla scoperta delle 3 Nuove 500L svelate da Fiat
IL VIDEOMOTORI

Alla scoperta delle 3 Nuove 500L svelate da Fiat

Fiat dal mese di maggio 2017 lancia la Nuova 500L in tre differenti varianti: 500L Urban, 500L Wagon (con 7 posti e pianale allungato), 500L Cross con sistema di trazione selezionabile. Questo video ne svela alcuni particolari. Per saperne di più clicca qui e leggi il nostro articolo.

 
Cristoforetti su stazione orbitante cinese: "Ci stiamo lavorando"

Cristoforetti su stazione orbitante cinese: "Ci stiamo lavorando"

Milano (askanews) - Nel futuro di @AstroSamantha potrebbe esserci un volo spaziale sulla stazione orbitante cinese. L'Agenzia spaziale italiana (Asi), infatti, ha, di recente, firmato un accordo con l'omologa agenzia cinese (Cnsa) per una collaborazione in merito alle infrastrutture orbitanti e al volo umano nello Spazio. Uno scenario nuovo di cooperazione, legato anche alla costruzione della ...

 
Trump a Netanyahu: mai fatto il nome di Israele con la Russia

Trump a Netanyahu: mai fatto il nome di Israele con la Russia

Gerusalemme, (askanews) - "Non ho mai usato la parola Israele" nel corso dell'incontro con il ministro degli Esteri russo, Sergei Lavrov. Così il presidente americano Donald Trump, nel corso del suo incontro con il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu a Gerusalemme ha cercato di gettare acqua sul fuoco delle polemiche sulla condivisione con la Russia di segreti classificati sullo Stato ...

 
Svelato il mistero del volto di Giulia Farnese

Viterbo

Svelato il mistero del volto di Giulia Farnese

Ci sono un capolavoro ritrovato, un giallo risolto e diversi personaggi principali, tutti di prima grandezza, nella storia che racconta la mostra “Pintoricchio pittore dei ...

19.05.2017

Mariano Di Vaio, canzone da hit

Il fatto

Mariano Di Vaio, canzone da hit

Mariano Di Vaio festeggia il suo 28esimo compleanno con un autentico fuoco d’artificio: lancia la sua prima canzone che si intitola "Wait for me", di cui è autore e ...

09.05.2017

I Rolling Stones in Italia

L'evento

I Rolling Stones in Italia

I Rolling Stones tornano in Italia, per un'unica data. Il 23 settembre saranno al Lucca Summer Festival. Il tour del 2017 si chiamerà 'Stones - No filter' e vedrà Mick Jagger,...

09.05.2017