Dimensionamento scolastico. E' arrivato il giorno della verità

Si esprimono stamattina i membri della Commissione pubblica istruzione della Provincia

14.11.2012 - 10:12

0

Questa mattina i membri della Commissione pubblica istruzione dell'amministrazione provinciale sono chiamati ad esprimersi sul nuovo dimensionamento scolastico 2013-2014 della Tuscia. Come già anticipato pochi giorni fa dal Corriere di Viterbo, a Civita Castellana si prevede la nascita di due Poli distinti. L'Istituto Giuseppe Colasanti dovrebbe diventare un Polo liceale formato dal Liceo classico, dal Liceo scientifico di Civita Castellana e dal Liceo linguistico - scientifico di Nepi (che verrà tolto al Midossi) per un totale di 870 alunni. L'istituto Ulderico Midossi si trasformerebbe invece in un Polo tecnico - professionale composto dal Liceo artistico di Civita Castellana, dal Liceo artistico di Vignanello, dall'Itc di Civita Castellana (che ora fa parte del Colasanti e noto come ex Orioli) e dall' Itis, per un totale di 750 studenti. Ma è tutto oro quello che luccica? Secondo numerosi addetti ai lavori, in particolar modo secondo molti docenti, questa operazione è contestabile per vari motivi. Innanzitutto riguardo alla procedura. A differenza degli scorsi anni, la Provincia non ha chiesto un doveroso parere consultivo alle scuole sotto forma di delibera dei consigli d'istituto; si è limitata soltanto a contattare i Comuni interessati di Civita Castellana, Nepi e Orte. Sotto accusa anche il sindaco Gianluca Angelelli, che non avrebbe informato del nuovo dimensionamento scolastico né presidi né docenti né tantomeno il direttivo del suo partito, il PD che governa le sorti del paese.

Notizia integrale nel Corriere di Viterbo del 14 novembre 2012
a cura di Alfredo Parroccini

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

Nexi: vince la solidarietà

Premiata con 5000 euro la app dedicata alle charity ideata dal team Digital Advisor, vincitore dell'hackathon

 
Altro

Nexi: premiati i vincitori

Il team Digital Advisors si aggiudica 5000 euro per la realizzazione della App dedicata alle charity. Nel corso di Campus Party Italia, 13 team si sono sfidati per 48 ore non stop alla ricerca di nuove soluzioni e applicazioni attraverso l’uso di uno SmartPos

 
Cosplay e fanatici dei videogame al "Geek and Game Rio Festival"

Cosplay e fanatici dei videogame al "Geek and Game Rio Festival"

Roma, (askanews) - Appassionati di videogiochi e fumetti si sono dati appuntamenti a Rio de Janeiro, in Brasile, per il "Geek and Game Rio Festival", l'annuale appuntamento che richiama dall'America Latina, e non solo, i maniaci del settore, giovanissimi e adulti. Tra gli ultimi ritrovati per la realtà virtuale, nuove versioni di giochi storici con cui sfidarsi, numeri di fumetti introvabili e in ...

 
Il mondo della musica piange il maestro Caruso

lutto

Il mondo della musica piange il maestro Caruso

È morto all'età di 82 anni Pippo Caruso, maestro e direttore d'orchestra noto per aver preso parte a numerosi programmi televisivi di successo al fianco di Pippo Baudo, di ...

29.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018