Cerca

Giovedì 23 Febbraio 2017 | 19:50

Porta Nica torna all'antico splendore grazie all'intervento del Comune

Messo in sicurezza il vano interno, consolidate le mura e restaurato lo stemma dei Farnese per un importo che si aggira intorno ai 100mila euro

Porta Nica consente l’accesso all'interno delle mura del Castello dei Borgia, per chi proviene dalla strada della Selciatella, ed è sovrastante la cascata di Cavaterra. Alsuo interno è presente ancora il camminamento in lastroni di pietra della via Amerina che proseguendo entra anche dentro la seconda cintura muraria del Castello dei Borgia. Negli anni scorsi aveva evidenziato vistosi segnali di degrado
con la caduta di sassi che avevano costretto le precedenti amministrazioni a predisporre una serie di misure di sicurezza mobili per consentire l’attraversamento dei pedoni.


Servizio completo sul Corriere di Viterbo del 1 novembre 

Più letti oggi

il punto
del direttore