Arrestati due presunti killer della cosca di Patania residenti a Canino

I due stranieri hanno origini nell'est-europa e sono stati messi in manette dalla DDa di Catanzaro

06.05.2013 - 14:27

0

Arrestati due killer di origine est-europea questa mattina all’alba in un’operazione della Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro condotta dal personale del Servizio centrale operativo della polizia di stato e della squadra mobile di Vibo Valentia e da Viterbo.
Tutto scaturisce da indagini nei confronti della cosca Patania di Stefanaconi, risultata essere in contrapposizione armata con il gruppo locale dei Piscopisani, della frazione Piscopio di Vibo Valentia. I due killer arrestati - Vasvi Beluvi, 30enne di origini macedoni, e Arben Ibrahimi, 28enne nato in Jugoslavia, risultano entrambi residenti a Canino e per gli investigatori sono responsabili del tentato omicidio del pregiudicato vibonese Francesco Scrugli, avvenuto lo scorso 11 febbraio (è poi stato ucciso il 21 marzo).
La polizia di stato, tramite un gruppo investigativo composto dalla squadra mobile di Vibo Valentia, da quella di Catanzaro, coordinate dal Servizio centrale operativo, ha avviato indagini coordinate dalla Dda di Catanzaro che hanno consentito di individuare gli esecutori materiali dell'episodio. Dalle indagini emerge che i killer stranieri ai quali il gruppo dei Patania si rivolgeva per "gli affari sporchi" di famiglia venivano assoldati per i singoli omicidi con l'aiuto di una rete di assistenza criminale assicurata dagli altri sodali del gruppo di Stefanaconi. Inoltre si sarebbero "accontentati" di poche migliaia di euro per commettere gli omicidi.
I due sono stati rintracciati nelle proprie abitazioni di Canino. Nei confronti dei due stranieri è stato eseguito un provvedimento di fermo di indiziato di delitto per i reati di tentato omicidio e porto illegale di armi e munizioni, con l’aggravante del metodo mafioso.
Nell’ambito dello stesso provvedimento restrittivo sono stati arrestati dai carabinieri di Vibo Valentia altri 11 soggetti appartenenti alla cosca Patania, ritenuti a vario titolo ideatori, organizzatori ed esecutori di omicidi avvenuti in questa provincia.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Trump: andare d'accordo con Russia è una buona cosa, non cattiva

Trump: andare d'accordo con Russia è una buona cosa, non cattiva

Helsinki (askanews) - "Andare d'accordo con la Russia è una buona cosa, non una cosa cattiva". Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, durante il saluto ufficiale con l'omologo russo, Vladimir Putin, all'interno del palazzo presidenziale di Helsinki, in Finlandia.

 
In autostrada con 11 quintali di ottone rubato: tre in manette

In autostrada con 11 quintali di ottone rubato: tre in manette

Roma, (askanews) - Viaggiavano in autostrada con 11 quintali di serrature rubate. Gli agenti della Polizia stradale di Roma Nord hanno notato una station wagon sfrecciare a forte velocità in autostrada in direzione Roma con tre persone a bordo. Ad attirare l'attenzione della pattuglia non è stata solo l'alta velocità ma anche l'assetto molto ribassato del veicolo soprattutto nella parte ...

 
Maradona in Bielorussia, presidente del club Dinamo Brest

Maradona in Bielorussia, presidente del club Dinamo Brest

Roma, (askanews) - Diego Maradona è arrivato a Brest, in Bielorussia, dove ha firmato lo scorso maggio un contratto di tre anni come presidente del club di calcio della Dinamo Brest. "Sì, Diego è con noi!", si legge sul profilo Twitter del club. Da parte sua, la leggenda argentina ha pubblicato sul proprio profilo Instagram una foto che lo ritrae mentre firma un contratto e sullo sfondo una ...

 
Economia

Borsa, petrolio schiaccia i listini

Il brusco ribasso del greggio, che scende a 68 dollari, i minimi da tre settimane, fiacca i mercati internazionali. Le Borse europee peggiorano verso la fine della seduta e Milano chiude in calo dello 0,3 per cento. Colpiti dalle vendite i titoli petroliferi, come Saipem, Eni e Tenaris, ma anche il settore dell’auto accusa il colpo, con Ferrari tra i titoli peggiori del paniere. Sono ben comprate ...

 
Il mondo della musica piange il maestro Caruso

lutto

Il mondo della musica piange il maestro Caruso

È morto all'età di 82 anni Pippo Caruso, maestro e direttore d'orchestra noto per aver preso parte a numerosi programmi televisivi di successo al fianco di Pippo Baudo, di ...

29.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018