Inquinamento lago di Bolsena, Bernini:

Rischio eutrofizzazione

Gli ambientalisti: lago di Bolsena in pericolo

09.07.2017 - 14:08

0

Il lago di Bolsena è in pericolo? Sì, secondo gli ambientalisti dell’Osservatorio ambientale del bacino bolsenese.
A inizio giugno una ventina di associazioni, comitati e gruppi informali del comprensorio hanno organizzato con successo l’inziativa “Giornate dell’ambiente - un lago da amare”. Durante questa manifestazione, che si è svolta in varie località del lago, hanno ricevuto grande attenzione alcuni manifesti e stand informativi che avvertivano appunto: “Bolsena, lago in pericolo!”.
Gli ambientalisti spiegano la base scientifica della loro preoccupazione/convinzione: “I monitoraggi fisici e chimici registrano il progressivo aumento della concentrazione del fosforo nel corpo d’acqua che causa l’esaurimento dell’ossigeno disciolto al fondo”. Per l’Osservatorio, si tratta di “una situazione che anticipa un processo degenerativo che, in mancanza di azioni correttive, porterà al declassamento qualitativo, con grave danno ambientale ed economico. Il fosforo aumenta la produzione del fitoplancton e degli animali che se ne cibano; è presente nei liquami del sistema fognario, e sui campi attorno al lago in seguito alla loro concimazione; arriva nel lago dal difettoso sistema fognario, nonché per dilavamento dai campi. Il fosforo è eliminato con la deposizione delle spoglie vegetali e animali che cadono sul fondo del lago dove vi rimangono segregate come sedimenti”.
Se la quantità delle spoglie eccede quella che può essere trattenuta nei sedimenti, secondo gli espeti dell’Osservatorio, “parte del fosforo rimane in soluzione aggiungendosi ogni anno alle eccedenze precedenti. Ne consegue un progressivo accumulo negli anni. In caso di grave mancanza di ossigeno al fondo, un'ulteriore quantità di fosforo è rilasciata dai vecchi sedimenti aggiungendosi al carico esterno esistente”.

“Tutto ciò indica l’inizio dell’eutrofizzazione del lago di Bolsena - continuano dall’Osservatorio -. Questi dati scientifici sono indiscutibili. Sono stati riconosciuti come validi da tutte le autorità scientifiche e amministrative in occasione di un recente incontro in prefettura a Viterbo. Sono stati confermati da un recentissimo studio del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr). Quindi, è ora di cambiare: concentriamo la nostra attenzione sulla cura del lago, e smettiamo di considerarlo solo una risorsa da sfruttare”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Germania, Verdi: al parlamento torna gente che nega l'Olocausto

Germania, Verdi: al parlamento torna gente che nega l'Olocausto

Roma, (askanews) - Il co-leader dei Verdi tedeschi, il turco-tedesco Cem Oezdemir, ha dichiarato che tutti i partiti democratici dovranno "superare le divisioni della società", dopo l'amara vittoria della cancelliera tedesca Angela Merkel, indebolita dallo storico successo della destra nazionalista Afd. Dalle urne è uscita una situazione frammentata, che spingerà probabilmente Merkel a formare ...

 
Sala: immigrazione-sicurezza centrali in Ue, sinistra risponda

Sala: immigrazione-sicurezza centrali in Ue, sinistra risponda

Milano (askanews) - Il risultato delle elezioni tedesche "non credo potrà influenzare l'esito del referendum sull'autonomia della Lombardia, ma torniamo al solito punto: la questione dell'immigrazione e della sicurezza è centrale in Europa": così il sindaco di Milano, Beppe Sala, ha commentato il voto in Germania a margine della presentazione del Prix Italia. "Milano magari è un modello anche a ...

 
No alla discarica, cittadini di Casorezzo "bloccano" Milano ride

No alla discarica, cittadini di Casorezzo "bloccano" Milano ride

Casorezzo (Milano), (askanews) - In piazza con finti sacchi neri della spazzatura in mano per "bloccare" la corsa ciclistica Vodafone Milano ride e protestare contro la nuova discarica di rifiuti cosiddetti "speciali" che dovrebbe sorgere nel territorio a cavallo tra due comuni. I cittadini di Casorezzo, guidati dal comitato che dal 1999 combatte contro la costruzione della discarica, hanno ...

 
Su TIMVision arriva "The Handmaid's Tale", vincitrice di 8 Emmy

Su TIMVision arriva "The Handmaid's Tale", vincitrice di 8 Emmy

Roma (askanews) - Arriva in Italia una delle serie tv più attese dell'anno, "The Handmaid's Tale", in anteprima esclusiva su TIMVision da martedì 26 settembre. Racconta un futuro distopico senza libertà in cui le donne sono considerate proprietà dello Stato. Ispirata all'omonimo romanzo di Margaret Atwood, ha appena trionfato agli Emmmy Awards, dove ha vinto otto premi, tra cui quello per miglior ...

 
Colin Firth diventa italiano

Concessa la cittadinanza

Colin Firth diventa italiano

Colin Andrew Firth ha ottenuto la cittadinanza italiana. Lo rende noto il ministero dell'Interno. Il famoso attore, premio Oscar per il film "Il discorso del re", ha sposato ...

22.09.2017

Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Non solo direttore artistico

Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Ormai per tutti era già una certezza, ma ora è ufficiale: Claudio Baglioni non sarà soltanto il direttore artistico di Sanremo 2018, ma anche il conduttore del festival che ...

22.09.2017

Morto l'attore Gigi Burruano

Aveva 69 anni

Morto l'attore Gigi Burruano

E' morto a 69 anni l'attore palermitano Gigi Burruano, aveva scoperto di essere gravemente malato qualche mese fa. Attore di teatro, cinema e tv, Burruano ha esordito al ...

11.09.2017