Guidavano ubriachi, tre denunce

Viterbo

Maltrattamenti, soprusi, violenze: raffica di divieti di avvicinamento

06.07.2017 - 12:47

0

Ancora violenze sulle donne, ancora casi di stalking nella Tuscia. Tutto mentre a livello nazionale tiene banco la polemica sulla presunta depenalizzazione del reato con la riforma del codice penale, e tutto a pochi giorni dall’ennesimo caso di femminicidio, quello che ha visto vittima, in provincia di Teramo, la dottoressa Ester Pasqualoni.
L’ennesima vittima di persecuzioni, molestie e violenze, a Viterbo, è invece una ragazza di 28anni, finita nel mirino dell’ex fidanzato.
Lunedì scorso il personale della squadra mobile della questura ha notificato a quest’ultimo, un 35enne, la misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa, su disposizione del gip del tribunale di Viterbo.
Le indagini, compiute dalla seconda sezione della mobile, dove operano unità specializzate nel contrasto alla violenza di genere, hanno avuto origine dalle lesioni subite dalla 28enne, la quale ha raccontato in questura che il suo ex fidanzato, non accettando la fine della loro relazione, aveva iniziato a perseguitarla e in due occasioni l’aveva anche picchiata, seguendola anche nei pressi del suo posto di lavoro. In un’occasione l’uomo le aveva anche sottratto con la forza il cellulare per controllare se avesse un’altra relazione.
Per la cronaca, negli ultimi tre mesi l’attività della sezione specializzata della mobile ha notificato ben tre misure cautelari di divieto di avvicinamento alla persona offesa. Si tratta di un uomo di 46 anni, allontanato dall'abitazione familiare per il reato di maltrattamenti in famiglia commesso nei confronti stavolta non di un’ex compagna o di un’ex moglie ma dell’anziana madre. L’uomo, infatti, nonostante l’ammonimento del questore, aveva continuato a maltrattare la donna tenendola sveglia tutta la notte, addirittura minacciandola di morte. Divieto di avvicinamento, infine, anche per un 65enne, residente in un paese della provincia, che da diverso tempo perseguitava un’intera famiglia arrivando anche a danneggiare le loro autovetture. Stesso provvedimento per un 28enne che aveva avuto una relazione sentimentale con una ragazza minorenne e, non accettando la fine della loro storia, aveva iniziato a perseguitala arrivando a specifiche minacce di morte anche nei confronti del padre, aggredendolo fisicamente insieme a altri due suoi familiari che sono stati denunciati. Inoltre sono state denunciate altre 7 persone, tutte responsabili a vario titolo di maltrattamenti in famiglia e atti persecutori.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Gasparri: non capoisco che problema sia Savona per Mattarella
Il senatore di Forza Italia

Gasparri: non capoisco che problema sia Savona per Mattarella

aurizio Gasparri, senatore responsabile degli enti locali per Forza Italia, ieri era in tour elettorale in Umbria, ed è venuto al gruppo Corriere scambiando qualche opinione su quel che sta accadendo nella capitale, con il tentativo di formare il governo (che gli azzurri avverseranno) impantanato sulla nomina di Paolo Savona all'Economia. Sorride Gasparri “per l'ironia del momento politico”. E ...

 
Fallico: il business internazionale è stanco di sanzioni a Russia

Fallico: il business internazionale è stanco di sanzioni a Russia

San Pietroburgo, (askanews) - L'edizione 2018 del Forum di San Pietroburgo ha dimostrato che il business e le aziende sono sempre più insofferenti nei confronti del regime di sanzioni contro la Russia: ne è convinto Antonio Fallico, presidente dell'Associazione Conoscere Eurasia e di Banca Intesa Russia. "Questo forum ha registrato ufficialmente più di 22.000 persone che provengono da 100 paesi. ...

 
Elicotteri di Russia: pronti a cooperazione con Leonardo

Elicotteri di Russia: pronti a cooperazione con Leonardo

San Pietroburgo (Russia), (Askanews) - Elicotteri di Russia al forum economico internazionale di San Pietroburgo, dopo una presentazione particolarmente importante a Mosca del VRT500, un elicottero di produzione russa, multi ruolo, di grande manovrabilità, assolutamente nuovo, sviluppato con un team internazionale di ingegneri. Ce ne parla Andrey Boginsky, ex viceministro del commercio e ...

 
Quando cadono le stelle (dello spettacolo): gli scivoloni sul palco

Quando cadono le stelle (dello spettacolo): gli scivoloni sul palco

L'ultimo è stato Bono Vox, scivolato durante il live allo United Center di Chicago. Ma le cadute recenti dei grandi del mondo dello spettacolo sono state tante. Eccone alcune, da Morandi, 'volato' giù dal palco, a Madonna, inciampata all'indietro durante la sua performance ai Brit Award.

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018