Caduto da una scala: grave Gaetano Labellarte

Viterbo

Caduto da una scala: grave Gaetano Labellarte

24.05.2017 - 14:36

0

Ore di apprensione per Gaetano Labellarte, vittima di un incidente martedì mattina; i parenti, i tantissimi amici e le persone che aderiscono all’associazione “Facciamo centro” Viterbo sono rimasti ieri in costante contatto per seguire l’evoluzione della situazione, dopo un grave incidente avvenuto ieri mattina; ancora nel pomeriggio le condizioni di Labellarte erano stabili e lasciavano sperare, anche se con tutta la cautela che il caso impone. E’ successo che ieri mattina Gaetano Labellarte, 53 anni, presidente di “Facciamo centro”, come suo solito si è alzato molto presto e si è recato a fare qualche lavoretto di manutenzione nella casa della madre sulla strada Monte Pizzo. Anche questa un’abitudine: i familiari stessi non sapevano neanche che fosse lì, fin quando lo hanno sentito chiamare una volta avvenuto l’incidente.
Stava dunque eseguendo dei lavori a una grondaia quando Labellarte è caduto dalla scala, con tutta probabilità da un’altezza considerevole o in modo molto scomposto, visto che avrebbe riportato più di una frattura, in particolare alle costole, ma soprattutto un ematoma alla testa che ora i medici del policlinico Gemelli stanno tenendo sotto osservazione per decidere il da farsi in base agli sviluppi nel breve periodo.
Sono stati gli stessi familiari a chiamare il 118, prontamente intervenuto; i sanitari hanno disposto il trasferimento al policlinico romano con l’elisoccorso, e per il trasporto si è optato per la sedazione del paziente; nel pomeriggio era ancora sedato e i medici del Gemelli stavano monitorando la situazione per decidere come affrontare l’ematoma. In ogni caso veniva sottolineato che Gaetano Labellarte non era in pericolo di vita.
Figlio di commercianti storici viterbesi, Gaetano Labellarte gestisce il negozio in corso Italia che è un vero punto di riferimento per quanti cerchino abbigliamento elegante e ricercato, in particolare quello da cerimonia; sempre propositivo e aperto alle innovazioni, in prima linea per la difesa e il rilancio del centro storico viterbese.
Commerciante vecchio stile e anche ex facchino di Santa Rosa: un viterbese doc per il quale adesso tutta la città fa il tifo, perché ritorni al più presto a controllare le sue vetrine, perché tutto sia in ordine, fin dalle prime ore della mattina.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Gerusalemme capitale, in piazza la rabbia dei palestinesi

Gerusalemme capitale, in piazza la rabbia dei palestinesi

Ramallah (askanews) - Migliaia di palestinesi sono scesi in piazza a Ramallah, in Cisgiordania, una ventina di Km a nord di Gerusalemme, per protestare contro la scelta del presidente americano, Donald Trump di riconoscere proprio Gerusalemme come capitale dello Stato d'Israele, spostandovi da Tel Aviv la sede dell'ambasciata americana. Nel frattempo, Fatah, il movimento del presidente ...

 
Clima Gentiloni: possiamo fare di più e meglio

Clima Gentiloni: possiamo fare di più e meglio

Roma (askanews) - "L'ambiente è uno degli impegni fondamentali di cui c'è un estremo bisogno per questo deve esserci uno sforzo da parte di tutti. Possiamo fare di meglio. In questo anno di governo io ho cercato, a dispetto della mia biografia, di fare qualche sforzo ma dobbiamo fare di meglio e di più". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, intervenendo all'iniziativa dei ...

 
Johannesbourg, migliaia al congresso per eleggere l'erede di Zuma

Johannesbourg, migliaia al congresso per eleggere l'erede di Zuma

Johannesbourg (askanews) - A Johannesbourg, in Sudafrica, migliaia di delegati dell'Anc, il Congresso nazionale africano, partito al potere nel Paese, si sono ritovati sabato 16 dicembre 2017, per eleggere un nuovo capo che possa succedere al contestatissimo Jacob Zuma, accusato di corruzione, frode e riciclaggio di denaro, presidente del Sudafrica dal 2009 e al suo secondo mandato che dovrebbe ...

 
Settimana prenatalizia bella al nord, venti e piogge al Centrosud

Settimana prenatalizia bella al nord, venti e piogge al Centrosud

Milano (askanews) - In Italia lo shopping per gli ultimi regali di Natale sarà accompagnato da un'ondata di grande freddo, soprattutto sulle regioni adriatiche e meridionali. Le correnti gelide che seguono la perturbazione in transito sul nostro Paese, nel corso del fine settimana si propagheranno a tutta la penisola, determinando un marcato rinforzo dei venti da nord e un generale sensibile calo ...

 
Festival di Sanremo 2018: ecco il cast di Baglioni

annuncio in diretta tv

Festival di Sanremo 2018: ecco il cast di Baglioni

L'attesa è finita. Sono stati annunciati in diretta su Rai1, nella notte di venerdì 15 dicembre, i nomi dei 20 big e delle 8 nuove proposte che gareggeranno nel 68esimo ...

16.12.2017

Al Teatro Unione spettacolo dell'Accademia delle Arti Savastano

Viterbo

Al Teatro Unione spettacolo dell'Accademia delle Arti Savastano

Domenica 17 dicembre 2017, alle 18.30, si terrà al Teatro dell’Unione uno spettacolo per la presentazione al pubblico e alla stampa della Accademia delle Arti “Antonio ...

12.12.2017

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017