Attimi di paura ai Pugnaloni: cade una tavola e colpisce una donna

Acquapendente

Attimi di paura ai Pugnaloni: cade una tavola e colpisce una donna

23.05.2017 - 13:17

0

Attimi di paura domenica ai Pugnaloni di Acquapendente: il vento ci ha messo lo zampino in modo decisamente poco piacevole, ma per fortuna a quanto sembra senza gravi conseguenze.
E’ successo che nel corso dell’esposizione ben tre tavole siano state abbattute dalle folate, una delle quali è proprio l’opera risultata vincitrice di questa edizione, che si è spaccata in più parti; una seconda tavola è caduta addosso ad una signora e sono dovuti intervenire i sanitari del 118 per soccorrere la sfortunata donna. Prontamente condotta in ambulanza al pronto soccorso, è stata precauzionalmente sottoposta a una Tac, ma non risulta abbia riportato conseguenze di rilievo. Un episodio che non è riuscito a guastare la festa, che ha visto il successo del Gruppo S. Anna (Gsa), mentre al secondo posto si è classificato il Gruppo Corte Vecchia (Selecao) e al terzo il Gruppo Corniolo Sas. Gli altri piazzamenti: quarto il Gruppo Torre San Marco (Prima Equipe Torre San Marco), quinto il Gruppo Costa San Pietro e sesto il Gruppo Via Del Fiore (Prima Equipe Via Del Fiore).
La giuria ha premiato il Gruppo S. Anna con la seguente motivazione: “Per il delicato dialogo tra tecniche in assenza di fili spinati. Innovativa e plasticissima resa della speranza; vi è grande potenza visiva nel contrastare cannoni, farfalle e nuvole”. Grande festa dunque nelle file del Gruppo, in primis per il Capogruppo Mariano Delli Campi e per i bozzettisti Roberto e Riccardo Pulvano.
Tornando ai momenti un po’ concitati della mattina, la tavola del Gruppo S.Anna è risultata danneggiata; quella del Gruppo Santo Sepolcro è stata ripresa al volo e quella del Gruppo Via Francigena è finita addosso a una donna; ironia della sorte, la tavola in questione ritrae proprio due uomini del 118 che portano una barella, sulla quale è adagiata una donna che abbraccia un bambino: due “angeli del soccorso” che quasi si toccano con due angeli “veri” che discendono dal cielo. Che proprio questa opera abbia reso necessario l’intervento del 118 è cosa davvero bizzarra.
Anche domenica le vie di Acquapendente sono state letteralmente invase, per una festa popolare che ha visto arrivare anche tanti turisti; la sera precedente era stata vissuta fino alle ore piccole tra canti, balli e abbondanti libagioni, con i quindici laboratori pieni di giovani, laboratori nei quali si è lavorato fino all’alba anche quando la musica era ormai finita da un po’. Nella giornata di domenica pubblico più eterogeneo per le vie della città, con tante famiglie a passeggio e un’atmosfera davvero bella e unica. Una festa che non delude tutti coloro che la scelgono come occasione per un bellissimo weekend tra arte, tradizioni e anche buona tavola.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Commissione Ue: "Multa a Google da 4,3 mld"

Commissione Ue: "Multa a Google da 4,3 mld"

(Agenzia Vista) Roma, 18 luglio 2018 Commissione Ue Multa a Google da 4,3 mld La Commissione europea ha comminato a Google una multa record da 4,34 miliardi per aver violato le regole della concorrenza. Lo dichiara la Commissione, confermando le indiscrezioni circolate in queste ore. In particolare Google e' stata multata per aver, dal 2011, "imposto restrizioni illegali ai produttori di ...

 
Legittima difesa, Salvini: nessuna liberalizzazione delle armi

Legittima difesa, Salvini: nessuna liberalizzazione delle armi

Roma, (askanews) - "Non si parla assolutamente di liberalizzazione delle armi né di Far West. Leggo con stupore e simpatia crescente il quotidiano la Repubblica che ogni giorno è meglio di Dylan Dog, e riescono a inventarsi la qualunque". Lo ha affermato il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, in conferenza stampa alla Camera a proposito della proposta di legge sulla legittima difesa. "Il ...

 
L'Antitrust Ue multa Google per 4,34 miliardi di euro

L'Antitrust Ue multa Google per 4,34 miliardi di euro

Bruxelles (askanews) - La Commissione europea ha annunciato una maxi multa record da 4,34 miliardi di euro a Google per abuso di posizione dominante. L'accusa riguarda Android, il sistema operativo di Google per smartphone. Ad annunciare la multa il commissario alla concorrenza Ue Margrethe Vestager. "Non so se questo potrebbe consentire una maggiore concorrenza - ha spiegato - ma penso che ...

 
Flash mob al Viminale contro porti chiusi, mani sporche di sangue

Flash mob al Viminale contro porti chiusi, mani sporche di sangue

Roma, (askanews) - Presidio nonviolento davanti al Viminale promosso dai Radicali, insieme ad alcuni esponenti di Ong. Per denunciare i morti in mare e la chiusura dei porti. Nel 2018 sono morte nel Mediterraneo circa 1500 persone. Oltre 500 lasciate morire solo nell'ultimo mese. "Questa è l'unica verità in mezzo a tante menzogne. Non vogliamo essere complici di questa strage di Stato", affermano ...

 
Il mondo della musica piange il maestro Caruso

lutto

Il mondo della musica piange il maestro Caruso

È morto all'età di 82 anni Pippo Caruso, maestro e direttore d'orchestra noto per aver preso parte a numerosi programmi televisivi di successo al fianco di Pippo Baudo, di ...

29.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018