Simulazione sismica assieme  ai cani dell'Unità cinofila da soccorso

Viterbo

Simulazione sismica assieme ai cani dell'Unità cinofila da soccorso

17.05.2017 - 13:16

0

Un altro grande successo per le associazioni di volontariato presenti sul territorio viterbese e più che mai attive, che martedì e giovedì scorsi hanno partecipato al progetto “Alunni a 4 zampe” promosso dall’Unità cinofila da soccorso di Viterbo, rispettivamente presso l’istituto “Canevari” del capoluogo e l’istituto comprensivo di San Martino al Cimino. Una lezione sui comportamenti da tenere in caso di terremoto e una simulazione sismica, alla quale hanno dato il loro contributo l’Unità cinofila da soccorso, la Prociv, La Croce rossa, la Misericordia e il laboratorio di diagnostica e scienza dei materiali “Michele Cordaro” dell’Unitus.

GUARDA la gallery

Patrocinata dal gruppo cinofilo vitunità cinofilerbese (Enci), la manifestazione ha generato grande partecipazione da parte degli studenti che ne hanno preso parte, i quali hanno rivolto moltissime domande sia a Marco Brizi, presidente dell’Unità cinofila da soccorso, che agli operatori della Prociv e ai sanitari.

Una mattinata scandita dalle prime ore impegnate a istruire i ragazzi sui comportamenti corretti da tenere in caso di sisma e sui metodi di lavoro delle associazioni generalmente coinvolte nei momenti di maxi emergenza. In particolare i ragazzi erano incuriositi dai cani, che hanno presidiato alla lezione accompagnati ognuno dal proprio conduttore, regalando anche momenti di leggerezza considerando soprattutto l’argomento trattato. Intorno alle 11.20 è iniziata la simulazione, il suono della campanella che annunciava il terremoto, i ragazzi e gli insegnanti tutti al riparo sotto i banchi e poi in fila verso l’uscita. Immediatamente è scattato l’intervento della Prociv, per verificare e stimare gli eventuali danni strutturali e il pericolo di crollo.
In pochi minuti anche l’Unità cinofila ha fatto il suo ingresso nell’atrio dell’istituto, inviando i cani, uno alla volta, a cercare i bambini scelti per simulare i dispersi e i feriti, soccorsi dai sanitari come da manuale. Un lavoro impeccabile e di grande coordinazione tra i volontari, orgoglio e pilastro della nostra nazione nei drammatici momenti che seguono un sisma, e i cani indispensabili amici che con il loro sistema olfattivo aiutano i soccorritori nella ricerca dei dispersi in numerose occasioni.
Dal canto loro anche Misericordia e Croce rossa, attraverso gli interventi sanitari, e Prociv, attraverso il proprio intervento nei primi istanti, hanno messo in luce quanto la catena dei soccorsi sia solida, lunga e indispensabile.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Al via Salone Nautico Genova: più espositori e barche in mostra

Al via Salone Nautico Genova: più espositori e barche in mostra

Genova (askanews) - Ha preso il via la 57° edizione del Salone Nautico Internazionale di Genova dedicata a Carlo Riva, il patron degli omonimi cantieri e pioniere dell'industria nautica italiana scomparso ad aprile. Alla cerimonia di inaugurazione hanno partecipato fra gli altri il sindaco di Genova, Marco Bucci, il governatore della Liguria, Giovanni Toti, il ministro delle Infrastrutture e dei ...

 
Chiurlo (Globo): offriamo formazione per dare chance di lavoro

Chiurlo (Globo): offriamo formazione per dare chance di lavoro

Busnago, 21 set. (askanews) - "Globo Academy nasce da un'idea che abbiamo avuto con la direzione del nostro ufficio marketing, perchè abbiamo sempre chiesto alla nostra clientela di presentarsi al centro e di venire da noi a regalarci la loro presenza. Questa volta abbiamo invce fatto un passo contrario: ci siamo chiesti che cosa noi potevamo fare per la nostra clientela in un momento di ...

 
Relazioni pubbliche, Kantar Media: social hanno cambiato tutto

Relazioni pubbliche, Kantar Media: social hanno cambiato tutto

Milano (askanews) - Come cambia il mondo delle relazioni pubbliche e come ottenere un monitoraggio efficace pur nella pluralità dei soggetti con cui confrontarsi. Anche di questo si è discusso nell'evento "Discover the Media", organizzato a Milano da Kantar Media, azienda internazionale nel settore dei servizi di media intelligence. Tra i relatori anche il Ceo EMEA di Kantar Media, Walter ...

 
Utopia e distopia, i giochi artistici di Anne e Patrick Poirier

Utopia e distopia, i giochi artistici di Anne e Patrick Poirier

Milano (askanews) - Fotografi, viaggiatori, agrimensori di siti e scopritori di civiltà arcaiche. Anne e Patrick Poirier sono una coppia di artisti che da anni, partendo dalla lezione antropologica di Claude Lévi-Strauss, raccontano il mondo e la storia con uno sguardo molto personale. Ora la Galleria Fumagalli di Milano dedica loro la mostra personale "DYSTOPIA", che presenta lavori inediti e ...

 
Morto l'attore Gigi Burruano

Aveva 69 anni

Morto l'attore Gigi Burruano

E' morto a 69 anni l'attore palermitano Gigi Burruano, aveva scoperto di essere gravemente malato qualche mese fa. Attore di teatro, cinema e tv, Burruano ha esordito al ...

11.09.2017

Marika Palomba vince la fascia di Miss Lazio 2017

Montalto di Castro

Marika Palomba vince la fascia di Miss Lazio 2017

Tanto pubblico, applausi e gran successo per la finale regionale di Miss Italia che ha incoronato nell’Anfiteatro “Lea Padovani” Miss Lazio 2017 Marika Palomba. Romana del ...

28.08.2017

il gabibbo striscia la notizia

"STRISCIA LA NOTIZIA" IN LUTTO

E' morto il Gabibbo: Gero Cardarelli stroncato da un male incurabile

E' morto Gero Cardarelli, che per 27 anni è stato la vera anima del Gabibbo. Gero era infatti l'uomo che animava, da dentro, il celebre pupazzo rosso di "Striscia la notizia"....

20.08.2017