Leonardo Michelini

Viterbo

Filippo Rossi & C. fuori dalla maggioranza

10.05.2017 - 13:17

0

Viva Viterbo fuori dalla maggioranza e ritiro delle deleghe all’assessore Barelli. E’ lo scenario che martedì sera a Palazzo dei Priori, dove è andata in scena l’approvazione del bilancio, prefiguravano molti consiglieri, sia del Partito democratico che della lista civica Oltre le mura. L’ultima parola spetterà al sindaco Michelini, tuttavia sembra che sia stata consumata la rottura definitiva. Se ne saprà di più nelle prossime ore.
A far degenerare la situazione la decisione di Filippo Rossi, nel pomeriggio, di discutere gli emendamenti, tra cui uno per la destinazione di 400mila euro al Teatro dell’Unione, presentati alla vigilia della maratona consiliare e che il sindaco aveva chiesto (così come fatto con le altre forze di maggioranza) di ritirare in nome di un equilibrio generale di cui si sarebbe fatto garante.
Ma dopo i violenti attacchi di Rossi sferrati all’indirizzo della giunta nelle ultime settimane, che gli eventi stessero precipitando lo si era intuito in mattinata, quando i due consiglieri del movimento civico avevano votato, contrariamente ai colleghi, alcune proposte della minoranza, in particolare quella di Fratelli d’Italia per installare una ruota panoramica a Pratogiardino. Durante la pausa pranzo, riunione d’urgenza della maggioranza, convocata dal sindaco per fare il punto della situazione. In questa sede, dove Pd e Oltre le mura si dice siano letteralmente scesi sul piede di guerra (“... il tempo - hanno detto - è scaduto. Rossi & C. vanno buttati fuori”), l’ultimo tentativo di salvare almeno le apparenze affidato a un messaggio chiaro a Maria Rita De Alexandris: ritiro degli emendamenti senza se e senza ma, a parte qualcuno dei più piccoli, come quello per la sistemazione della fontana di Pianoscarano, che sarebbe stato approvato. La tabella di marcia avrebbe comunque previsto l’apertura, da stamattina, della verifica, ma almeno si sarebbero evitate ulteriori “sceneggiate napoletane” nella Sala d’Ercole.
Sceneggiate a cui invece, puntuale, Rossi non ha rinunciato, sebbene due giorni fa in un’intervista avesse dichiarato che gli emendamenti maggiori fossero solo provocazioni. Al rientro in aula prendeva infatti la parola e illustrava quello sull’Unione, dicendo che lo avrebbe ritirato se si fosse innescato un dibattito, salvo poi metterlo invece a votazione dopo una sequela di interventi. Risultato: bocciato. Stessa fine per gli altri, compreso uno sull’area camper.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Grecia, terremoto di magnitudo 6.7: due morti e 120 feriti a Kos

Grecia, terremoto di magnitudo 6.7: due morti e 120 feriti a Kos

Kos (askanews) - Almeno 2 persone sono morte nell'isola greca di Kos e altre 120 sono rimaste ferite a causa di un terremoto di magnitudo 6.7 che ha investito, in piena stagione turistica le isole greche del Sud-Est del Mar Egeo, nella notte tra il 20 e il 21 luglio 2017. Il sisma è stato avvertito anche in Turchia e nell'isola greca di Rodi. Un mini tsunami ha allagato le strade della città ...

 
Spazio, conclusa con successo la missione Esa "Lisa Pathfinder"

Spazio, conclusa con successo la missione Esa "Lisa Pathfinder"

Darmstadt (askanesws) - Missione compiuta con successo per Lisa Pathfinder, il dimostratore orbitale del "cacciatore" di onde gravitazionali, le increspature spazio-temporali predette da Einstein nella teoria della relatività generale. Nella serata del 18 luglio 2017, dopo 16 mesi di attività, dal centro di controllo missione di Darmstadt, in Germania, il team scientifico della missione dell'Esa, ...

 
Francesca Michielin: con "Vulcano" inizio un progetto esplosivo

Francesca Michielin: con "Vulcano" inizio un progetto esplosivo

Milano (askanews) - Un ritorno esplosivo, e si capisce già dal titolo, con un singolo quasi di rottura rispetto al passato: "Vulcano" è un assaggio del nuovo progetto musicale di Francesca Michielin, che uscirà in autunno. Un "manifesto programmatico" lo ha definito la cantante, già vincitrice di "X Factor", che esce con un video girato a Berlino da Giacomo Triglia: una serie di immagini di vita ...

 
Mafia capitale: condanne pesanti, ma cade l'accusa di mafia

Mafia capitale: condanne pesanti, ma cade l'accusa di mafia

Roma, (askanews) - Quasi colpevoli, ma non di mafia. La corte d'Assise del tribunale di Roma ci ha messo mezz'ora a leggere la sentenza del processo Mafia Capitale, condannando a 20 e 19 anni i due principali imputati, Massimo Carminati e Salvatore Buzzi. Pene pesanti, 41 condanne in tutto e 5 assolti, per quasi trecento anni complessivi di carcere. Ma la sentenza smentisce i legami con la mafia ...

 
Addio al musicista Steven Roach, figlio adottivo di Bassano in Teverina

Lutto

Addio al musicista Steven Roach, figlio adottivo di Bassano in Teverina

Mercoledì 19 Bassano in Teverina ha dato l'ultimo saluto nella chiesa dell’Immacolata Concezione a Steven Roach, il grande musicista scomparso domenica scorsa a causa della ...

19.07.2017

Leoni d'oro alla carriera a Jane Fonda e Robert Redford

Mostra del cinema di Venezia

Leoni d'oro alla carriera a Jane Fonda e Robert Redford

A Jane Fonda e Robert Redford saranno attribuiti i Leoni d’oro alla carriera della 74a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.  La decisione è stata presa ...

17.07.2017

Al Museo della terra uno spettacolo che racconta il '900

Il Museo della terra di Latera

Latera

Al Museo della terra uno spettacolo che racconta il '900

Ritorna da venerdì 14 luglio la rassegna MuseiOn alla sua VI edizione. Un progetto per il Sistema museale del lago di Bolsena, con il contributo dell’Unione Europea e della ...

11.07.2017