Cinquant'anni di storia: la tabaccheria Pallotta

Viterbo

Cinquant'anni di storia: la tabaccheria Pallotta

08.05.2017 - 18:11

0

Quando lui e quella che di lì a poco sarebbe diventata sua moglie aprirono la tabaccheria in via Cairoli a Viterbo, Saul Pallotta e la signora Adonella erano giovanissimi, le sigarette non erano ancora “al bando” e mancava ancora un anno alle contestazioni studentesche. Era il Primo Maggio del 1967 quando la Tabaccheria Pallotta aprì i battenti; l’altro giorno sono stati
festeggiati i suoi cinquant’anni. “Potrei scriverci un libro - scherza Saul - ‘le memorie di un tabaccaio’”. Di storie qui ne sono passate tante, anche perché in questo mezzo secolo i clienti sono diventati quasi tutti anche amici, e il negozio è diventato anche un crocevia di racconti e aneddoti. “Quando abbiamo iniziato - racconta Pallotta - non è stato facile, non avevamo niente, si dormiva anche in negozio. Io venivo da Acquapendente, la mia fidanzata da Bassano Romano. Arrivavamo a Viterbo col pullman e col pullman tornavamo a casa. Con i primi soldi comprammo una macchinetta, costò 150mila lire, ed erano sempre giri tra Bassano, Acquapendente e Viterbo. Poi a luglio ’68 ci sposammo e pian piano si cominciò ad avere un po’ di tranquillità”. Ma se i tempi non erano facili, aggiunge, d’altra parte erano “meravigliosi: c’erano poche marche di sigarette, perlopiù si vendevano sfuse; poi c’erano le caramelle da una lira, che servivano anche da resto”.

Il ricordo corre anche agli anni in cui “c’erano tanti militari in città, prendevano il pullman qui al Sacrario, eravamo un crocevia popolatissimo, tra avieri e loro famiglie, praticamente non facevamo neanche feste”. Col passare degli anni il mercato è cambiato: prima il boom con le pagine delle riviste piene di marche di tabacchi, la Formula Uno, i film con la sigaretta sempre in primo piano... poi la campagna contro il fumo, i divieti, le restrizioni. Saul Pallotta è riuscito a stare al passo con i tempi in ognuno di questi snodi, ristrutturando tre volte il locale nel corso di questi cinquant’anni e ampliando la sua offerta: la grande scelta di sigari toscani e avana, gli articoli per fumatori, le pipe... fino a vantare oggi un campionario capace di far brillare gli occhi ad ogni amante del genere. C’è stato anche il tempo di dedicarsi alle premiazioni sportive: coppe e targhe che si assegnavano in città - e non solo - erano tutte opera sua; poi quel mercato pian piano si è ridotto e l’attività è stata lasciata. “Però abbiamo aperto il negozio specializzato in penne Montblanc, gestito da nostra figlia Serena in via della Sapienza”.
Nel 2015 la tabaccheria Pallotta ha registrato il record italiano di vendita di sigari toscani: oltre 30.500: “E se ci mettiamo anche i cubani superiamo i 50mila”; con clienti che arrivano anche da altre città e non solo da quelle vicine. “Per il cinquantennale - ci dice ancora Saul - ci sono arrivati auguri un po’ da tutta Italia”. E alla festicciola organizzata in negozio si sono ritrovati la famiglia Pallotta e le persone che vi hanno lavorato in tutto questo tempo, a testimoniare un legame affettivo, oltre che lavorativo, davvero poco usuale. Probabilmente la stessa ragione che fa sì che questa insegna sia qui da mezzo secolo mentre le mode, le leggi e i costumi sono cambiati in modo radicale.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Grecia, terremoto di magnitudo 6.7: due morti e 120 feriti a Kos

Grecia, terremoto di magnitudo 6.7: due morti e 120 feriti a Kos

Kos (askanews) - Almeno 2 persone sono morte nell'isola greca di Kos e altre 120 sono rimaste ferite a causa di un terremoto di magnitudo 6.7 che ha investito, in piena stagione turistica le isole greche del Sud-Est del Mar Egeo, nella notte tra il 20 e il 21 luglio 2017. Il sisma è stato avvertito anche in Turchia e nell'isola greca di Rodi. Un mini tsunami ha allagato le strade della città ...

 
Spazio, conclusa con successo la missione Esa "Lisa Pathfinder"

Spazio, conclusa con successo la missione Esa "Lisa Pathfinder"

Darmstadt (askanesws) - Missione compiuta con successo per Lisa Pathfinder, il dimostratore orbitale del "cacciatore" di onde gravitazionali, le increspature spazio-temporali predette da Einstein nella teoria della relatività generale. Nella serata del 18 luglio 2017, dopo 16 mesi di attività, dal centro di controllo missione di Darmstadt, in Germania, il team scientifico della missione dell'Esa, ...

 
Francesca Michielin: con "Vulcano" inizio un progetto esplosivo

Francesca Michielin: con "Vulcano" inizio un progetto esplosivo

Milano (askanews) - Un ritorno esplosivo, e si capisce già dal titolo, con un singolo quasi di rottura rispetto al passato: "Vulcano" è un assaggio del nuovo progetto musicale di Francesca Michielin, che uscirà in autunno. Un "manifesto programmatico" lo ha definito la cantante, già vincitrice di "X Factor", che esce con un video girato a Berlino da Giacomo Triglia: una serie di immagini di vita ...

 
Mafia capitale: condanne pesanti, ma cade l'accusa di mafia

Mafia capitale: condanne pesanti, ma cade l'accusa di mafia

Roma, (askanews) - Quasi colpevoli, ma non di mafia. La corte d'Assise del tribunale di Roma ci ha messo mezz'ora a leggere la sentenza del processo Mafia Capitale, condannando a 20 e 19 anni i due principali imputati, Massimo Carminati e Salvatore Buzzi. Pene pesanti, 41 condanne in tutto e 5 assolti, per quasi trecento anni complessivi di carcere. Ma la sentenza smentisce i legami con la mafia ...

 
Addio al musicista Steven Roach, figlio adottivo di Bassano in Teverina

Lutto

Addio al musicista Steven Roach, figlio adottivo di Bassano in Teverina

Mercoledì 19 Bassano in Teverina ha dato l'ultimo saluto nella chiesa dell’Immacolata Concezione a Steven Roach, il grande musicista scomparso domenica scorsa a causa della ...

19.07.2017

Leoni d'oro alla carriera a Jane Fonda e Robert Redford

Mostra del cinema di Venezia

Leoni d'oro alla carriera a Jane Fonda e Robert Redford

A Jane Fonda e Robert Redford saranno attribuiti i Leoni d’oro alla carriera della 74a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.  La decisione è stata presa ...

17.07.2017

Al Museo della terra uno spettacolo che racconta il '900

Il Museo della terra di Latera

Latera

Al Museo della terra uno spettacolo che racconta il '900

Ritorna da venerdì 14 luglio la rassegna MuseiOn alla sua VI edizione. Un progetto per il Sistema museale del lago di Bolsena, con il contributo dell’Unione Europea e della ...

11.07.2017