Renzi:

Matteo Renzi

Primarie Pd

Netta vittoria di Renzi anche nella Tuscia

01.05.2017 - 13:57

0

Grande, netta e storica vittoria di Matteo Renzi anche nella Tuscia, dove ottiene il 60,21% dei consensi a fronte del 36,38 di Andrea Orlando e del 3,41 di Michele Emiliano. Il dato, anche se inferiore a quello nazionale, parla infatti di una svolta epocale per il Pd viterbese, che fino ad ora era sempre stato connotato dall'egemonia ex Ds. Il 60,21% assume dunque nel Viterbese un valore particolare se è vero che, per la prima volta, il partito provinciale radicato sul territorio si è confrontato in modo capillare. Lo dimostra l'affluenza uguale al 2013, addirittura superiore a Viterbo città, mentre in tutta Italia si è assistito ad una sua sensibile diminuzione. E' stata questa la prima volta che il gruppo dirigente locale si è diviso veramente e si è confrontato, battendo il territorio palmo a palmo. Va considerata oltretutto la sproporzione di partenza evidente tra componente ex Ds e componente popolare, laddove la prima può contare su 3 parlamentari, 2 consiglieri regionali, il presidente della provincia, molti sindaci e tanti segretari di circolo. Dalla parte di Renzi, per quanto riguarda gli ex Ds, era di fatto schierato a livello di vertice solo il segretario provinciale Andrea Egidi. Significativo anche il fatto che Renzi vince in 50 Comuni e in nove perde per pochissimi voti: "Espugnate - fanno notare i non Ds - Civita Castellana, Tarquinia, Acquapendente, Montefiascone e via dicendo".

A tenere alti i colori di Orlando è stata Canepina, il Comune del consigliere regionale Enrico Panunzi, vero artefice nell'area ex Ds dei consensi ottenuti. Canepina, dicevamo: hanno votato 1000 abitanti su 3000, senza di loro Orlando sarebbe arrivato al 33%. Le primarie dopo questo confronto consegnano una maggioranza chiara e forte nel Pd viterbese, che sarà, per dichiarazione dei vincitori, "aperto ed inclusivo, senza arroganza, ma determinato nel riconoscere la qualità ed il merito e rispettoso dei consensi e delle volontà dei cittadini". "Il popolo - ancora la mozione Renzi - vince il populismo". "Oggi - segnalano in area popolare - i gufi che ci volevano vinti, annessi e rottamati scoprono una nuova realtà vera: il partito di Viterbo ha una nuova trazione inclusiva ma chiara su chi ha vinto e chi no. E' il bello della democrazia".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Black Friday, blitz Greenpeace in centro commerciale Roma

Black Friday, blitz Greenpeace in centro commerciale Roma

Roma, (askanews) - In concomitanza con il Black Friday, gli attivisti di Greenpeace sono entrati in azione a Roma presso EUROMA2, uno dei centri commerciali più grandi della Capitale, per protestare contro il consumismo eccessivo. Gli attivisti hanno condotto un azione dimostrativa, impersonando simbolicamente un Pianeta Terra letteralmente soffocato dallo spreco di oggetti di uso comune, ...

 
Falso allarme alla stazione metro Oxford Circus a Londra

Falso allarme alla stazione metro Oxford Circus a Londra

Londra, (askanews) - E' stato un "falso allarme" a far scattare le misure di sicurezza nella stazione della metropolitana di Londra, Oxford Circus, evacuata nel pomeriggio per un incidente, che inizialmente sembrava legato a un'azione terroristica. La stazione che serve la celebre via dello shopping, Oxford Street, è stata riaperta al pubblico dopo meno di due ore. Nei video postati in rete si ...

 
Forum Agenti, la fiera che crea il business tra agenti e aziende

Forum Agenti, la fiera che crea il business tra agenti e aziende

Milano (askanews) - Ospita molte aziende italiane, ma anche straniere, e tantissimi agenti. Forum Agenti è considerata la più grande fiera al mondo per gli agenti di commercio. In occasione della dodicesima edizione si è spostato per tre giorni, dal 23 al 25 novembre, al polo fieristico di Rho per soddisfare la sempre maggiore richiesta di partecipazione. Un evento in continua crescita, come ha ...

 
Egitto, Al Sisi: vogliono ostacolare la nostra lotta a terrorismo

Egitto, Al Sisi: vogliono ostacolare la nostra lotta a terrorismo

Il Cairo, (askanews) - Il presidente egiziano Abdel Fattah al-Sisi ha promesso di rispondere con "forza brutale" contro i miliziani che hanno massacrato almeno 235 persone in una moschea del Sinai durante la preghiera del venerdì. "L'Egitto sta combattendo il terrorismo a nome della regione e del mondo intero. Questa è la ragione per cui tutto quello che sta accadendo al momento è un tentativo di ...

 
"Non si butta via niente" in prima nazionale al Teatro Bianconi

Carbognano

"Non si butta via niente" in prima nazionale al Teatro Bianconi

Il prossimo appuntamento della Stagione 2017 2018 del Teatro Bianconi di Carbognano segna un grande ritorno e in grande stile. Sullo storico palcoscenico viterbese, domenica ...

21.11.2017

Il jazz contro il silenzio sulla violenza contro le donne: Greta Panettieri al Teatro Boni

Greta Panettieri

Acquapendente

Il jazz contro il silenzio sulla violenza contro le donne: Greta Panettieri al Teatro Boni

Greta Panettieri in concerto al Teatro Boni di Acquapendente. Domenica 26 novembre 2017, in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, la stagione ...

21.11.2017

Fabrizio Frizzi a passeggio con la famiglia

L'esclusiva di "Chi"

Fabrizio Frizzi a passeggio con la famiglia

Fabrizio Frizzi passeggia con accanto la moglie Carlotta e la figlia Stella. Ecco le prime foto pubblicate in esclusiva dal settimanale "Chi" dopo l'ischemia che ha colpito ...

21.11.2017