Via libera al parco canile, ma dove?

Viterbo

Via libera al parco canile, ma dove?

29.03.2017 - 14:11

0

Via libera al parco canile a Viterbo, con tanti se e moltissimi ma, soprattutto nella maggioranza. E’ questo il risultato del consiglio comunale fiume dedicato alla discussione dell’ordine del giorno presentato dal consigliere del Pd Francesco Serra, che prevede appunto la realizzazione di un Parco canile, a Novepani o altrove questo è tutto da vedere.
L’ordine del giorno è passato a maggioranza, con l’astensione del consigliere dem Arduino Troili, bagnaiolo doc, il quale teme che i cani ospitati nella struttura di strada Novepani contaminino le falde, o meglio le contaminino le loro deiezioni.
E’ passato, con la complicità di alcuni esponenti di maggioranza (tra cui lo stesso Serra, di Volpi e della De Alexandris, anche un emendamento del consigliere del M5S che fissa i paletti: il parco canile s’ha da fare prima con bando e denaro pubblico e poi, solo nel caso questo andasse deserto, con un project financing.
Una “forzatura”, questa, secondo alcuni esponenti dell'amministrazione, dal momento che 600-700mila euro - questa la cifra che si stima necessaria per realizzare il parco canile - non si trovano per strada. “Priorità ai bipedi e poi ai quadrupedi”, ha sintetizzato il consigliere Christian Scorsi.
Alla fine, dopo una seduta animata, alla quale hanno presenziato i rappresentanti delle associazioni animaliste, il Consiglio, tutto d’un sentimento (o quasi), ha votato il documento proposto da Serra.
Per il vicesindaco Luisa Ciambella è prevalsa la ragionevolezza: “L'ordine del giorno è in linea con le linee di indirizzo dell'amministrazione Michelini, nelle quali, il parco canile è stato sempre presente”
"Adesso - aggiunge la Ciambella - la praticabilità di questo progetto a Novepani andrà verificata nel tempo, compatibilmente con i vincoli che gravano sull’area e compatibilmente con le risorse a disposizione del Comune. Perché, come si conviene in una democrazia, quando ci sono poche risorse a disposizione e la coperta è stretta, vanno stabilite delle priorità” E le priorità, sottinteso, sono per la razza umana.
Quanto al sito, la Ciambella assicura gli animalisti: “Qualsiasi scelta verrà presa con il coinvolgimento non solo del consiglio comunale ma anche delle associazioni”.
Tra i più critici, all’interno della maggioranza, la consigliera Daniela Bizzarri (dem di area popolare): “Io amo gli animali ma se devo pensare che oltre ai 600mila euro attualmente stanziati dal Comune per mantenere i cani a Bagnaia, se ne debbano prevedere altrettanti, allora non ci sto. In questo momento ci sono persone che muoiono di fame ed eventualmente i soldi devono andare a loro”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Milano, scienza e tecnologia sulla scena del crimine

Milano, scienza e tecnologia sulla scena del crimine

Milano (askanews) - E' grazie a scienza, tecnologia e alle sempre più evolute procedure di indagine che per i responsabili dei delitti è sempre più difficile rimanere impuniti. Oggi l'indagine scientifica ha assunto un ruolo fondamentale. Basti pensare che in uno degli ultimi casi di cronaca è bastato un singolo capello ritrovato sul luogo di un grave delitto di sangue per trovare e catturare gli ...

 
Cinema, Dwayne "The Rock" Johnson conquista la Walk of Fame

Cinema, Dwayne "The Rock" Johnson conquista la Walk of Fame

Los Angeles (askanews) - Una stella sulla Walk of Fame, la celebre passeggiata degli artisti a Los Angeles, per Dwayne "The Rock" Johnson. L'attore americano, ex culturista 45enne, reso celebre dai ruoli da duro in film come "Il re scorpione", "Fast & Furious" fino ai recenti remake di "Baywatch" e "Jumanji" si è aggiudicato l'ambito riconoscimento che consacra le più famose star di Hollywood. ...

 
Orlando: biotestamento importantissima conquista di civiltà

Orlando: biotestamento importantissima conquista di civiltà

Genova (askanews) - "È assolutamente un'importantissima conquista di civiltà". Lo ha detto il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, commentando l'approvazione della legge sul biotestamento, a margine dell'assemblea di Dems a Genova. "Voglio ringraziare - ha sottolineato il Guardasigilli - tutti i parlamentari che hanno concorso all'approvazione di questo importante atto normativo che ci fa ...

 
Orlando: Gentiloni bis? Lavoriamo per risultato chiaro

Orlando: Gentiloni bis? Lavoriamo per risultato chiaro

Genova (askanews) - "Lavoriamo per dare un risultato chiaro perché credo che l'ipotesi di nuove elezioni o di larghe intese non sia nell'interesse del Paese". Lo ha detto il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, commentando, a margine dell'assemblea di Dems a Genova, l'ipotesi di un Gentiloni bis in caso di una situazione di stallo dopo le prossime elezioni.

 
Al Teatro Unione spettacolo dell'Accademia delle Arti Savastano

Viterbo

Al Teatro Unione spettacolo dell'Accademia delle Arti Savastano

Domenica 17 dicembre 2017, alle 18.30, si terrà al Teatro dell’Unione uno spettacolo per la presentazione al pubblico e alla stampa della Accademia delle Arti “Antonio ...

12.12.2017

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

Al Teatro dell'Unione il concerto della Banda dei Carabinieri

Viterbo

Al Teatro Unione il concerto della Banda dei Carabinieri

Concerto della Banda dell'Arma dei Carabinieri al Teatro dell'Unione di Viterbo. Giovedì 14 dicembre 2017 la Fondazione Carivit festeggia in musica i 25 anni dall'istituzione....

09.12.2017