Nel degrado la stazione de "La vita è bella" e di tanti film-cult

Ronciglione

Nel degrado la stazione de "La vita è bella" e di tanti film-cult

23.03.2017 - 13:20

0

La stazione ferroviaria di Ronciglione, quella che fu set del film “La vita è bella” di e con Roberto Benigni nel 1997, film che valse all’Italia ben 3 premi Oscar, per miglior film straniero, miglior attore protagonista e per la colonna sonora scritta ed eseguita dal maestro Nicola Piovani, originario di Corchiano, non è più da Oscar. Persino le imposte che dovrebbero chiudere le porte finestre di entrata ed uscita sul piazzale, sono state danneggiate dai vandali e dagli agenti atmosferici. Tutt’intorno un paesaggio spettrale non ricorda neppure “Classe di ferro” di Corbucci, girata lì e tantissimi altri spot pubblicitari per noti marchi nazionali ed internazionali.
Quella stazione che ha fatto il giro del mondo su piccolo e grande schermo, non è più la stessa.
Ok, non ci passano più i treni da tempo, ma è bella da conservare per la struttura, per il verde che c’è attorno e perchè nello stesso stabile vi è ubicata la dimora di “Cuore di mamma”, la onlus che si occupa dei bambini oncologici, una casa per le famiglie coinvolte. E poi perchè è ancora la casa dell’ultimo capostazione.
Per completare l’elenco di altri film che sono stati girati a Ronciglione e che in qualche modo hanno usufruito di quella stazione e del suo ponte in ferro modello Eiffel: A testa alta con Raul Bova, Alex l’ariete, Baciami piccina, Brancaleone alle Crociate con Vittorio Gassman e Luigi Sangiorgi, lo scudiero che Monicelli prese dalle campagne ronciglionesi, Il brigadiere Pasquale Zagaria con Lino Banfi, Capitani d’aprile, Cinque poveri in automobile con Fabrizi, Giuffrè ed Edoardo De Filippo, Colpi di fortuna, Cominciò tutto per caso, La corona di ferro, La dolce vita con Marcello Mastroianni, Duello nella Sila, Francesco giullare di Dio, Gino Bartali l'intramontabile, Un giorno da leoni con Renato Salvatori, Carla Gravina e tanti altri attori, perlopiù girato all'interno della cantina Trappolini, Marcinelle con Claudio Amendola, e molti altri.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Ivanka Trump arriva al Pantheon con il marito Jared

Ivanka Trump arriva al Pantheon con il marito Jared

Roma, 24 mag. (askanews) - L'arrivo di Ivanka Trump a piazza del Pantheon: lunga gonna bianca, tacchi a spillo, giacchina nera con profili bianchi e occhiali scuri, la First Daughter è scesa dall'auto ed è entrata nel monumento tenendo per mano il marito Jared Kushner. Ivanka si è girata a salutare la folla assiepata.

 
Ivanka si gode Roma, il Pantheon tutto per lei

Ivanka si gode Roma, il Pantheon tutto per lei

Roma, 24 mag. (askanews) - Tutto per lei il Pantheon: Ivanka Trump si gode Roma e dedica tredici minuti alla visita del monumento romano al centro della capitale. Tacchi a spillo, giacchina profilata e occhiali scuri, la First Daughter è uscita dal Pantheon tenendo per mano il marito Jared Kushner e ha salutato brevemente la folla prima di rientrare nell'auto blindata del suo corteo, ripresa dai ...

 
L'attesa per Ivanka Trump a piazza del Pantheon svuotata

L'attesa per Ivanka Trump a piazza del Pantheon svuotata

Roma, 24 mag. (askanews) - Grande attesa per Ivanka Trump a piazza del Pantheon: la celebre piazza romana vuotata, turisti e romani dietro le transenne, per l'annunciato arrivo della first Daughter. Tanti i curiosi affacciati alle finestre che danno sulla piazza - forse troppi per i gusti della sicurezza USA.

 
Dalla Folgore a The Voice, commovente interpretazione di "Caruso"

Dalla Folgore a The Voice, commovente interpretazione di "Caruso"

Roma, (askanews) - Performance emozionante e standing ovation per Nicola Cavallaro, ex paracadutista della Folgore, studente di medicina e chirurgia, l'unico cantante italiano in gara al talent The Voice France. La sua interpretazione del brano "Caruso" di Lucio Dallo. Che ha consacrato il successo, è stata un trionfo. Ora Nicola è approdato alle fasi finali. Il primo aprile ha debuttato a The ...

 
Una mostra per celebrare Monachesi, scultore della ceramica

Viterbo

Una mostra per celebrare Monachesi, scultore della ceramica

Nel 2017 ricorre il quarantennale di attività dello scultore Riccardo Monachesi: è infatti del 1977 la firma della sua prima scultura. Per celebrare questa importante ...

24.05.2017

Svelato il mistero del volto di Giulia Farnese

Viterbo

Svelato il mistero del volto di Giulia Farnese

Ci sono un capolavoro ritrovato, un giallo risolto e diversi personaggi principali, tutti di prima grandezza, nella storia che racconta la mostra “Pintoricchio pittore dei ...

19.05.2017

Mariano Di Vaio, canzone da hit

Il fatto

Mariano Di Vaio, canzone da hit

Mariano Di Vaio festeggia il suo 28esimo compleanno con un autentico fuoco d’artificio: lancia la sua prima canzone che si intitola "Wait for me", di cui è autore e ...

09.05.2017