Battistoni: "Gli articoli di Gianlorenzo mi hanno rovinato la vita"

VITERBO

Battistoni: "Gli articoli di Gianlorenzo mi hanno rovinato la vita"

11.02.2017 - 20:28

0

Quegli articoli mi hanno rovinato l’esistenza”. Francesco Battistoni e Paolo Gianlorenzo uno di fronte all’altro in tribunale: il primo come testimone e vittima, il secondo come imputato. Il direttore di Etruria News ed ex direttore del Nuovo Viterbo Oggi e L’Opinione di Viterbo deve rispondere di diffamazione per un articolo apparso sulla testata online che dirige nel marzo del 2013 appena passate le elezioni regionali. Si tratta di una delle numerose querele che l’ex capogruppo del Pdl alla Regione ha presentato contro Gianlorenzo.
In particolare in quell’articolo si commentavano i risultati delle elezioni regionali. Battistoni non era stato rieletto e in quel pezzo si parlava di presunte manovre per annullare l’elezione del consigliere viterbese Daniele Sabatini sollecitando un ricorso dell’ex consigliere regionale eed ex sindaco di Rieti Antonio Cicchetti. Nello stesso pezzo si apostrofava Battistoni come “Re Pippetto” facendo riferimento alla sua bassa statura e si ipotizzava una sua candidatura a sindaco di Viterbo.
Frasi che Battistoni ha giudicato diffamatorie presentando la querela. “Quell’articolo fa parte di una campagna di stampa avviata da direttore Gianlorenzo contro di me, a quel tempo ero anche candidato alla camera e la mia immagine ne usciva malissimo”. Battistoni ha riferito di aver passato “dei brutti momenti” a causa di quell’accanimento nei suoi confronti. La difesa di Gianlorenzo, l’avvocato Franco Taurchini, ha dunque sottolineato come l’appellativo “Re Pippetto” veniva utilizzato anche per re Vittorio Emanuele III. “Per me il nome era comunque diffamatorio” ha comunque risposto Battistoni.
Subito dopo ha testimoniato Antonio Cicchetti. “Subito dopo le elezioni ricevetti decine di telefonate legate all’eventuale ricorso, sia da parte di chi mi spingeva a farlo che da coloro che invece cercavano di impedirlo. Mi ha chiamato anche Battistoni, ma è stato uno dei tanti”.  

Gianlorenzo ha reso delle spontanee dichiarazioni durante le quali ha riferito di non aver scritto quell'articolo che invece è stato redatto da uno dei collaboratori della testata. "A quel tempo ero a Roma e collaboravo con l'ufficio stampa di un movimento che era in corsa per le elezioni e non mi occupavo direttamente della testata".  Prossima udienza il 10 marzo per la discussione.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Venezuela, finesettimana ad alta tensione tra voto e proteste

Venezuela, finesettimana ad alta tensione tra voto e proteste

Caracas (askanews) - Finesettimana ad alta tensione in Venezuela dove domenica si vota per l'Assemblea costituente voluta dal presidente Nicolas Maduro, che ha vietato qualsiasi tipo di manifestazione. Divieto che, però, l'opposizione ha deciso di sfidare con una protesta nazionale, anche se l'adesione alle manifestazioni è stata inferiore al previsto. Nonostante ciò un poliziotto è stato ucciso ...

 
Fiumicino, 2 dipendenti rubavano tablet e smartphone dai bagagli

Fiumicino, 2 dipendenti rubavano tablet e smartphone dai bagagli

Roma (askanews) - Mano lesta in azione a Fiumicino. I Finanzieri del Comando Provinciale di Roma, coordinati dalla Procura della Repubblica di Civitavecchia, hanno denunciato due addetti aeroportuali "pizzicati" a trafugare dai bagagli smarriti smartphone, tablet o altri prodotti tecnologici ma anche denaro contante e altri preziosi. Le indagini sono state avviate dopo le denunce di furto ...

 
Paolo Nespoli è sulla Stazione Spaziale Internazionale

Paolo Nespoli è sulla Stazione Spaziale Internazionale

Baikonur (askanews) - Astropaolo di nuovo tra le stelle. L'astronauta italiano Paolo Nespoli è salito a bordo della Stazione spaziale internazionale (Iss). Il lancio della navetta russa, è avvenuto puntualmente dalla base russa di Baikonur, e ha segnato l'inizio della missione Vita, dell'Agenzia Spaziale Italiana (Asi). Il viaggio è durato sei ore. Il portello è stato aperto due ore dopo ...

 
Usa, Trump caccia Priebus e nomina John Kelly capo di gabinetto

Usa, Trump caccia Priebus e nomina John Kelly capo di gabinetto

Washington (askanews) - Altro giro di poltrone alla Casa Bianca: una settimana esatta dopo l'addio del suo portavoce, Sean Spicer, Donald Trump ha annunciato una nuova rivoluzione con la nomina a capo di gabinetto di John Kelly, al posto di Reince Priebus. "Reince un buon'uomo. John Kelly farà un lavoro fantastico. Il generale ha dato un contributo eccezionale alla Sicurezza nazionale. E' stato ...

 
Arriva "Grigliando con le stelle", la festa della carne

Vasanello

Arriva "Grigliando con le stelle", la festa della carne

Da venerdì 28 a domenica 30 luglio a Vasanello la Classe 1978, guidata da Fabio Santori, in collaborazione con l'amministrazione comunale, organizza "Grigliando con le ...

23.07.2017

La coppia Tantangelo-D'Alessio è in crisi

Gossip

La coppia Tantangelo-D'Alessio è in crisi

Qualcosa di più di semplici voci maldicenti e malpensanti. Anna Tatangelo che si posta da sola o con il figlio Andrea, Gigi D'Alessio idem. La conferma è arrivata dai diretti ...

22.07.2017

Addio al musicista Steven Roach, figlio adottivo di Bassano in Teverina

Lutto

Addio al musicista Steven Roach, figlio adottivo di Bassano in Teverina

Mercoledì 19 Bassano in Teverina ha dato l'ultimo saluto nella chiesa dell’Immacolata Concezione a Steven Roach, il grande musicista scomparso domenica scorsa a causa della ...

19.07.2017