Fortitudo, non basta il carattere

BASKET Serie B maschile

Fortitudo, non basta il carattere

20.10.2014 - 16:43

0

NUOVA FORTITUDO VITERBO-VIRTUS APRILIA 68-71

Parziali 17-16; 16-16; 15-23; 20-16

Nuova Fortitudo Viterbo Peroni 11, Taraddei 9, Billi 17, Stomeo 7, Trame 14, Guadagnini 4, Fois 4, Tola 2, Petronio n.e., Acconciamessa n.e.. Coach: Tiziano Carradore. Assistente: Vincenzo Macchini.

Virtus Aprilia Coppa 5, Puleo 14, Di Biase 4, Pitton 8, Santilli 17, Gabrieli 17, Bucci 2, Bruni 2,Gabanella 2, D’Appollonio n.e. Coach:Andrea Sardo. Assistente: Giuseppe Alfini.

Arbitri Cattani e Zambotto

Non è bastata alla Nuova Fortitudo J.J. Rousseau la miglior prestazione di stagione per avere la meglio della più quotata Virtus Aprilia, passata (68-71) al PalaMalè (dove andava in scena la quinta stagionale nella DNC laziale) al termine di una gara combattuta e che ha lasciato un pizzico di amaro in bocca ai viterbesi nonostante gli ulteriori passi in avanti visti sul piano del gioco. Non è bastato carattere e voglia alla squadra di coach Tiziano Carradore, brava a tenere subito l’intensità giusta, giocando due ottimi quarti, dove più volte i biancoverdi erano riusciti a mettere la testa avanti. Fisiologico un piccolo calo e il ritorno della Virtus, che nella ripresa, e in generale nei momenti più difficili della partita, ha visto sempre uscire fuori i giocatori con più qualità nel roster (vedi Santilli e Gabrieli). Come detto, però, l’inizio di gara era stato più di marca viterbese: qualche parzialino, buone idea di Taraddei e sostanza di Billi. La prima frazione scorre sull’equilibrio, dove però è certificata forte la reattività della Fortitudo, che nel finale, con Guadagnini, piazza anche il canestro che fa chiudere la prima frazione avanti (17-16). Guadagnini si ripete ad inizio secondo quarto, allungando un pizzico in più la forbice. La Virtus però rimane in scia e non lascia scappare troppo in là la truppa di Carradore. Coach che intensifica le rotazioni, trovando un ottimo Trame in uscita dalla panchina, che spinge la Fortitudo sul + 5. Dal lungo roster però pesca bene anche il collega Sardo, riuscendo a tirare fuori punti da più latitudini: 33 -32 per i padroni di casa alla sirena dell’intervallo lungo.  Dagli spogliatoi esce un’Aprilia più convinta, spinta soprattutto da Gabrielli. I pontini spingono e capovolgono il risultato, portandosi sul + 4. E’ un momento delicato, dal quale la Fortitudo esce con carattere: parziale di 8-0 e tabellone che cambia di nuovo. La Virtus però trova ancora le mani calde di Gabrielli, protagonista della terza frazione. L’ultimo quarto è un gioco a rincorrere, con la Fortitudo che più volte riesce a rimbrogliare la matasse riuscendo a rimettersi sulla carreggiata della partita fino a toccare il -1 dopo una bomba di Stomeo. Non arriva però la zampata decisiva, e Aprila riesce a riportarsi avanti e lasciare tiri scomodi nel momento decisivo. Non arriva la prima vittoria stagionale, anche se sono sempre più certificati i passi in avanti. Resta comunque l’amaro in bocca, perché al cospetto di una squadra con altre ambizioni, la Fortitudo aveva retto, e avrebbe anche potuto trovare una prima vittoria che avrebbe fatto tutta la differenza del mondo in questo difficile momento.

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Previsioni meteo per lunedì, 1 maggio

Previsioni meteo per lunedì, 1 maggio

Maltempo al Nord: dapprima piogge al Nordovest, poi a seguire anche al Nordest; neve sulle Alpi fino a 1000 metri, localmente anche a quote inferiori.

 
Brexit, i 27 leader Ue approvano le linee guida del negoziato

Brexit, i 27 leader Ue approvano le linee guida del negoziato

Bruxelles (askanews) - I leader dei Ventisette Paesi dell'Unione europea, esclusa la Gran Bretagna, hanno approvato le linee guida per il negoziato sulla Brexit. "Per fare progressi sufficienti abbiamo bisogno di una risposta britannica seria" ha annunciato il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk nella conferenza stampa finale del vertice di Bruxelles. "Voglio assicurarvi che non appena ...

 
Frana tavolge villaggio in Kirghizistan: il video amatoriale

Frana tavolge villaggio in Kirghizistan: il video amatoriale

Bishkek, 29 apr. (askanews) - Una frana che ha travolto la case di un villaggio kirghiso ha ucciso 24 persone, tra cui nove bambini. La frana si è abbattuta sul villaggio di Ayu nella regione di Osh attorno alle 0640 del mattino (le 2,40 italiane) e ha travolto sei abitazioni con tutte le persone all'interno. Quaranta famiglie che vivono nella zona del disastro sono state evacuate per precauzione ...

 
Francia, Le Pen: se eletta, sovranista Dupont-Aignan sarà premier

Francia, Le Pen: se eletta, sovranista Dupont-Aignan sarà premier

Parigi (askanews) - Marine le Pen ha annunciato che se sarà eletta all'Eliseo, nominerà primo ministro il sovranista Nicolas Dupont-Aignan, che ha partecipato al primo turno delle presidenziali ottenendo il 4,7% dei voti. In una conferenza stampa congiunta, la leader del Front National ha definito "un patriota" Dupont-Aignan, ringraziandolo per il sostegno del suo partito - l'antieuropeista ...

 
Elton John ha rischiato di morire

Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la ...

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Caprarola

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Domenica 2 aprile come ogni prima domenica del mese l'ingresso allo splendido Palazzo Farnese di Caprarola era gratuito e aperto a tutti. Una ghiotta occasione per ammirarne le ...