"Non vogliamo diventare
la discarica di Roma":
la Provincia va in Procura

Viterbo

"Non vogliamo diventare
la discarica di Roma":
la Provincia va in Procura

Marcello Meroi e l’assessore all’ambiente Paolo Equitani si rivolgono all’ufficio del procuratore della Repubblica per denunciare presunte violazioni sulla gestione dei rifiuti provenienti da Roma

03.12.2013 - 12:16

0
I rifiuti di Roma nella discarica di Monterazzano: la Provincia chiede l’intervento della Procura. Il presidente, Marcello Meroi, e l’assessore all’ambiente, Paolo Equitani, stavolta viaggiano sullo stesso binario:  quello che porta al Palazzo di giustizia, all’ufficio del procuratore della Repubblica per denunciare presunte violazioni sulla gestione dei rifiuti provenienti da Roma che, pare, dopo il trattamento a Casale Bussi, invece di tornare alla Capitale, almeno una parte, verrebbero trasferiti nella discarica viterbese. Oltre a una violazione della legge, se la circostanza fosse confermata dall’inchiesta della Procura di Viterbo - che intanto avrebbe predisposto l’apertura di un fascicolo e l’acquisizione degli atti -, lo smaltimento dei residui romani a Monterazzano comporterebbe una preoccupante riduzione delle capacità di conferimento nella discarica viterbese, al punto che in tre, massimo quattro anni, si completerebbe il ciclo di vita dell’impianto. Una vicenda dai contorni legali e amministrativi che rischia di far saltare il banco politicoe aprire un devastante caso giudiziario.“Ho personalmente informato il Procuratore degli argomenti e dei fatti che verranno trattati in questa conferenza e verso i quali, mi auguro, sia fatta luce”, esordisce il presidente Meroi facendo capire che la situazione è seria. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Conte: difenderò il popolo, confermo collocazione Ue dell'Italia

Conte: difenderò il popolo, confermo collocazione Ue dell'Italia

Roma, (askanews) - Il presidente del Consiglio incaricato Giuseppe Conte ha letto una dichiarazione alla stampa al termine del suo incontro con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella per il conferimento dell'incarico, che riportiamo integralmente. "Il Presidente della Repubblica mi ha conferito l'incarico di formare il governo, incarico che ho accettato con riserva. Se riuscirò a ...

 
Casa delle Donne, Lia Migale: "Ecco la nostra verità sul debito"

Casa delle Donne, Lia Migale: "Ecco la nostra verità sul debito"

Roma, (askanews) - "Noi intendiamo pagare il debito con il Comune, ma nella giusta misura", ovvero al massimo 400mila euro tenendo conto fra l'altro dei lavori ordinari e straordinari che la Casa Internazionale delle Donne ha svolto nel complesso del Buon Pastore, a via della Lungara a Roma. Lo spiega Lia Migale, membro del direttivo della Casa, economista e scrittrice, intervistata negli studi ...

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018