"Non vogliamo diventare
la discarica di Roma":
la Provincia va in Procura

Viterbo

"Non vogliamo diventare
la discarica di Roma":
la Provincia va in Procura

Marcello Meroi e l’assessore all’ambiente Paolo Equitani si rivolgono all’ufficio del procuratore della Repubblica per denunciare presunte violazioni sulla gestione dei rifiuti provenienti da Roma

03.12.2013 - 12:16

0
I rifiuti di Roma nella discarica di Monterazzano: la Provincia chiede l’intervento della Procura. Il presidente, Marcello Meroi, e l’assessore all’ambiente, Paolo Equitani, stavolta viaggiano sullo stesso binario:  quello che porta al Palazzo di giustizia, all’ufficio del procuratore della Repubblica per denunciare presunte violazioni sulla gestione dei rifiuti provenienti da Roma che, pare, dopo il trattamento a Casale Bussi, invece di tornare alla Capitale, almeno una parte, verrebbero trasferiti nella discarica viterbese. Oltre a una violazione della legge, se la circostanza fosse confermata dall’inchiesta della Procura di Viterbo - che intanto avrebbe predisposto l’apertura di un fascicolo e l’acquisizione degli atti -, lo smaltimento dei residui romani a Monterazzano comporterebbe una preoccupante riduzione delle capacità di conferimento nella discarica viterbese, al punto che in tre, massimo quattro anni, si completerebbe il ciclo di vita dell’impianto. Una vicenda dai contorni legali e amministrativi che rischia di far saltare il banco politicoe aprire un devastante caso giudiziario.“Ho personalmente informato il Procuratore degli argomenti e dei fatti che verranno trattati in questa conferenza e verso i quali, mi auguro, sia fatta luce”, esordisce il presidente Meroi facendo capire che la situazione è seria. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Cinema, il premio Lumière al regista Wong Kar-wai

Cinema, il premio Lumière al regista Wong Kar-wai

Lione, (askanews) - Il Lumiere Film Festival di Lione celebra il regista di Hong Kong Wong Kar-wai. L'autore di "In the Mood for love" (2000), che ha ottenuto fama internazionale e il premio come miglior regista (con "Happy together") al Festival di Cannes nel 1997, riceverà il premio Lumière. "Lasciatemi dire prima qualcosa, prima di tutto sono molto onorato di essere in questa città dove è ...

 
Berlusconi: se ok Strasburgo sarò candidato, altrimenti regista

Berlusconi: se ok Strasburgo sarò candidato, altrimenti regista

Capri (askanews) - Selfie, strette di mano, grandi sorrisi. Un bagno di folla a Capri per Silvio Berlusconi, ospite del Convegno dei Giovani di Confindustria. Sceso dalla macchina in piazzetta, il leader di Forza Italia ha raggiunto a piedi l'Hotel Quisisana dove si tiene il convegno ricevendo un'accoglienza calorosa lungo le stradine dell'isola. L'ex presidente del Consiglio si è concesso anche ...

 
Al via Host, vetrina internazionale per ristorazione e ospitalità

Al via Host, vetrina internazionale per ristorazione e ospitalità

Milano, 20 ott. (askanews) - La 40esima edizione di Host, la manifestazione di Fiera Milano dedicata alll'ospitalità e alla ristorazione, si apre nel segno dei grandi numeri: crescono le aziende partecipanti +7,7% da 52 Paesi, 843 espositori dall'estero, il 13,4% in più rispetto alla scorsa edizione, 1.500 hosted buyer da tutti i Continenti. Una vetrina e un'occasione di business per le aziende ...

 
Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017

Elio e le storie tese si sciolgono

Musica

Elio e le storie tese si sciolgono

"Ci vuole l'intelligenza di capire di essere fuori dal tempo. Youtuber, rapper, influencer: queste sono le persone che parlano ai giovani oggi. Staremo insieme fino al 2017, ...

18.10.2017