La scuola primaria
si è ora dotata
di impianto fotovoltaico

Montalto di castro

La scuola primaria
si è ora dotata
di impianto fotovoltaico

Con una potenza complessiva di 7 Kw, andrà a coprire l'80 per cento del fabbisogno energetico della struttura scolastica

07.11.2013 - 17:42

0

La scuola primaria di Montalto di Castro ha ora il suo impianto fotovoltaico. Questa mattina i tecnici della ditta Nuova Tomaselli di Acquapendente e quelli dell'Enel hanno attivato l'impianto con una potenza complessiva di 7 Kw, che andrà a coprire l'80% del fabbisogno energetico della struttura scolastica. "Finalmente abbiamo sanato uno spreco di denaro pubblico che persisteva da sei anni - ha detto l'assessore ai lavori pubblici, Matteo Carmignani -. Questo è il secondo impianto che viene installato sui tetti degli edifici pubblici di Montalto e per questo dobbiamo ringraziare la Provincia di Viterbo per la fattiva collaborazione nel risolvere il problema. Con questa opera andiamo a tutelare ancora di più l'ambiente nell'ottica di un risparmio economico dell'ente comunale".

 

"Come da programma elettorale - aggiunge il sindaco, Sergio Caci - la volontà dell'amministrazione è quella di dotare gli edifici comunali di impianti fotovoltaici, e dopo quello installato al palazzetto dello sport, oggi finalmente è stato attivato anche l'impianto della scuola primaria "Aldo Morelli". In questo primo anno e mezzo di amministrazione abbiamo dovuto ripristinare l'intero fotovoltaico che era stato abbandonato senza motivo di chi ci ha preceduto; cosa che tra l'altro ci ha fatto perdere il contributo Gse, visto che sono passati anni dall'installazione dei pannelli sul tetto della scuola. Oggi comunque - conclude il primo cittadino - grazie alla forte volontà della nostra amministrazione, l'impianto è entrato finalmente in funzione e contribuirà alla quasi totale fornitura di energia necessaria al plesso scolastico Aldo Morelli".

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Conte: difenderò il popolo, confermo collocazione Ue dell'Italia

Conte: difenderò il popolo, confermo collocazione Ue dell'Italia

Roma, (askanews) - Il presidente del Consiglio incaricato Giuseppe Conte ha letto una dichiarazione alla stampa al termine del suo incontro con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella per il conferimento dell'incarico, che riportiamo integralmente. "Il Presidente della Repubblica mi ha conferito l'incarico di formare il governo, incarico che ho accettato con riserva. Se riuscirò a ...

 
Casa delle Donne, Lia Migale: "Ecco la nostra verità sul debito"

Casa delle Donne, Lia Migale: "Ecco la nostra verità sul debito"

Roma, (askanews) - "Noi intendiamo pagare il debito con il Comune, ma nella giusta misura", ovvero al massimo 400mila euro tenendo conto fra l'altro dei lavori ordinari e straordinari che la Casa Internazionale delle Donne ha svolto nel complesso del Buon Pastore, a via della Lungara a Roma. Lo spiega Lia Migale, membro del direttivo della Casa, economista e scrittrice, intervistata negli studi ...

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018