La scuola primaria
si è ora dotata
di impianto fotovoltaico

Montalto di castro

La scuola primaria
si è ora dotata
di impianto fotovoltaico

Con una potenza complessiva di 7 Kw, andrà a coprire l'80 per cento del fabbisogno energetico della struttura scolastica

0

La scuola primaria di Montalto di Castro ha ora il suo impianto fotovoltaico. Questa mattina i tecnici della ditta Nuova Tomaselli di Acquapendente e quelli dell'Enel hanno attivato l'impianto con una potenza complessiva di 7 Kw, che andrà a coprire l'80% del fabbisogno energetico della struttura scolastica. "Finalmente abbiamo sanato uno spreco di denaro pubblico che persisteva da sei anni - ha detto l'assessore ai lavori pubblici, Matteo Carmignani -. Questo è il secondo impianto che viene installato sui tetti degli edifici pubblici di Montalto e per questo dobbiamo ringraziare la Provincia di Viterbo per la fattiva collaborazione nel risolvere il problema. Con questa opera andiamo a tutelare ancora di più l'ambiente nell'ottica di un risparmio economico dell'ente comunale".

 

"Come da programma elettorale - aggiunge il sindaco, Sergio Caci - la volontà dell'amministrazione è quella di dotare gli edifici comunali di impianti fotovoltaici, e dopo quello installato al palazzetto dello sport, oggi finalmente è stato attivato anche l'impianto della scuola primaria "Aldo Morelli". In questo primo anno e mezzo di amministrazione abbiamo dovuto ripristinare l'intero fotovoltaico che era stato abbandonato senza motivo di chi ci ha preceduto; cosa che tra l'altro ci ha fatto perdere il contributo Gse, visto che sono passati anni dall'installazione dei pannelli sul tetto della scuola. Oggi comunque - conclude il primo cittadino - grazie alla forte volontà della nostra amministrazione, l'impianto è entrato finalmente in funzione e contribuirà alla quasi totale fornitura di energia necessaria al plesso scolastico Aldo Morelli".

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

"Totti confessa: sono della Lazio", il video del capitano giallorosso per dire #Bastabufale

"Totti confessa: sono della Lazio", il video del capitano giallorosso per dire #Bastabufale

"Totti confessa: sono della Lazio. Clamorosa rivelazione del capitano romanista". Poi, "Ilary di nuovo incinta, partito il toto-nome". E infine, "Totti sul grande schermo, sarà lui il prossimo James Bond di 007". Il capitano della Roma, in un post pubblicato sul suo profilo Facebook, legge una serie di titoli inventati e quindi commenta: "Ah regà, ma ancora credete a queste cose? Io mi sono ...