"Non è vero che l'Ater
ha un debito consolidato
di 16 milioni di euro"

Viterbo

"Non è vero che l'Ater
ha un debito consolidato
di 16 milioni di euro"

"E’ necessario ricordare – sottolineano Bianchi e Gigli – che l’errore è indotto dalla posta di bilancio relativa ai proventi dall’alienazione degli alloggi, impropriamente indicata come debito nei confronti della Regione Lazio"

23.10.2013 - 16:25

0

“L’Ater di Viterbo non ha un debito consolidato pari a 16 milioni di euro. Chi continua a sostenerlo mente, sapendo di mentire, perché le cifre sono ben diverse e i nostri bilanci sono lì a testimoniarlo”. E’ quanto dichiarano, in una nota congiunta, il commissario dell’Ater di Viterbo, Pierluigi Bianchi, e il direttore generale, Ugo Gigli.  “Il lavoro – spiegano – è tanto e davvero non vorremmo doverci fermare, periodicamente, a replicare ad attacchi, insinuazioni e mistificazioni delle cifre. Sembra, però, che i conti della nostra Azienda siano diventati l’ossessione del consigliere regionale Sabatini, al quale, nostro malgrado, siamo costretti a consigliare di andare a leggere i nostri bilanci, tutti regolarmente archiviati negli uffici regionali, per comprendere che quella di un deficit consolidato di 16 milioni è una balla, alla quale si arriva leggendo in modo volutamente erroneo i nostri conti”.

“E’ necessario, perciò, ricordare – sottolineano Bianchi e Gigli – che l’errore è indotto dalla posta di bilancio relativa ai proventi dall’alienazione degli alloggi (legge 560/93), impropriamente indicata come debito nei confronti della Regione Lazio. Come si può rilevare dai nostri Bilanci, dal 2002 al 2011 questa impostazione ha prodotto, per l’Ater, un “debito” di 15.818.556 euro nei confronti della Regione, debito di fatto inesistente, poiché, com’è noto, l’Ater può utilizzare, cosa che ha già fatto, i fondi provenienti dall’alienazione degli immobili. Si è trattato, dunque, di un mero esercizio contabile, che, peraltro, è stato corretto già dalla riunione dello scorso 19 aprile del Collegio dei Revisori dei conti. Ad oggi, dunque, questa scrittura contabile non incide più negativamente sul Bilancio Ater ed è facilmente riscontrabile che, depurato da questo “debito” fittizio, il Bilancio Ater accusa un deficit consolidato che si può definire fisiologico, pari a 264.299 euro”.

“Tutta questa vicenda – concludono commissario e direttore generale – induce a una riflessione: a chi giova la polemica? Noi riteniamo che non giovi a nessuno, perché sottrae tempo prezioso agli uffici dell’Ater, ma anche al consigliere Sabatini, il quale, anziché attaccarla, potrebbe (dovrebbe) aiutare la nostra Azienda”. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Canada, in centinaia davanti al Parlamento Ottawa a fumare canne

Canada, in centinaia davanti al Parlamento Ottawa a fumare canne

Ottawa (askanews) - Il 20 aprile si è celebrato in tutto il mondo il Cannabis Day, la Giornata mondiale della canna. Ma in Canada le celebrazioni hanno avuto un sapore speciale. Il premier Justin Trudeau ha promesso in campagna elettorale la legalizzazione della marijuana a scopo ricreativo. E la legge dovrebbe essere discussa questa estate. Nell'attesa, davanti al Parlamento di Ottawa, centinaia ...

 
Kim Jong Un annuncia fine dei test nucleari Corea del Nord

Kim Jong Un annuncia fine dei test nucleari Corea del Nord

Seoul (askanews) - La Corea del Nord ha preso una decisione storica, annunciando la fine dei test nucleari e dei test con missili intercontinentali, oltre che la chiusura del suo sito per i test atomici. "A partire dal 21 aprile, la Corea del Nord interromperà i suoi test nucleari e il lancio di missili balistici intercontinentali", ha dichiarato il leader nordcoreano Kim Jong Un, che ha ...

 
Nicaragua, almeno 10 morti in proteste contro riforma pensioni

Nicaragua, almeno 10 morti in proteste contro riforma pensioni

Managua (Nicaragua), 21 apr. (askanews) - Almeno dieci persone sono state uccise in Nicaragua nelle violente manifestazioni contro la riforma delle pensioni. Lo ha annunciato la vice presidente, Rosario Murillo. "Almeno dieci persone sono morte" durante queste manifestazioni giovedì e venerdì che ha definito "scontri" organizzati da individui che cercano di "rompere la pace e l'armonia". Murillo ...

 
Spreco alimentare genera 8% delle emissioni globali di gas serra

Spreco alimentare genera 8% delle emissioni globali di gas serra

Milano (askanews) - La lotta allo spreco alimentare ha cifre impressionanti a livello mondiale. Costituisce uno dei più grandi paradossi della società contemporanea. Eppure nonostante le dimensioni, non sempre c'è consapevolezza del problema. Quello che occorre è una nuova cultura rispetto alla produzione e al consumo di cibo, a tutte le latitudini del Pianeta. E in occasione della Giornata ...

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018