"Non è vero che l'Ater
ha un debito consolidato
di 16 milioni di euro"

Viterbo

"Non è vero che l'Ater
ha un debito consolidato
di 16 milioni di euro"

"E’ necessario ricordare – sottolineano Bianchi e Gigli – che l’errore è indotto dalla posta di bilancio relativa ai proventi dall’alienazione degli alloggi, impropriamente indicata come debito nei confronti della Regione Lazio"

23.10.2013 - 16:25

0

“L’Ater di Viterbo non ha un debito consolidato pari a 16 milioni di euro. Chi continua a sostenerlo mente, sapendo di mentire, perché le cifre sono ben diverse e i nostri bilanci sono lì a testimoniarlo”. E’ quanto dichiarano, in una nota congiunta, il commissario dell’Ater di Viterbo, Pierluigi Bianchi, e il direttore generale, Ugo Gigli.  “Il lavoro – spiegano – è tanto e davvero non vorremmo doverci fermare, periodicamente, a replicare ad attacchi, insinuazioni e mistificazioni delle cifre. Sembra, però, che i conti della nostra Azienda siano diventati l’ossessione del consigliere regionale Sabatini, al quale, nostro malgrado, siamo costretti a consigliare di andare a leggere i nostri bilanci, tutti regolarmente archiviati negli uffici regionali, per comprendere che quella di un deficit consolidato di 16 milioni è una balla, alla quale si arriva leggendo in modo volutamente erroneo i nostri conti”.

“E’ necessario, perciò, ricordare – sottolineano Bianchi e Gigli – che l’errore è indotto dalla posta di bilancio relativa ai proventi dall’alienazione degli alloggi (legge 560/93), impropriamente indicata come debito nei confronti della Regione Lazio. Come si può rilevare dai nostri Bilanci, dal 2002 al 2011 questa impostazione ha prodotto, per l’Ater, un “debito” di 15.818.556 euro nei confronti della Regione, debito di fatto inesistente, poiché, com’è noto, l’Ater può utilizzare, cosa che ha già fatto, i fondi provenienti dall’alienazione degli immobili. Si è trattato, dunque, di un mero esercizio contabile, che, peraltro, è stato corretto già dalla riunione dello scorso 19 aprile del Collegio dei Revisori dei conti. Ad oggi, dunque, questa scrittura contabile non incide più negativamente sul Bilancio Ater ed è facilmente riscontrabile che, depurato da questo “debito” fittizio, il Bilancio Ater accusa un deficit consolidato che si può definire fisiologico, pari a 264.299 euro”.

“Tutta questa vicenda – concludono commissario e direttore generale – induce a una riflessione: a chi giova la polemica? Noi riteniamo che non giovi a nessuno, perché sottrae tempo prezioso agli uffici dell’Ater, ma anche al consigliere Sabatini, il quale, anziché attaccarla, potrebbe (dovrebbe) aiutare la nostra Azienda”. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Argentina, migliaia di donne in piazza per legalizzare l'aborto

Argentina, migliaia di donne in piazza per legalizzare l'aborto

Buenos Aires (askanews) - Migliaia di donne sono scese in piazza a Buenos Aires, in Argentina, per chiedere la legalizzazione dell'aborto. Una manifestazione piena di giovani e di colori, davanti al Parlamento argentino durante la quale le dimostranti hanno agitato i fazzoletti verdi della campagna per il diritto ad abortire per chiedere una legge su questo tema.

 
Procuratore Mueller indaga su Kushner per i contatti con la Cina

Procuratore Mueller indaga su Kushner per i contatti con la Cina

Roma (askanews) - Jared Kushner è finito nel mirino del procuratore speciale Robert Mueller. L'ex capo della Fbi incaricato di indagare sulle interferenze russe nelle elezioni presidenziali americane sta indagando anche sugli sforzi del genero del presidente Usa Donald Trump, per attirare capitali stranieri, in particolare dalla Russia e dalla Cina, nella sua azienda immobiliare. L'indagine di ...

 
Siria, pesanti raid del regime su Ghouta: morti almeno 44 civili

Siria, pesanti raid del regime su Ghouta: morti almeno 44 civili

Damasco, (askanews) - Una raffica di attacchi aerei siriani, razzi e colpi di artiglieria contro la Ghouta orientale, enclave controllata dai ribelli alla periferia di Damasco, ha provocato la morte di 44 civili. Lo ha annunciato l'Osdh, l'Osservatorio siriano dei diritti umani. Tra le vittime di questo pesante bombardamento, secondo l'ong, anche quattro bambini.

 
Spazio, il Presidente Mattarella riceve Nespoli e i vertici Asi

Spazio, il Presidente Mattarella riceve Nespoli e i vertici Asi

Roma (askanews) - Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella nel pomeriggio del 19 febbraio 2018 ha ricevuto al Quirinale l'astronauta italiano dell'Esa, Paolo Nespoli, rientrato da poco sulla Terra dopo la missione di lunga durata dell'Asi sull'Iss "Vita". Con lui c'erano il presidente dell'Agenzia spaziale italiana Roberto Battiston, il direttore generale dell'Asi, Anna Sirica e il ...

 
Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018