Cerca

Giovedì 08 Dicembre 2016 | 17:00

La statistica

Sono quasi dodicimila
le "case fantasma"
immobili non accatastati

Dalle foto aree spuntano case e immobili completamente sconosciuti alle mappe catastali

Sono quasi dodicimila
le "case fantasma"
immobili non accatastati
Sono quasi dodicimila (per l’esattezza 11.708) gli immobili di cui le autorità competenti non erano a conoscenza e che invece esistono, eccome, nella Tuscia. E’ il dato emerso nell’ambito dell’operazione “Case fantasma” che l’Agenzia delle Entrate ha condotto sommando gli immobili con rendita catastale presunta (cioè immobili non accatastati volontariamente alla data del 30 novembre 2012, nella Tuscia sono 2560) e gli immobili con rendita catastale definitiva (attribuiti dopo che gli interessati hanno provveduto spontaneamente a presentare gli atti di aggiornamento del Catasto, 9148 nel Viterbese). Il totale è quindi di 11708 e corrisponde a poco più di otto milioni di euro di rendita catastale. Proprietari nei guai: in alcuni casi è possibile anche la demolizione. 

Più letti oggi

il punto
del direttore