San Lorenzo verso il derbyCentaro: "Il Capranicava preso con le molle"

Calcio Promozione

San Lorenzo verso il derby
Centaro: "Il Capranica
va preso con le molle"

17.02.2017 - 15:43

0

Dopo la ventiduesima giornata di campionato il San Lorenzo Nuovo rimane in nona posizione in classifica, dopo la sconfitta in trasferta per 3-1 rimediata contro la Play Eur, terza forza del campionato. Il tecnico Enrico Centaro ha commentato così la prestazione dei suoi ragazzi su un campo, secondo la sua opinione, ostico e complicato. "Domenica è arrivata la sconfitta contro un'ottima squadra, molto organizzata ma, soprattutto, costruita per vincere. Il match inizialmente si era messo bene per noi, con il gol del vantaggio che sembrava metterci la strada in discesa. Poi è arrivato l'1-1 grazie ad un rigore generoso assegnato dal direttore di gara e, in seguito, sono stati bravi a trovare il gol vittoria. Noi però non abbiamo giocato come al solito, anzi abbiamo commesso delle leggerezze che purtroppo solo risultate determinanti. Ora non bisogna abbatterci per questa sconfitta ma dobbiamo rialzarci come sappiamo fare il prima possibile". Nella prossima sfida di campionato, i ragazzi di Centaro affronteranno il Capranica tra le mura amiche. Il tecnico del San Lorenzo Nuovo chiede di non abbassare la concentrazione come nelle ultime gare. "Il prossimo match sarà una partita da prendere con le molle, dove dovremo scendere in campo concentrati senza regalare nulla ai nostri avversari che, sicuramente, cercheranno di sfruttare ogni nostro errore. Il nostro obiettivo rimane la salvezza e quello di rimanere in questa categoria, cercando di migliorare sempre di più la nostra posizione di classifica. Il nostro girone è pieno di squadre agguerrite e perciò sappiamo che non sarà semplice far di più, ma noi puntiamo a crescere ed a migliorarci sempre di più lavorando sodo giorno per giorno".

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Argentina, le nonne di Plaza de Mayo trovano il desaparecido 122

Argentina, le nonne di Plaza de Mayo trovano il desaparecido 122

Buenos Aires, (askanews) - Le nonne di Plaza de Mayo hanno trovato il disperso numero 122. Si tratta di un bambino nato nel 1977 in un carcere clandestino e subito portato via dai genitori per essere affidato a una famiglia ben inserita nel regime. Ad annunciare la notizia è stata Estela del Carlotto, presidente dell'associazione delle "abuelas", le nonne che da decenni cercano di ricomporre le ...

 
Turchia, arrestati oltre 1.000 "sostenitori" di Gulen

Turchia, arrestati oltre 1.000 "sostenitori" di Gulen

Istanbul (askanews) - Le autorità turche hanno confermato l'arresto di oltre 1.000 persone sospettate di appartenere al movimento del predicatore Fethullah G len, accusato dal presidente Recep Tayyip Erdogan di essere il mandante del fallito golpe dello scorso anno: lo ha detto oggi il ministro dell'Interno S leyman Soylu. L'operazione di polizia è stata lanciata questa notte in 81 province. 1....

 
Eliseo 2017, Macron nelle roccaforti della Le Pen: partita aperta

Eliseo 2017, Macron nelle roccaforti della Le Pen: partita aperta

Parigi (askanews) - La partita non è ancora vinta. Emmanuel Macron non aveva bisogno della messa in guardia del presidente uscente Francois Hollande per sapere che in vista del decisivo turno di ballottaggio per le presidenziali francesi non sono ammessi cali di tensione. Pur confortato da sondaggi che lo danno vincente al secondo turno con il 62-64% delle intenzioni di voto e accusato da varie ...

 
Los Angeles inaugura il La La Land Day con una danza in volo
IL VIDEO

Los Angeles inaugura il La La Land Day con una danza in volo

Roma, (askanews) - Los Angeles ha dichiarato il 25 aprile il "La La Land Day" per rendere omaggio al musical premio Oscar ambientato in città. Un gruppo di ballerini ha realizzato una coreografia volante sulla facciata del municipio, a diverse decine di metri d'altezza, alla presenza del regista Damien Chazelle (già autore di "Whiplash"), del compositore della colonna sonora Justin Hurwitz e di ...

 
Elton John ha rischiato di morire

Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la ...

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Caprarola

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Domenica 2 aprile come ogni prima domenica del mese l'ingresso allo splendido Palazzo Farnese di Caprarola era gratuito e aperto a tutti. Una ghiotta occasione per ammirarne le ...