Cerca

Sabato 25 Febbraio 2017 | 21:29

Giubileo straordinario, Bolsena si prepara

Il giorno della Befana prevista l’apertura della Porta Santa alla presenza del cardinale Ennio Antonelli

Giubileo straordinario, Bolsena si prepara

Grande attesa a Bolsena per l’inizio del Giubileo straordinario concesso da papa Benedetto XVI in occasione del 750˚ anniversario del miracolo eucaristico. Il momento introduttivo del Giubileo straordinario riguarda due date fondamentali: una, da poco trascorsa, e quella dell’8 dicembre che ha visto l’inaugurazione, in piazza Matteotti a Bolsena, del “Calice” imponente opera in ferro lavorato alta 10 metri realizzato dall’artista Angelo Miotto (Erba-Como)e benedetta dal Beato Papa Giovanni Paolo II; l’altra, il 6 gennaio, sempre a Bolsena, si terra l'apertura della Porta Santa, alla presenza del cardinale Ennio Antonelli, e dara ufficialmente il via al Giubileo. Una collaborazione, quella tra la Diocesi di Orvieto-Todi e le amministrazioni locali, sinergica e produttiva; finalizzata a un'accoglienza, nei confronti dei pellegrini, la più ordinata e organizzata possibile. In occasione del Giubileo straordinario anche il Comune di Bolsena, insieme a Orvieto e Todi, e presente sul sito www.giubileobolsenaorvieto.it con tutte le informazioni utili a disposizione. Oltre alle notizie legate alle date degli eventi sarà possibile, per i pellegrini, iscriversi e richiedere informazioni sui soggiorni e le prenotazioni. Sono stati creati da parte delle tre amministrazioni coinvolte, in concerto con le diverse strutture ricettive presenti sul territorio, dei pacchetti itineranti. Si potrà  accogliere il dono dell’indulgenza in quattro diversi punti: nella cattedrale di Orvieto, nella Basilica di Santa Cristina a Bolsena, nel santuario di Collevalenza e nel duomo di Todi. Numerosi gli eventi eucaristici a Bolsena del Giubileo 2013/2014: 6 gennaio Apertura della Porta Santa alla presenza del cardinale Ennio Antonelli; 2 febbraio Giubileo della vita consacrata; 10 febbraio Giubileo del Malato; 22 marzo Giubileo delle province e dei comuni della Diocesi; 28 aprile Giubileo dei ragazzi della prima Comunione; 9-26 maggio Giubileo della citta di Bolsena; 25 maggio (data da confermare): Amedeo Minghi canta la fede. Nel2014 appuntamento al 22 giugno per la festa del Corpus Domini; ; Settembre-ottobre- novembre: pellegrinaggio delle 9 vicarie della Diocesi; 9novembre: chiusura Porta Santa. l miracolo eucaristico di Bolsena e avvenuto nel 1263 nella Basilica di Santa Cristina mentre un sacerdote boemo celebrava la messa dubitando della reale presenza di Cristo nell'Eucaristia, dall'ostia consacrata uscirono stille di sangue che macchiarono il corporale e alcune pietre dell'altare. La Chiesa ha riconosciuto ufficialmente il miracolo e da tale avvenimento ha avuto origine la festa del Corpus Domini.

Più letti oggi

il punto
del direttore